Novità auto - ultimi articoli


Peugeot 308 SW e SW 'Ciel': stile dinamico e moderno, suggerisce volume e praticità

Le 308 berlina e la nuova 308 SW / SW “Ciel” condividono, in modo naturale, il frontale comune.  Un frontale modellato ed espressivo, in cui l’emblema del Leone poggia su quello che si può davvero definire il «muso del cofano». Quest’ultimo crea un susseguirsi di linee stilistiche che risalgono sul cofano e poi sui montanti anteriori, per proseguire fino al portellone posteriore. Questo tracciato a « V », dotato di grande fluidità, scolpisce tutto il veicolo. La fluidità è accentuata dalla presenza dell’ampio tetto “Ciel” panoramico in cristallo oscurato, che assicura una perfetta continuità visiva con il grande parabrezza.

 

Peugeot 308 SW e SW 'Ciel' Efficacia, luminosità e modularità al servizio del piacere

La variante SW è nata nel 2002 con il lancio della 307 SW. Con questa vettura, Peugeot ha inventato un vero e proprio concetto automobilistico, diverso dalla classica derivata « Station Wagon » o dalla « monovolume ». Questa variante è stata poi proposta in altri segmenti della gamma, attualmente con la 407 SW e la 207 SW.Per Peugeot, « SW » è oggi sinonimo di un veicolo moderno e dinamico, sia per il suo stile sia per il comportamento su strada. La sigla è anche simbolo di praticità e intelligenza, con abitabilità e volume del bagagliaio significativi e una modularità adattabile alle clientele di ogni categoria.

 

Non può guidare con il 46 di piede, Volvo lo dovrà risarcire

Avere il 46 e mezzo di piede può valere un risarcimento di 1.500 Euro, secondo un giudice tedesco.Un concessionario Volvo è stato infatti condannato a risarcire questa somma ad un cliente il cui piede è risultato troppo grande per poter guidare una C70 Coupè, il cui spazio intorno al pedale dell'acceleratore sarebbe troppo piccolo per questa misura di scarpe.Il giudice ha stabilito che una misura 46 e mezzo di piede non è anormale, e che il concessionario dovrà pagare al cliente questa somma per poter comprare un paio di scarpe fatte appositamente per poter guidare con sicurezza la sua Volvo.

 

La Corvette ZR1 sarà prodotta in 2.000 unità

La Corvette ZR1 sarà prodotta in 2.000 unità ogni anno, vendute sui mercati di tutto il mondo. Lo ha detto l'ingegnere responsabile del progetto ZR1, Tadge Juechter, durante una sessione di chat pubblica durante la quale ha risposto a molte domande sulla nuova supercar del gruppo GM.Molto sentito negli USA l'aspetto relativo al consumo di carburante, anche se a noi questi paiono dettagli trascurabili nonostante la benzina in Italia costi abbondandentemente più del doppio rispetto agli USA.

 

Ferrari F149 2+2 coupé-cabriolet spy shots

Il nome della nuova “piccola” di Maranello  è ancora top-secret, si parla di Gt California, ma come possiamo vedere da questi scatti rubati, la linea è pressoché decisa. Attesa al debutto in Ottobre al Motor Show di Parigi, la nuova entry-level della Casa del Cavallino equipaggiata quasi certamente da un V8 4.7 ad iniezione diretta capace di sviluppare una potenza di 480-500 cv, lascia cadere le pesanti camuffature e permette di delineare in maniera quasi risolutiva quale sarà la sua sagoma finale.

 

Già tutte venduta la produzione di Audi R8 per i prossimi mesi

Se stavate pensando di acquistare una splendida Audi R8, dovretemettere in conto una lunga attesa: la supercar tedesca, che sta facendo letteralmente impazzire gli appassionati del marchio Audi in tutto il mondo, ha visto la produzione dei prossimi mesi completamente esaurita dagli ordini già ricevuti dai concessionari.Il risultato commerciale della prima sportiva a motore centrale Audi è quindi incredibilmente positivo: la R8, dotata di un motore da 4.2 litri FSI V8 da 420 CV, ha prestazioni davvero notevoli, con un'accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 4,4 secondi, prestazioni che sono abbinate ad un costo non esagerato, paragonabile a quello di una Porsche 911 GT3 che ha più o meno la stessa potenza.

 

Mercedes SL 63 AMG Edition IWC

Le serie speciali nel mondo delle auto di lusso sembrano divenute la moda del momento. Auto già esclusive che diventano ancora più esclusive in versioni limitate e firmate da designer, grandi sartorie o - come in questo caso - da prestigiose manifatture di orologi.La Mercedes SL 63 AMG Edition IWC, prodotta in una serie limitata a soli 200 esemplari, è stata realizzata con la collaborazione di IWC Schaffhausen, e vanta una colorazione pianco perla con finiture in nero opaco ed interni in nappa color cuoio.

 

La Ferrari conquista l'India

Si è concluso questo pomeriggio al Gateway of India, nel cuore di Mumbai, il lungo raid percorso da due Ferrari 612 Scaglietti partite oltre 70 giorni prima dallo stesso punto della città indiana. Il Magic India Discovery ha confermato la grande versatilità e guidabilità dell'ammiraglia Gran Turismo di Maranello. Sono stati più di 50 i giornalisti che si sono alternati alla guida in 13 tappe spesso durissime che hanno attraversato il subcontinente indiano, toccando 57 città per oltre 13.

 

Tutte le Chevrolet, oggi anche a GPL

Chevrolet conferma una volta di più la sua vocazione di costruttore attento alle problematiche ambientali ed alla mobilità dei suoi clienti, rendendo disponibile, come equipaggiamento post-vendita per la berlina Epica e per il SUV Captiva, uno speciale kit GPL, realizzato dall’italiana BRC, garantito 3 anni e installabile presso le concessionarie. In questo modo tutti i modelli Chevrolet disponibili in Italia sono ottenibili anche con la doppia alimentazione a benzina/GPL. Epica e Captiva sono oggi proposte al pubblico italiano rispettivamente al prezzo 25.

 

Chrysler fissa il prezzo della benzina per tre anni

Succede solo negli USA, purtroppo. La casa americana Chrysler ha deciso di mettere un freno alla corsa del prezzo dei carburanti, che sta avendo effetti disastrosi sulle vendite di auto nuove anche negli USA, dove comunque la benzina costa notevolmente meno che in Italia.Con un prezzo che si sta avvicinando pericolosamente ai 4 dollari al gallone (poco più di 65 centesimi di Euro al litro...), gli americani si preoccupano seriamente, e Chrysler ha deciso di varare un'iniziativa che susciterà senza dubbio grandi consensi sulle auto del gruppo: da adesso fino al 2 giugno, gli acquirenti di una nuova Chrysler, Dodge o Jeep potranno ricevere una speciale carta di credito che darà diritto in un circuito di stazioni di servizio aderenti all'iniziativa di fare rifornimento per i prossimi tre anni (indipendentemente dai futuri aumenti del costo dei carburanti!) al prezzo di 2,99 dollari per gallone, sia per la benzina che per il diesel o l'etanolo.

 

Fiat potrebbe costruire in Serbia una nuova utilitaria

Sembra che una possibile intesa fra il gruppo Fiat e la casa automobilistica serba Zastava, di proprietà del governo di Belgrado, sia davvero possibile.Dopo l'annuncio alla fine dello scorso anno da parte del governo serbo di stare considerando offerte di diverse case automobilistiche per una collaborazione riguardante il futuro della Zastava (la casa automobilistica nota ai più per quel gioiello della Yugo...) la rivista Automotive News Europe riporta la notizia che Fiat starebbe considerando la proposta e che addirittura avrebbe firmato una lettera di intenti che prevede la creazione di una joint venture nella quale Fiat investirebbe la notevole cifra di 700 milioni di Euro in cambio di una quota di maggioranza.

 

BMW M1 svelata? O forse no...

Sarebbe troppo bello. Questa immagine, pubblicata sul sito FreshTarmac.com, sembrerebbe ritrarre una supercar (forse a motore centrale) BMW, ipoteticamente una nuova versione della BMW M1 di cui è stato presentato dalla casa tedesca proprio recentemente un omaggio durante il Concorso d'Eleganza a Villa d'Este.La foto dovrebbe essere stata scattata in un garage in Spagna, anche se il dubbio che si tratti di un eccellente lavoro creato con Photoshop è legittimo.Per adesso ci piace pensare che BMW possa davvero far rivivere il mito della M1, e questa rappresentata nella foto sarebbe davvero un'auto stupenda.

 

C'è troppa Audi nelle Lamborghini?

Le prossime supercar Lamborghini non useranno più del 20% di componenti provenienti dall'Audi, per rispondere alle critiche rivolte alla Gallardo, un'auto accusata da più parti di essere fin troppo simile come componentistica alla ben più economica Audi R8.E' stato il presidente di Lamborghini Stephen Winkelmann ad ordinare un cambiamento di rotta nella politica aziendale, per cercare di mantenere l'identità della casa bolognese assorbita dal gruppo tedesco."Abbiamo stabilito che le prossime Lamborghini non condivideranno più del 20% dei componenti con le Audi", ha detto Winkelmann.

 

Nissan Cube, la nuova Renault 4?

La Nissan Cube è una macchina per certi aspetti rivoluzionaria, che personalmente mi ricorda tantissimo la "mitica" Renault 4: si tratta di un veicolo spartano e funzionale, capace di trasportare fino a sette persone con la terza fila di sedili (ma lo spazio per i due posti aggiuntivi sembra veramente minimo), spazioso grazie allo stile squadrato dell'abitacolo e probabilmente economico.Per adesso le informazioni sono quasi nulle, in attesa del lancio ufficiale, ma l'interesse su questa vettura è già alto.

 

647 CV per la Corvette ZR1

Quando fu presentata all'Auto Show di Detroit all'inizio dell'anno, la Corvette ZR1 aveva una potenza dichiarata di circa 100 CV/litro. Adesso che General Motors ha completato la certificazione SAE, la potenza ufficiale del motore LS9 V8 da 6.2 litri della ZR1 è risultata addirittura superiore, e pari a 647 CV (476 kW) con una coppia "mostruosa" di 819 Nm.Dunque la Corvette ZR1 ha una potenza di circa 103 cavalli per litro, si tratta del motore più potente mai prodotto dalla general motors per uso automobilistico e capace di spingere la ZR1 ad una velocità di 330 km/h.

 

AMG pensa anche agli ibridi...

Quando si pensa ad AMG non vengono certo in mente i motori ibridi, che per adesso associamo solo a vetture come la Toyota Prius o al massimo a qualche eccentrico SUV di ultima generazione.Ma la rivista CAR, in un articolo pubblicato la scorsa settimana, parla dei progetti futuri di Mercedes per i nuovi modelli AMG, che comprenderebbero nuovi motori anche ibridi.Partiamo da un assunto che ai più suonerà decisamente pazzesco: il motore Mercedes AMG da 6.2 litri manca di coppia e potenza rispetto al vecchio motore Kompressor da 5.

 

I cinesi riaprono la fabbrica MG-Rover di Longbridge

L'annuncio arriva direttamente da Pechino: Shanghai Auto ha dichiarato la prossima riapertura dello stabilimentro produttivo di Longbridge, che tornerà operativo a partire dal prossimo 1 agosto.Dopo l'acquisto dei marchi MG-Rover da parte di Shanghai Auto, sembra che il futuro per la fabbrica inglese possa essere roseo, con una produzione ritornata nello stabilimento storico che non si limiterà, come inizialmente temuto, all'assemblaggio di componenti in kit provenienti dalla Cina.A Longbridge saranno dunque prodotti quattro nuovi modelli: due berline derivate dalla Roewe 550, una vettura cinese che è stata recentemente presentata al salone di Beijing, la MG TF ed un altro modello di cui ancora non si conoscono i dettagli.

 

Tata vuole Pininfarina

Abbiamo appena parlato sul sito MotoCorse.com della possibilità che Tata entri nel capitale azionario di MV Agusta, ed ora ci troviamo a valutare le voci su un interesse del gruppo indiano verso Pininfarina.Una campagna acquisti a tutto tondo per Tata, dunque, che sta girando il mondo alla ricerca di marchi prestigiosi del settore automotive da aggiungere al proprio carniere dopo l'acquisto di Jaguar e Land Rover dal gruppo Ford.Tata dunque starebbe per acquistare una quota azionaria del noto atelier italiano, la società che ha disegnato alcune fra le più belle auto del mondo, e che recentemente sembra avere qualche problema finanziario.

 

Bugatti Veyron Targa: ancora più esclusiva

La più veloce auto scoperta, la Bugatti Veyron Targa, sarà ancora più esclusiva e costosa della versione chiusa da cui deriva.Dopo la conferma dell'avvio del progetto da parte dei vertici Volkswagen, gruppo a cui appartiene il marchio Bugatti, sono trapelate alcune indiscrezioni sulle caratteristiche della nuova Veyron Targa, ma soprattutto sul presso che si annuncia da record: secondo la rivista Auto Express sarebbero necessarie ben 900.000 sterline (pari a circa 1.150.000 Euro) per l'acquisto di questa esclusiva targa, ben 60.

 

Opel Antara Edition Plus in esclusiva sull’IPTV di FASTWEB

General Motors ha scelto l’IPTV di FASTWEB per sperimentare il nuovo spot interattivo di Opel ANTARA Edition Plus, l’elegante SUV Opel a trazione integrale adatto all’uso quotidiano ed al tempo libero, comunicato con il claim: “Explore the city limits”.Antara Edition Plus è la nuova versione del SUV Opel che ad un prezzo di 29.300 Euro chiavi in mano offre ruote in lega da 18 pollici, controllo automatico della velocità di crociera, sensori di parcheggio, computer di bordo con display grafico e vetri posteriori oscurati.

 

La Peugeot RC Z coupè diventa realtà

Come molti si aspettavano, Peugeot ha deciso di mettere in produzione la RC Z, versione definitiva della concept coupè che ha entusiasmato fin dalla prima presentazione.L'annuncio è stato dato da Jean-Philippe Collin, direttore generale di Automobiles Peugeot, al Motor Show di Lisbona.La versione stradale definitiva della Peugeot RC Z verrà mostrata al pubblico al Motor Show di Francoforte del 2009. a distanza di due anni dalla presentazione della cponcept car, mentre l'arrivo dai concessionari è previsto per la primavera del 2010.

 

Audi S4: nel 2009 con un V6 turbo?

Le versioni "S" dell'Audi sono sempre oggetto di grande interesse fra gli appassionati, e le voci riguardanti la prossima Audi S4 stanno facendo rapidamente il giro della rete.Qualcuno suggerisce infatti che l'Audi S4 che verrà presentata il prossimo autunno potrebbe montare un motore V6 con compressore e turbo al posto del grosso V8 aspirato utilizzato sul modello attuale.Insomma, la tecnologia dei motori TFSI potrebbe arrivare anche sulle versioni più sportive, coniugando grande potenza con leggerezza e consumi ed emissioni contenute, una carateristica sempre più richiesta dalle leggi americane, dove alle case viene imposto un consumo medio massimo conteggiato fra tutti i modelli della gamma.

 

Saab 9-3 Yellow Edition

Arriva la primavera, tempo di pensare alle cabrio. A dirla tutta, i veri appassionati di spider e cabriolet utilizzano le loro auto a tetto aperto tutto l'anno, grazie anche a frangivento e sistemi di convogliamento dell'aria calda sempre più efficaci che permettono di godersi la guida "open air" tutto l'anno.Ma è indubbio che nella stragrande maggioranza dei casi è adesso che si iniziano a girare le concessionarie per scegliere la cabriolet da godersi la prossima estate.

 

La Dodge Challenger? A partire da 15.000 Euro!

Parliamo spesso su queste pagine della enorme differenza fr ai prezzi delle auto in Europa e negli USA. Negli ultimi tempi l'apprezzamento esagerato dell'Euro ha contribuito ad aumentare il divario dei prezzi, ma anche senza questa ulteriore difficoltà rimane il fatto che le auto negli Stati Uniti, anche quelle europee, costano sostanzialmente meno che da noi.Questo perchè il prezzo di un prodotto è tanto alto quanto i clienti sono disposti a pagarlo, ed evidentemente in Europa gli automobilisti sono disposti a svenarsi pur di mettere le mani sulla vettura tanto desiderata.

 

Si allunga l'attesa per l'Aston Martin DBS

Se siete fra i pochi fortunati che hanno prenotato la nuova Aston Martin DBS, lasciando ovviamente in deposito una generosa caparra, dovrete attendere ancora un po' prima di poter realizzare il vostro sogno: sembra infatti che gli acquirenti della DBS debbano attendere almeno altri tre mesi le prime consegne della supercar inglese, a causa di alcuni ritardi nella fornitura da parte di aziende terze di componenti fondamentali per l'assemblaggio dell'auto.La Aston Martin DBS sarebbero quindi ferme nello stabilimento inglese, semiassemblate, in attesa di poter essere completate.

 

Opel amplia la gamma dei modelli venduti in Cina

Al Salone dell’Automobile di Pechino (in programma dal 20 al 28 Aprile), Opel espone in anteprima per il pubblico cinese la versione tre volumi della berlina Astra. Questa vettura si aggiunge alla gamma di cinque modelli già disponibili su questo mercato ed è destinata ad accrescere la notorietà e la presenza della Casa tedesca del gruppo General Motors in questo mercato in piena espansione. Un’altra novità per il pubblico cinese è rappresentata dal prototipo a propulsione elettrica Opel Flextreme che utilizza una potente batteria gli ioni di litio.

 

Porsche Cayenne Turbo S, la più potente

Al salone di Pechino Porsche ha presentato la nuova Cayenne Turbo S, la più potente delle Cayenne. La Turbo S è spinta da un motore V8 turbo da 4.8 litri di cilindrata, capace di erogare in questa versione ben 550 CV contro i 521 CV della precedente versione. Aumenta anche la coppia massima, da 700 a 750 Nm, il tutto grazie ad una rimappatura dell'elettronica e ad un nuovo scarico.Insomma, se i 275 km/h di velocità massima raggiungibile dalla precedente Cayenne Turbo S vi sembravano pochi, adesso la nuova potrà portarvi a 280 km/h, spostando nel contempo una grande quantità d'aria vista la mole della vettura.

 

2009 BMW Serie 7: la prima foto degli interni

La rivista tedesca Auto Bild ha pubblicato un'immagine degli interni della prossima BMW Serie 7, l'attesa ammiraglia di Monaco che sostituirà l'attuale e che dovrebbe essere presentata ufficialmente il prossimo ottobre, al Motor Show di Parigi.Da questa immagine non si possono vedere molti dettagli, ed appare evidente che i materiali utilizzati per l'assemblaggio siano decisamente provvisori, ma la disposizione dei comandi e la configurazione del cruscotto è quella definitiva.La cosa che salta più agli occhi è il ritorno della leva del cambio nella posizione tradizionale sulla console centrale.

 

Audi Q5: è arrivata!

La nuova Audi Q5 sembra essere la vettura giusta per chi ha ammirato il design e lo stile della Q7 ma si sentiva intimorito dalle dimensioni mastodontiche della più grossa SUV di Ingolstadt. E' una SUV di medie dimensioni, capace - nelle intenzioni dei progettisti - di offrire una guida dinamica come quella di una berlina sportiva, con la versatilità di uno sport utility vehicle.Che si tratti di un SUV decisamente più sportivo lo dicono anche le misure: i 4,63 metri di lunghezza e 1,88 metri di larghezza sono abbinati ad un'altezza di soli 1,65 metri, una misura che abbinata ad un coefficiente di penetrazione aerodinamica di 0,33 dovrebbe permettere all'Audi Q5 ottime prestazioni ma soprattutto consumi non troppo diversi da quelli di una berlina.

 

Opel Insignia: un nuovo linguaggio stilistico per una nuova epoca

Un nuovo nome, una nuova automobile, una nuova ambizione. Con un design altamente innovativo e sofisticati contenuti tecnologici, la nuova Insignia compie un enorme balzo in avanti sulla strada del ringiovanimento del marchio Opel e rappresenta un’ottima opportunità per scoprire la marca tedesca del gruppo General Motors. Lo stile di questa nuova automobile a 5 posti lunga 4,83 metri esprime chiaramente la tradizionale politica commerciale Opel tesa ad offrire un’avanzata tecnologia ed un design attraente a prezzi accessibili.

 

Ancora Diesel? No no, basta, grazie

Per motivi che non sto a descrivervi, tra martedì e mercoledì scorso mi sono trovato a guidare, in 24 ore, due auto non di mia proprietà, una Diesel, e una a benzina, abbastanza a lungo da farmi un'idea abbastanza precisa dell'una e dell'altra.Nello specifico, si trattava di una Mini Cooper (1600cc a benzina), e di una Mini Cooper D Clubman (1600cc a gasolio). Potenza simile - 120CV la prima, 109 la seconda - cambio a 6 marce per entrambe, praticamente nuove, con motori a 4 cilindri di recente progettazione, Euro 4, di prezzo simile (19.

 

Beijing 2008 Preview: la Roewe 550 punta alle tedesche...

Fino ad ora la "minaccia" della auto cinesi è stata ampiamente sottovalutata, perchè i pochi esemplari che si vedevano presentare ai saloni occidentali erano poco più che trabiccoli, versioni scopiazzate di qualche utilitaria europea o giapponese costruite al risparmio.Ma la Cina negli ultimi anni ha avuto modo di utilizzare la tecnologia ed il know how dei costruttori che hanno sempre più frequentemente aperto fabbriche sul territorio cinese, in joint venture con le aziende locali.

 

Arrivano le nuove Mini Abbey Road e Mini Trigger

Due inedite versioni esaltano l’una il carattere chic e l’altra quello sportivo tipici del brand. Proposte nella brillante motorizzazione della MINI One, la nuova MINI Abbey Road e la nuova MINI Trigger saranno protagoniste in tutti gli showroom MINI nell’open week-end di sabato 10 e domenica 11 maggioIn occasione della settimana milanese del design, MINI presenta in anteprima alla Stampa specializzata due nuove e speciali versioni destinate ad arricchire la gamma: l’elegante e confortevole MINI Abbey Road e la sportiva e scattante MINI Trigger.

 

Opel Insignia, presentata ufficialmente

Dopo le foto pubblicate in anteprima tre giorni fa, adesso la Opel Insignia è stata presentata ufficialmente. La nuova media del gruppo GM rimpiazza la poco fortunata ultima serie della Opel Vectra ed andrà a competere con vetture come la Ford Mondeo, la Volkswagen Passat, la Citroen C5 o la Mazda6, in un segmento affollato e decisamente competitivo.La Opel Insignia è decisamente più affascinante e coinvolgente della Vectra come estetica, ispirata in parte al prototipo GTC che tanto successo aveva ottenuto ai saloni.

 

Lamborghini Murcielago SV, le prime immagini

La rivista online americana Autoblog.com ha pubblicato le foto esclusive della nuova Lamborghini Murcielago SV, la versione con trazione solo posteriore della ben nota Lamborghini Murcielago LP640.Le foto, scattate durante una sessione di test in pista, mostrano la Murcielago SV con un vistoso alettone posteriore (e definirlo vistoso sembra solo un eufemismo...) per mantenere la trazione nonostante i 680 CV che si dice possa erogare il motore V12. La SV vanterebbe inoltre una consistente diminuizione di peso rispetto alla LP640, pari ad oltre 100 kg.

 

Bentley GT Zagato, il lusso all'ennesima potenza

Dopo la presentazione lo scorso marzo al Salone di Ginevra, il primo esemplare della Bentley GT Zagato è pronto per la consegna, ovviamente ad un cliente davvero particolare in grado di tirar fuori dal portafoglio la bellezza di quasi 800.000 Euro.La Bentley GTZ è un progetto nato negli USA nel 2006, durante un'esposizione dell'atelier milanese dove gli americani poterono ammirare le Maserati, le Ferrari e le Aston Martin modificate da Zagato. Fu lì - sembra - che i responsabili Bentley proposero ad Andrea Zagato di sviluppare un modello basato sulla Bentley GT.

 

La nuova BMW Serie 7 avrà un cambio ad 8 marce

Il settore dei cambi e delle trasmissioni negli ultimi anni ha visto cambiamenti significativi, ed un cambio a sei marce oramai non è più una novità, ma è presente anche su vetture di fascia media, così come parecchie vetture di fascia medio-alta dispongono oramai di cambi a sette marce.L'aumento del numero delle marce (fino a dieci anni fa i cambi automatici avvano al massimo quattro marce...) risponde alle esigenze di minori consumi e minori emissioni, perchè è indubbio che tenendo il motore più possibile intorno al regime di migliore consumo specifico si possano ottenere riduzioni dei consumi significative semplicemente con un diverso cambio.

 

Tata Indica Silhouette Concept, un V6 da 330 CV

Auto indiane crescono. La Tata Indica Silhouette concept sembra decisamente puntare a fasce di mercato fino ad ora impensabili per una Indica: altro che city car economica, la Indica Silhouette concept è una vera e propria sportiva spinta da un motore V6 da 3.5 litri in posizionato sul retro della vettura, che ovviamente ha la trazione posteriore. Una vera e propria auto da pista, insomma, paragonabile a vetture come la Renault Clio V6 o meglio ancora alla Volkswagen Golf GTI W12-650.Il motore V6 da 3.

 

Opel Insignia svelata!

Le foto ufficiali della nuova Opel Insignia non dovevano ancora evidentemente essre diffuse, ma la rivista olandese Autoweek.nl ha deciso di pubblicarle ed in breve hanno fatto il giro della rete.La data di presentazione ufficiale della nuova Opel Insignia doveva essere dunque alla fine di questa settimana, ma l'attesa per la nuova media era veramente tanta: la Opel Insigna (che in Gran Bretagna sarà venduta con il marchio Vauxhall) sarà una concorrente diretta della nuova Ford Mondeo e della Volkswagen Passat, tanto per citare i nomi di due bestseller, e sarà messa in vendita a partire dal prossimo ottobre.

 

Lotus Eagle, le prime foto

La Lotus Eagle è arrivata: la rivista Auto Express ha pubblicato le foto di un prototipo sorpreso durante gli ultimi test stradali, anche se pesantemente camuffato.La Lotus Eagle è una sportiva basata sulla Elise, ma con due posti di fortuna aggiuntivi: una 2+2, dunque, una Elise allungata abbastanza da aumentarne l'abitabilità e disponibile in versione roadster.Il motore della Eagle dovrebbe essere però un sostanzioso V6 da 3.5 litri di derivazione Toyota, al posto del piccolo quattro cilindri che equipaggia la Elise.

 


Prec. Prec.Pag. 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22, 23, 24, 25, 26, 27, 28, 29, 30, 31, 32, 33, 34, 35, 36, 37, 38, 39, 40, 41, 42, 43, 44, 45, 46, 47, 48, 49, 50, 51, 52, 53, 54, 55, 56, 57, 58, 59, 60, 61, 62, 63, 64, 65, 66, 67, 68, 69, 70, 71, 72, 73, 74, 75, 76, 77, 78, 79, 80, 81, 82, 83, 84, 85, 86, 87, 88, 89Succ. Succ.