Novità auto - ultimi articoli


McLaren P11, ecco la prima foto spia

La nuova McLaren P11 si candida al non facile ruolo di avversaria principale delle Ferrari nel segmento delle supercar. La nuova supersportiva inglese è ancora in fase di sviluppo, ma la rivista AutoExpress ha appena pubblicato una serie di foto spia che la mostrano durante dei test su strada, con un'abbondante mascheratura per nasconderne le forme.La McLaren P11 delle foto, che dovrebbe essere commercializzata nel 2010, è stata ripresa nelle vicinanze della sede del team a Woking, in Gran Bretagna.

 

PSA/Citroën lancerà un'auto low cost per i mercati emergenti

Anche il gruppo PSA/Citroën potrebbe entrare nel settore delle auto low cost, auto sviluppate per i paesi in via di sviluppo per far fronte alla richiesta in crescita di vetture di buona qualità ma con un prezzo d'acquisto più contenuto delle oramai fin troppo raffinate auto commercializzate in Europa o in America.La mossa seguirebbe quella di Renault, che con il marchio Logan sta ottenendo un ottimo successo di vendite, addirittura anche in Europa. La Renault Logan si vende bene soprattutto in Russia e Romania, dove la richiesta è in crescita, e questa domanda ha convinto anche PSA/Citroën a provare una operazione simile.

 

Arash AF10, la nuova supercar di Arash Farboud

Arash Farboud è un eccentrico costruttore di supercar artigianali. Dopo aver fondato ed in seguito venduto la Farboud Sports Cars, a cui il nuovo proprietario a cambiato nome in Farbio, adesso l'imprenditore iraniano che vive oramai stabilmente in Gran Bretagna ha fondato una nuova azienda, la Arash.L'Arash AF10 di cui vi parliamo in questo articolo è dunque la sua ultima creazione, una vettura con carrozzeria in fibra di carbonio appoggiata su un telaio anch'esso interamente in carbonio, soluzione tecnica che ha permesso di mantenere il peso complessivo dell'Arash AF10 in solo 1.

 

Ford potrebbe vendere parte della sua quota in Mazda

Le maggiori case automobilistiche mondiali stanno vivendo un periodo drammatico, e la situazione finanziaria delle più desta non poche preoccupazioni.Per far fronte ad una crisi di liquidità, Ford potrebbe dunque arrivare a vendere perlomeno una parte delle sue azioni di Mazda, di cui detiene una quota sufficiente a garantirsi il controllo della casa giapponese.A rivelarlo è il quotidiano finanziario americano Wall Street Journal, così come alcuni giornali giapponesi. Si dovrebbe però trattare appunto di una cessione parziale di quote, visti gli stretti legami che ci sono fra Ford e Mazda, rapporti anche di scambio tecnologico che una vendita totale delle quote complicherebbe non poco.

 

Lexus IS 250 Sports Concept al Salone di Sydney

Lexus ha presentato all'Australian International Motor Show di Sydney la IS 250 Sports Concept, una vettura ispirata alla nota IS-F.In pratica si tratta di una Lexus IS 250 con cerchi da 19 pollici, dischi freno maggiorati con pinze a sei pisctoncini all'anteriore ed a quattro al posteriore, ammortizzatori sportivi Billstein e barra antirollio. La Lexus IS 250 Sports Concept è anche dotata di prese d'aria maggiorate e di una nuova frizione abbinata ad un cambio con rapporti accorciato. Il tutto è completato da un kit estetico composto da spoiler e minigonne.

 

Mazda MX-5, si pensa a nuovi motori

La Maxda MX-5 ha avuto un gran successo fin dalla presentazione della prima versione. Il concetto di spider essenziale con trazione posteriore ed in grado di offrire tanto divertimento alla guida si è progressivamente evoluto in un'auto più matura, meglio rifinita ma sembra fedele all'impostazione iniziale.Il capo del progetto MX-5, Takao Kijima, ha però dichiarato al sito australiano Drive che il futuro di questa spider, giunta oramai alla terza generazione, punterà alla leggerezza ed alla riduzione delle emissioni inquinanti.

 

BMW X4, ce n'era proprio bisogno?

BMW sta cercando di rinnovare la propria linea di autovetture puntando sul fattore X. X come X1, X3, X5, X6 e forse anche X4. LA BMW X4 potrebbe infatti essere la versione coupè della nuova X3, analogamente a quanto fatto con la X6.Occorre però a questo punto fare una considerazione su questo tipo di vetture, che a molti - ed a ragione - sembrano rappresentare un vero e proprio controsenso. La BMW X4 vorrebbe probabilmente essere un'auto sportiva, ma come è possibile coniugare la sportività con queste dimensioni e altezze rimane per noi un mistero.

 

Porsche Panamera: anche una versione targa e diesel in futuro?

La nuova Porsche Panamera sta suscitando impressioni contrastanti, in attesa del debutto ufficiale.Le prime immagini delle vetture pre serie pubblicate dalle varie riviste mostravano un'auto non troppo armonica nelle proporzioni, meno elegante delle concorrenti come Aston MArtin Rapide o anche Maserati QuattroPorte.In atteda di vedere la vettura definitiva, vi riportiamo le ultime voci che parlano di una possibile versione targa, anche se non si capisce bene come una berlina a quattro porte possa essere definita targa.

 

Opel Corsa 'inTouch'- Tecnologia multimediale a 360 gradi

Perfettamente integrato all’interno di Opel Corsa, il nuovo apparecchio Pioneer AVIC F900BT comprende tutti i sistemi multimediali attualmente immaginabili a bordo di una vettura Farsi guidare verso qualsiasi destinazione, ascoltare la musica preferita caricata sui più moderni supporti, leggere dati audio/video, collegare il proprio computer portatile. Il tutto senza fili e soprattutto restando a bordo della propria automobile. Per farlo non è necessario disporre di una costosa limousine, ma è sufficiente una moderna vettura compatta il cui costo è alla portata di molte tasche.

 

Lancia Delta, un 'concentrato' di potenza e sicurezza

L’11 e 12 ottobre, in Italia, i concessionari Lancia proporranno un Porte Aperte dedicato alla Delta equipaggiata con il nuovissimo 1.9 Twin Turbo MultiJet da 190 CV, il più potente turbodiesel della sua categoria. Inoltre, l’evento sarà l’occasione ideale per conoscere i dispositivi e i sistemi più avanzati nel campo della sicurezza che hanno permesso alla Lancia Delta di conquistare le ambite cinque stelle Euro NCAP. Disponibile con gli allestimenti Oro e Platino, rispettivamente a 29.

 

La Nuova Mazda3 Berlina debutta al Los Angeles Auto Show 2008

Mazda annuncia che la nuova Mazda3, (conosciuta in Giappone col nome di Axela), nella versione berlina, completamente ridisegnata per la prima volta dopo 5 anni - farà il suo debutto ufficiale  il 19 Novembre 2008 al Los Angeles Auto Show*. Il telo che ricoprirà la vettura sarà tolto durante la conferenza stampa Mazda (12h20 - 12h45)  svelando la Nuova Mazda3, l’ultima evoluzione dello spirito Zoom-Zoom Mazda. Ogni elemento della nuova Mazda3 – al top del suo segmento per consumi e silenziosità - è stato pensato per trasmettere un grande piacere di guida e per armonizzare – in base alla visione a lungo termine “Zoom-Zoom Sostenibile” – il rispetto per l’ambiente e la sicurezza con il divertimento di guida.

 

Nuova Mini Crossover Concept, ma è sempre una Mini?

L'interrogativo non è banale come può sembrare: il marchio Mini identifica una tipologia di vetture che fanno delle dimensioni compatte il loro asset principale, offrendo rifiniture di livello superiore, stile e glamour in poco più di tre metri di macchina. Già la Mini Clubman ha cominciato ad ampliare gli spazi, con una lunghezza totale di 395 cm. Quasi quattro metri, mica tanto mini.Adesso però è stata presentata anche la Mini Crossover, ed anche se si tratta di una concept car è evidente che la vettura che verrà prodotta in serie sarà molto simile a questo prototipo.

 

Ecco la nuova Mazda3

La nuova Mazda3 sarà presentata ufficialmente il prossimo 19 novembre all'Auto Show di Los Angeles, ma il costruttore giapponese ha già rilasciato alcune immagini della nuova media insieme ad alcuni dettagli tecnici.La linea della carrozzeria della nuova Mazda3 appare decisamente sportiva, forse troppo per questo tipo di vettura. Colpisce in particolare il frontale, che sembra più quello di una sportiva che quello diuna berlina per famiglie come in realtà la Mazda3 è, frontale in cui spicca praticamente l'assenza della griglia del radiatore, le cui prese d'aria sono invece incorporate nella fascia paraurti.

 

Nissan 370Z, foto spia senza mascherature

La rivista onlin AutoBlog.com ha pubblicato una serie di foto della nuova Nissan 370Z, ritratta con pochissime mascherature a nasconderne le forme.Le foto sono state scattate nelle vicinanze del circuito tedesco del Nürburgring, e mostrano un'auto oramai quasi definitiva.Si notano in particolare, nonostante il nastro nero, le forme a boomerang della fanaleria anteriore e posteriore, analoghe a quelle della Nissan Maxima. L'impostazione generale della Nissan 370Z rimane comunque molto simile a quella del modello attuale, nonostante le quote ciclistiche della vettura siano probabilmente molto diverse, con una carreggiata allargata e probabilmente un passo più lungo.

 

Una berlina più piccola da Maserati?

Maserati è una delle case automobilistiche che sta ottenendo più successo negli ultimi due anni.La Quattroporte (nella foto) è oramai considerata la principale berlina di rappresentanza in tutto il mondo, e soprattutto nella versione S sta riscuotendo un grande successo, tanto da aver spinto case come Porsche ed Aston Martin a cercare di farle concorrenza con la Panamera e la Rapide. La GranTurismo S è oramai una realtà consolidata, e sarà presto seguita dalla GranTurismo cabrio.

 

Assicurazioni auto, Quattroruote fa un sondaggio

Anche quest'anno la rivista Quattroruote pubblicherà il "Libretto Rosso delle Assicurazioni". Si tratta di una guida aggiornata alle soluzioni studiate dalle compagnie assicurative provincia per provincia per i più diffusi profili di utente, nonché un pratico vademecum sulle assicurazioni auto. La guida sarà allegata gratuitamente al fascicolo di novembre.Ma Quattroruote ha in programma anche altre iniziative dedicate all'assicurazione auto, fra cui un sondaggio per scoprire la vostra conoscenza in tema di assicurazioni.

 

La nuova Chrysler 300 arriverà nel 2010

Ad annunciare che la nuova Chrysler 300 arriverà nel 2010 è stato nientemeno che Bob Nardelli, amministratore delegato del gruppo americano.Nardelli ha recentemente affermato che sia la Chrysler 300 che la Dodge Charger saranno completamente rinnovate entro due anni, e soprattutto per la Chrysler ci si attende un rivoluzionamento dello stile squadrato e massiccio che oggi contraddistingue la berlina americana.La Chrysler 300 (nella foto la versione touring) ha avuto un discreto successo di vendite in Europa, ed anche in Italia - dopo qualche diffidenza iniziale - l'attenzione verso la grossa berlinona è cominciata ad aumentare, grazie ad uno stile molto personale e grintoso ed alla meccanica affidabile.

 

Ferrari California, liste di attesa fino al 2011

Ci sarà anche una grave crisi economica globale, ma evidentemente i ricchi ci sono ancora: la nuova Ferrari California è già stata prenotata fino a tutto il 2010, ed occorrerà attendere fino al 2011 per poterne acquistare una.Nonostante il prezzo non proprio popolare di 179.000 Euro, la coupè/cabriolet di Maranello verrà prodotta in 2.000 esemplari l'anno, che si è dunque rivelata un incredibile successo per Ferrari.La Ferrari California è una vettura con motore ad otto clindri che va ad affiancare la F430 nella gamma di Maranello, rispetto a cui è sicuramente più flessibile ad utilizzabile nell'uso quotidiano.

 

BMW: via la X7, spazio alla X1 ed alla Mini SAV

La crisi del mercato dell'auto sta avendo ripercussioni anche sullo sviluppo dei nuovi modelli del gruppo BMW.Le berline di lusso stanno sparendo dal mercato, e la domanda per la nuova BMW Serie 7 è talmente bassa da aver fatto decidere alla casa tedesca di ripensare al progetto X7, la SUV di fascia alta che dunque probabilmente non arriverà mai in produzione, secondo Automotive News.Gli sforzi di BMW si concentreranno invece sulla X1 e sulla crossover Mini, due vetture di dimensioni compatte e dai bassi consumi, che saranno accolte più favorevolmente dal mercato secondo l'amministratore di BMW Norbert Reithofer.

 

Volkswagen Scirocco, due nuovi motori

Volkswagen ha annunciato una nuova versione della tre porte sportiva, che rappresenterà il modello d'ingresso nella gamma Scirocco.La nuova Volkswagen Scirocco monterà il motore da 1.4 litri benzina TSI da 160 CV, che affiancherà i motori deella GT. La VW Scirocco base con il motore 1.4 avrà comunque accessori come i cerchi in lega da 17 pollici, l'impianto di aria condizionata, il computer di bordo, fari e tergicristalli automatici ed un impianto stereo con un caricatore da 6 CD.

 

2009 Toyota Avensis, tutti i dettagli

La terza generazione della Toyota Avensis ha fatto il suo debutto al Salone di Parigi, e l'interesse del pubblico europeo è subito stato alto.Per l'Europa l'Avensis sarà il modello di punta della casa giapponese, e sarà commercializzata a partire dal gennaio 2009 in due versioni, berlina e station wagon.La Toyota Avensis è stata disegnata in Europa, e lo stile si riferisce in modo evidente all'ultima generazione di modelli Lexus (brand di lusso di Toyota). L'obiettivo della Avensis sono senza dubbio le berline tedesche, anche se per adesso rimane ancora molta strada da fare.

 

2009 Suzuki Alto, ecco il primo video

Suzuki ha fatto debuttare nei giorni scorsi la nuova Alto al Salone di Parigi.La Suzuki Alto però ha in parte deluso le aspettative, visto che l'affinità con il prototipo A-Star mostrato lo scorso anno al Salone di Tokyo è praticamente inesistente.La nuova Alto è una city car lunga 3,5 metri, ed utilizza lo stesso motore a tre cilindri da 1.0 litro di cilindrata già visto sulla Suzuki Splash, un motore comunque interessante visto che permette consumi ridotti a soli 4,5 litri per 100 km.

 

Nuova Ford Ka, ecco il primo video

Ecco il primo video della nuova Ford Ka, che ha fatto il suo debutto ufficiale al Salone di Parigi.La Ford Ka utilizza lo stesso pianale della Fiat 500, e sarà una delle city car più interessanti della prossima stagione.Al momento della commercializzazione, la Ford Ka sarà disponibile con un motore da 1.2 litri a benzina o con un turbodiesel da 1.3 litri.Ecco il video ufficiale:

 

Parigi 2008: Jaguar XKR-S

A Parigi è stata presentata senza troppo clamore la Jaguar XKR-S. Si tratta in realtà di una vettura che meriterebbe maggiore attenzione, e che nasconde sotto al cofano un motore V8 da 4.2 litri capace di 420 CV, sufficienti a farla accelerare da 0 a 100 km/h in 5,2 secondi e raggiungere una velocità massima (limitata elettronicamente) di 280 km/h, rendendola così la Jaguar più veloce dai tempi della XJ220.Realizzata sulla base della XKR, la Jaguar XKR-S utilizza nuove sospensioni, una barra antirollio posteriore di maggiori dimensioni ed un sistema CATS (Computer Active Technology Suspension) rivisto per migliorare la stabilità e la risposta in fase di inserimento in curva.

 

General Motors al Salone di Parigi: 8 anteprime e tecnologie di propulsione a basso impatto ambientale

Al Salone dell’Automobile di Parigi, in programma dal 4 al 19 Ottobre 2008, il gruppo General Motors mostra ancora una volta la grande varietà delle sue marche, delle sue idee in fatto di mobilità, sistemi alternativi di propulsione e di design, presentando otto anteprime mondiali ed europee ed esponendo le sue attuali e future tecnologie per contenere l’impatto sull’ambiente. Il principale motivo di attrazione di GM Forum è senza dubbio Chevrolet Volt, esposta qui nella versione destinata ad essere prodotta in serie, presentata contemporaneamente il 16 Settembre a Detroit ed a Rüsselsheim in occasione delle celebrazioni per il centesimo anniversario del gruppo General Motors.

 

Volvo XC60 con emissioni di CO2 inferiori a 170g/km

Durante la prima metà del 2009, Volvo Cars lancerà una variante della nuova Volvo XC60 con due sole ruote motrici (anteriori, FWD) e un motore diesel Euro 5 di 2,4 litri, da 175 CV e 420 Nm di coppia, con emissioni di CO² inferiori a 170 g/km. "Abbiamo migliorato le prestazioni del motore con dodici cavalli di potenza in più e 80 Newton/metri di coppia. Allo stesso tempo, siamo riusciti a diminuire i consumi di carburante. Ciò evidenzia l'immenso potenziale delle trasmissioni convenzionali, le quali possono continuare a ridurre le emissioni inquinanti allo scarico", afferma Magnus Jonsson, Vicepresidente e capo del settore Ricerca e Sviluppo di Volvo Cars.

 

Mazda MX-5 Facelift

MX-5 facelift rappresenta la forma più pura dello spirito Zoom- Zoom. Con l’evoluzione delle sue qualità, continua a offrire l’ormai famoso valore denominato “Jinba-Ittai” (perfetta fusione tra uomo e macchina) anche in un mondo che cambia. In attesa del 20esimo anniversario - che avrà luogo l’anno prossimo - la nuova MX-5 offre un’esperienza di guida chiamata“Lots of Fun” sorretta dall’instancabile passione dei progettisti Mazda ?n dal 1989.

 

Mazda a Parigi

Nello stand Mazda al Salone dell’Auto di Parigi di quest’anno si respira ottimismo per i livelli record delle vendite in Europa e per l’accoglienza riservata alle auto di nuova generazione, un apprezzamento che cresce senza sosta. Lo stand Mazda testimonia questa vitalità presentando una concept car amica dell’ambiente, la versione rinnovata della Mazda MX-5, un motore turbodiesel di nuova generazione per Mazda6 e aggiornamenti sulla Mazda2. Concept Car Mazda Kiyora – la City Car amica dell’ambiente Kiyora, è una piccola, accattivante concept car studiata per rispondere alle esigenze dei giovani, che indica la direzione che Mazda potrebbe seguire in futuro per vetture di queste dimensioni – specialmente sotto il pro?lo tecnologico.

 

Fritz Henderson ed Ed Welburn presentano a Parigi le anteprime Chevrolet

Alla vigilia del Salone dell’Automobile di Parigi 2008, Fritz Henderson, Presidente e Chief Operating Officer, ed Ed Welburn, Vice-Presidente del gruppo General Motors responsabile Global Design, hanno presentato due anteprime mondiali e due anteprime europee. Il 1 Ottobre, in occasione della manifestazione Chevrolet Premiere Night, è stata mostrata ai rappresentanti della stampa internazionale una nuova generazione di veicoli globali Chevrolet. Nell’anno del centenario di GM, la versione destinata alla produzione in serie dell’automobile elettrica Chevrolet Volt si pone certamente al centro dell’attenzione.

 

La nuova Chevrolet Cruze: un design affascinante in un segmento dove impera la concretezza

La nuova Chevrolet Cruze, esposta in anteprima mondiale al Salone dell’Automobile di Parigi, rappresenta un evidente passo in avanti in fatto di design e di qualità costruttiva in un segmento del mercato europeo, come quello delle automobili compatte, dove i contenuti di prodotto sono tradizionalmente prioritari. La linea dinamica di questa berlina a 4 porte ricorda quella di una coupé e dà una nuova dimensione al classico design delle berline a tre volumi. La personalità della mascherina anteriore, l’andamento concavo delle fiancate e la plancia porta-strumenti sdoppiata di Cruze sono alcuni temi di quel nuovo linguaggio stilistico Chevrolet che diventerà la firma dei futuri modelli della Casa del cravattino dorato.

 

Il prototipo Orlando annuncia l’ingresso di Chevrolet in nuovo segmento

Il prototipo Orlando è una chiara indicazione della volontà di Chevrolet di ampliare la sua gamma con un veicolo polivalente a 7 posti con un aspetto simile a quello di un SUV, una disposizione flessibile dei sedili ed una notevole capacità di carico. Realizzato sulla base della nuova berlina Cruze, il prototipo Orlando porta il linguaggio stilistico Chevrolet in un altro segmento di mercato, esplorando al tempo stesso la possibilità di abbinare le caratteristiche del SUV, della berlina e della station wagon in un unico veicolo.

 

La nuova Chevrolet Camaro: rinasce un’icona dell’automobile

La nuova Chevrolet Camaro, che debutta in Europa in occasione del Salone dell’Automobile di Parigi, è una sportiva ad alte prestazioni che arricchisce il suo indubbio fascino con avanzati contenuti tecnologici. «La nuova Camaro racchiude il meglio di due mondi: una grande tradizione ed un pacchetto assolutamente moderno ed avanzato di prestazioni, comfort e tecnologia» dice Wayne Brannon, direttore esecutivo di Chevrolet Europe. «Dal punto di vista dell’estetica e del comportamento su strada questa vettura rappresenta una scelta molto personale per tutti coloro che cercano un’automobile con prestazioni di assoluto rilievo.

 

Nuova Ford Fiesta sulle note del tango nella Torre di Londra

Ford Motor Company ha celebrato la nuova Ford Fiesta in un spettacolare evento ispirato al tango presso la Torre di Londra, nel Regno Unito. Lo spettacolo di ieri sera ha fatto vibrare cuori e carburatori: alcuni stunt driver hanno utilizzato la nuova Ford Fiesta per ballare un originale tango, appositamente creato dal coreografo delle stelle Paul Harris e dallo stunt driver di fama mondiale Paul Swift. Mark Ramprakash, ballerino per l’occasione, e ballerini di tango provenienti da tutta Londra hanno scosso le fondamenta della famosa Torre di Londra unendosi allo spettacolo e ballando il tango suonato dal vivo da un’orchestra di 20 elementi.

 

Parigi 2008: Citroën GT Concept, la macchina che non esiste

La Citroen GT Concept è la prima vettura nata solamente per essere guidata nel mondo virtuale.Nonostante faccia bella mostra di sè nello stand della casa francese al Salone di Parigi, la Citroën GT Concept non esiste, o meglio non avrà nessun seguito produttivo, neppure teorico. La Citroën GT Concept infatti è nata come modello per promuovere il gioco Gran Turismo 5 della Sony, gioco che nelle versioni prodotte fino ad ora si è rivelato un incredibile successo.

 

Parigi 2008: Mazda Kiyora concept

Anche al Salone di Parigi uno dei temi più diffusi nei vari stand dei costruttori è sicuramente l'ecologia. Auto elettriche e ibride sono state presentate da quasi tutte le case automobilistiche, ed anche Mazda non ha fatto eccezione presentando la concept Kiyora.La Mazda Kiyora, il cui nome significa "pulita e pura", dovrebbe mostrare alcune delle linee guida che serviranno come base per il progetto della futura Mazda2, intorno al 2015. Lunga 3,77 metri, questa city car a quattro posti utilizza un motore a benzina da 1.

 

Parigi 2008: Renault Mégane e Mégane Coupe

La Renault Mégane Coupe deriva dalla concept car presentata la scorsa primavera al Salone di Ginevra, e sarà presentata ufficialmente al Salone di Parigi anche se le prime immagini hanno già iniziato a circolare in rete.La nuova linea di Renault Mégane è decisamente rinnovata rispetto al modello precedente, e conquista subito l'attenzione grazie a soluzioni stilistiche decise ed innovative, che danno un'immagine molto sportiva e dinamica alla vettura.Le nuove Mégane e Mégane Coupe sono rinnovate anche all'interno, dove offrono una strumentazione che comprende strumenti analogici e digitali a colori di facile lettura, ed accessori solitamente riservati a vetture di categoria superiore come il freno di stazionamento automatico, l'apertura delle porte e l'avvio del motore "keyless", il bloccaggio automatico degli sportelli una volta scesi dall'auto, il sistema di navigazione satellitare con DVD Carminat ed un nuovo impianto stereo progettato appositamente per queste vetture.

 

Volvo C30R, cattivissima!

Sembrano confermate le voci sulla futura Volvo C30R, versione sportiva della piccola svedese che dovrebbe riprendere lo spirito delle V70R e S60R.Un'auto di questo genere manca attualmente nel listino Volvo, e secondo quanto riportato dalla rivista inglese Autocar, i responsabili della casa svedese avrebbero dichiarato che si tratterà di una sportiva vera, con oltre 300 CV di potenza a la trasmissione integrale a quattro ruote motrici.La Volvo C30R sarà prodotta in una tiratura limitata a 4.

 

Mercedes S 320 CDI BlueEFFICIENCY, consuma meno delle ibride

A parte il nome pomposo, che fa ampio ed immotivato uso di lettere maiuscole, la Mercedes S 320 CDI BlueEFFICIENCY ha una grande dote: senza troppe sofisticazioni tecnologiche vanta un consumo inferiore a quello della ben più sofisticata Mercedes S400 BlueHYBRID.Il tutto semplicemente ottimizzando con alcuni accorgimenti - gli stessi utilizzati da molte vetture presentate negli ultimi mesi - un'auto già di pe sè non particolarmente assetata di carburante e spinta da un generoso motore turbodiesel.

 

Parigi 2008: Chevrolet Cruze

Avevamo già visto le foto definitive della Chevrolet Cruze, ma mancavano ancora le immagini degli interni. A poche ore dalla presentazione ufficiale al Salone di Parigi sono arrivate anche quelle, e mostrano una vettura decisamente piacevole e ben disegnata anche all'interno.Il cruscotto è dominato dai due grandi strumenti circolari, affiancati da due più piccoli e da un display digitale in mezzo, mentre la console si incentra sul grosso monitor del navigatore satelitare e del computer di bordo, con i comandi piacevolmente integrati nella plancia.

 

Parigi 2008: Chevrolet Orlando Concept

La Chevrolet Orlando è stata finalmente svelata ufficialmente a Parigi. Si tratta di una concept car che prefigura il prossimo monovolume Chevrolet, una vettura che nelle intenzioni della casa dovrebbe soddisfare i clienti che non desiderano comprare un SUV ma sono alla ricerca di vetture flessibili come configurazione interna, con ampi spazi e la praticità delle monovolume.La Chevrolet Orlando dispone di sette posti spaziosi, tutti rispiegabili separataemnte per poter offrire ampie capacità di carico e configurazioni diverse a seconda delle esigenze.

 


Prec. Prec.Pag. 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22, 23, 24, 25, 26, 27, 28, 29, 30, 31, 32, 33, 34, 35, 36, 37, 38, 39, 40, 41, 42, 43, 44, 45, 46, 47, 48, 49, 50, 51, 52, 53, 54, 55, 56, 57, 58, 59, 60, 61, 62, 63, 64, 65, 66, 67, 68, 69, 70, 71, 72, 73, 74, 75, 76, 77, 78, 79, 80, 81, 82, 83, 84, 85, 86, 87, 88, 89Succ. Succ.