Audi RS4 Avant restyling, che grinta!

di Marco Dabizzi

Audi RS4 Avant restyling, che grinta!


La nuova Audi RS4 Avant si presenta per il 2020 con un restyling decisamente azzeccato, con i gruppi ottici che ritornano ad una forma trapezoidale ed una firma luminosa derivata da quelle già impiegate sulle RS6 Avant e RS7 Sportback. Lo stile potrà poi essere personalizzato grazie alle varie opzioni di finiture in fibra di carbonio o nero lucido per dettagli come le cornici dei paraurti, le calotte degli specchietti retrovisori, le barre portapacchi sul tetto e gli inserti sottoporta.

Non ci sono invece novità dal punto di vista meccanico, con il motore da 2.

9 litri V6 biturbo abbinato alla trazione Quattro ed al cambio Tiptronic ad otto marce, con una ripartizione della potenza 40:60 fra i due assi in normali condizioni di guida, mentre in condizioni più estreme la trasmissione può arrivare a distribuire fino al 70% alle ruote anteriori o l'85% alle ruote posteriori, a seconda delle condizioni di aderenza.


Rispetto alla normale A4 Avant, la RS4 adotta un assetto ribassato di 23mm ed ha la carreggiata aumentata di 30mm, con la possibilità di richiedere il sistema Dynamic Ride Control che gestisce la risposta delle sospensioni con tre diversi settaggi.

All'interno nessuna grande novità se non il sistema di infotainment con display da 10,1 pollici, e l'aggiunta del servizio Car-to-X che permetterà alle vetture Audi di scambiare dati con gli altri veicoli della casa.

La nuova Audi RS4 Avant sarà disponibile dai concessionari a partire dai primi mesi del 2020.

comments powered by Disqus

Articoli precedenti su DueMotori.com

Nuove BMW X5 M e X6 M

Nuove BMW X5 M e X6 M
in Novità auto

Volvo XC40 Electric, le prime foto

Volvo XC40 Electric, le prime foto
in Novità auto

Hyundai Tucson facelift per il mercato cinese

Hyundai Tucson facelift per il mercato cinese
in Novità auto

Koenigsegg Regera: nuovo record 0-400-0km-h

Koenigsegg Regera: nuovo record 0-400-0km-h
in Competizioni auto