Novità auto - ultimi articoli


Il Programma di Personalizzazione Alfa Romeo

“Esclusività e personalità” è un binomio che da sempre contraddistingue il marchio Alfa Romeo, come dimostra un’ampia scelta tra versioni di scocca, propulsori, allestimenti degli esterni, ambienti interni e optional: una peculiarità che consente al cliente di ordinare la vettura più in linea con le proprie necessità e con il desiderio di differenziazione. Per sviluppare ulteriormente questa già ampia offerta, e in sintonia con la sempre crescente richiesta del mercato, al Salone di Ginevra Alfa Romeo presenta il Programma di Personalizzazione, un’offerta inedita per la Marca che permetterà ai propri clienti di rendere ancora più raffinata ed esclusiva la propria vettura.

 

A Ginevra debuttano le Alfa Romeo Brera e Spider con cambio robotizzato Selespeed

A Ginevra debuttano le Alfa Romeo Brera e Spider con cambio robotizzato Selespeed Nel segno della continuità rispetto alla tradizione sportiva Alfa Romeo, Brera e Spider aggiungono alla propria offerta di prodotto il nuovo cambio robotizzato Selespeed, evoluzione tecnologica del Selespeed già presente in gamma Alfa Romeo in termini di prontezza e comfort di cambiata accoppiato, su Brera e Spider, alla motorizzazione 2.2 JTS da 185 CV. Il dispositivo, attraverso un sistema elettroidraulico robotizzato, consente di effettuare i cambi marcia in modo manuale sequenziale o automatico, rivelandosi estremamente facile e intuitivo da utilizzare.

 

Alfa Spider 2.4 JTDM da 200 CV, anteprima mondiale a Ginevra

Alfa Spider 2.4 JTDM da 200 CV, anteprima mondiale a Ginevra La gamma Alfa Romeo di Alfa Spider si amplia con l’introduzione del potente 2.4 JTDM 20v da 200 CV abbinato a un cambio “6 marce” con impostazione sportiva. Commercializzata in Italia e Germania a partire da metà febbraio e successivamente negli altri Paesi, la nuova versione assicura, in tutte le condizioni di guida, eccellenti valori di potenza e coppia a fronte di consumi contenuti. Caratteristiche che consentono all’Alfa Spider 2.4 JTDM 20v da 200 CV di raggiungere prestazioni di assoluto interesse (la velocità massima è di oltre 228 km/h e l’accelerazione da 0 a 100 km/h avviene in appena 8,4 secondi) e, al tempo stesso, di contenere al massimo i consumi: nel ciclo urbano la vettura fa registrare 9,2 litri ogni 100 Km, nel ciclo extraurbano è di 5,4 litri e in quello misto si attesta intorno ai 6,8 litri.

 

Alfa Romeo al Salone Internazionale di Ginevra 2007

Alfa Romeo al Salone Internazionale di Ginevra 2007 Alfa Romeo ritorna al Salone Internazionale di Ginevra con uno stand di forte impatto scenografico dove modelli di serie e versioni speciali si alternano per sottolineare – ancora una volta – l’unicità del brand nel panorama automobilistico mondiale. Forme geometriche semplici definiscono il design dell’area espositiva dove volumi chiusi da un lato, contrapposti al fronte in “brise-soleil” in alluminio e vetro, rappresentano elementi che definiscono il concetto di “villa” Alfa Romeo secondo i canoni dell’architettura razionalista italiana.

 

Fiat al Salone di Ginevra: debutto con 10 Fiat Bravo!

Fiat al Salone di Ginevra: debutto con 10 Fiat Bravo! A Ginevra Fiat presenta uno stand di grande fascino stilistico e architettonico che diventa la cornice ideale sia per l’anteprima mondiale della nuova Fiat Bravo sia per la presentazione al grande pubblico del nuovo logo Fiat. Un evento di grande importanza, quindi, per il quale Fiat ha deciso di realizzare un reveal spettacolare e di esporre esclusivamente dieci esemplari della nuova Bravo durante la prima giornata dedicata alla stampa internazionale: si tratta di una scelta forte che pone in risalto la simultaneità del lancio commerciale della vettura in numerosi Paesi europei.

 

Nuova Bravo, debutto mondiale

Nuova Bravo, debutto mondiale Perfetto equilibrio di Bellezza e Sostanza, la nuova Fiat Bravo segna un grande passo avanti nel percorso di rinnovamento della gamma di prodotti del marchio. A suggello di questa straordinaria stagione di cambiamento, debutta proprio su questo importante modello il nuovo logo con il quale Fiat - senza perdere di vista la sua storia ultracentenaria - si proietta nelle sfide future. Segno essenziale ma ricco di riferimenti alla tradizione, è stato creato con l’idea di un "cambiamento nella continuità" per rappresentare in chiave moderna un patrimonio umano e tecnologico che poche Case possono vantare nel panorama del settore automobilistico.

 

La nuova Porsche Cayenne nei concessionari in Germania

La nuova Porsche Cayenne nei concessionari in Germania La seconda generazione della Porsche Cayenne, la SUV sportiva tedesca per eccellenza, è disponibile dai concessionari dallo scorso sabato. La Porsche Cayenne è stata messa in vendita negli 86 saloni Porsche in Germania, e si distingue dal precedente modello per i nuobi motori a iniezione diretta del carburante che garantiscono migliori prestazioni combinate ad un minore consumo di carburante. In condizioni di utilizzo reali, la nuova Porsche Cayenne è in grado di consumare circa il 15% in meno della corrispondente versione precedente, con un'emissione di CO2 ridotta della stessa percentuale.

 

Un Hummer... cinese!

Un Hummer... cinese! I più distratti non noteranno nulla di strano in questa foto, ma ad una seconda occhiata anche i meno attenti si accorgeranno che quello riprodotto nell'immagine non è affatto un Hommer H1 come sembra. Si tratta infatti di un veicolo prodotto dalla cinese Dongfeng, che ricalca più o meno fedelmente l'Humvee militare da cui è stato derivato l'Hummer H1. Il costruttore cinese sembra abbia in corso delle trattative con la casa americana da cui avrebbe ottenuto anche delle componenti su cui sviluppare la vettura, ma non è chiaro se queste trattative abbiano portato alla realizzazione di un "clone" dell'Hummer regolarmente autorizzato dalla casa madre oppure se il veicolo sia stato comunque messo in produzione riproducendo le fattezze del "fratello" americano.

 

Foto spia: nuova BMW Z4

Foto spia: nuova BMW Z4 La storia delle foto della nuova BMW Z4 è un po' travagliata: dopo la prima pubblicazione da parte di alcune riviste tedesche, molti pensavano che sotto le camuffature ci fossero i primi prototipi della tanto attesa BMW Z9, una spider di lusso che si posizionerebbe al top della gamma BMW. Gli ultimi scatti, pubblicati dal sito Winding Road, sembrano invece confermare che la vettura in prova non è altro che la nuova versione della BMW Z4, anche se i tentativi di confondere gli addetti ai lavori sono ancora molti.

 

La risposta Volkswagen alla Mini avrà il motore posteriore?

La risposta Volkswagen alla Mini avrà il motore posteriore? Quando qualche anno fa si speculava su una futura Mini prodotta dalla BMW, alcuni grossi nomi del giornalismo automobilistico storcevano la bocca sdegnati affermando che una vettura di questo tipo non avrebbe mai avuto grande successo. Si è poi visto invece com'è andata a finire, con la nuova Mini diventata in breve tempo un grande successo commerciale. Anche Fiat sembra credere molto nel segmento delle piccole vetture di tendenza, e vedremo quale sarà la risposta del pubblico alla nuova Fiat 500 di prossima uscita.

 

Ritorna la Ferrari Dino?

Ritorna la Ferrari Dino? Ferrari potrebbe decidere di ampliare la propria gamma con una vettura "entry-level" che permetterebbe di accedere al mondo delle vetture di Maranello con una cifra sensibilmente più bassa di quella richiesta attualmente dalla F430 (ovvero intorno ai 160.000 Euro). Le voci del ritorno in produzione di una nuova Ferrari Dino, nome utilizzato dal celebre modello realizzato da Drake per commemorare il figlio Alfredino morto precocemente a soli 24 anni, cozzano con la ricerca di esclusività del marchio, che si traduce probabilmente nel maggio utile prodotto per vettura venduta di tutta l'industria automobilistica.

 

Nuova Audi S5: è nata una regina?

Nuova Audi S5: è nata una regina? La nuova Audi S5 si presenta come un pretendente al titolo regina fra le coupè ad alte prestazioni, grazie alla combinazione fra il motore V8 con tecnologia FSI e la trazione a quattro ruote motrici permanente. Il motore ad otto cilindri, con la la sua superba erogazione di potenza, è inoltre ben controbilanciato dalle sospensioni e dall'assetto sportivo e dall'impianto frenante ad alte prestazioni. Esteticamente la nuova Audi S5 ha sottili ma decise variazioni stilistiche che la differenziano dalla "sorella" Audi A5.

 

Mini Roof Designer: disegna il tetto della tua Mini

Mini Roof Designer: disegna il tetto della tua Mini Sfondi, forme geometriche e figure da colorare, scritte e disegni da realizzare a mano libera. Il MINI Roof Designer è il nuovo servizio online - in esclusiva mondiale per il mercato italiano - che consente di creare, ordinare e ricevere a casa il decoro per il tettuccio della propria MINI. L’applicazione è inclusa nel prezzo. Solo su mini.itCon MINI è sempre possibile dare sfogo alla propria creatività. Da oggi sul website mini.it è infatti disponibile MINI Roof Designer, il nuovo servizio online che consente di creare, ordinare e ricevere direttamente a casa il necessario per personalizzare il tettuccio della propria MINI.

 

Magna acquista Chrysler?

Magna acquista Chrysler? Solitamente sono le Case automobilistiche che acquistano alcuni dei propri fornitori per meglio controllarne la produzione. Le voci che circolano in queste ore parlano invece di un possibile tentativo di acquisto di Chrysler da parte di Magna, il terzo produttore di componenti per automobili del mondo. Magna è un'azienda canadese che nel 2005 ha fatturato la bellezza di quasi 23 miliardi di dollari, un volume notevole ma probabilmente insufficiente per inglobare un marchio come Chrysler. L'interesse di Magna sarebbe agevolato dal fatto che l'azienda che ha sede in Ontario dirige per conto di DaimlerChrysler l'impianto costruttivo di Graz, in Autria, dove vengono assemblate le Chrysler per il mercato europeo.

 

Saab 9-3 Cabrio 2008: le prime foto

Saab 9-3 Cabrio 2008: le prime foto Il debutto della nuova Saab 9-3 Cabrio dovrebbe avvenire giusto in tempo per il sessantesimo annivarsario della Casa svedese questa estate, e le prime foto spia della convertibile Saab stanno già girando per la rete. E' ancora una volta la rivista online WorldCarFans a pubblicare le immagini della nuova Saab 9-3 Cabrio, "beccata" senza camuffamenti nel corso degli ultimi test. La nuova vesione della popolare cabriolet Saab presenta un restyling marcato ma non lontano dallo stile della versione attuale, con le principali novità concentrate nel frontale (analogo a quello della nuova versione station wagon).

 

Audi S5: ecco l'avversaria della BMW M3

Audi S5: ecco l'avversaria della BMW M3 Nel segmento delle coupè sportive la BMW è da tempo la regina indiscussa con la sua M3, ma dalle foto apparse in queste ore su internet, raffiguranti la nuova Audi S5, sembra che presto la Casa di Monaco possa trovare una degna avversaria proprio in Germania. L'Audi S5, versione sportiva dell'Audi A5 di cui abbiamo pubblicato recentemente una photo gallery, dovrebbe montare una versione modificata del propulsore da 4.2 litri di cilindrata V8 FSI dell'A5, dotato del sistema Valvelift e capace di erogare una potenza decisamente più elevata.

 

La Fiat 500 arriverà a luglio

La Fiat 500 arriverà a luglio Solitamente le date previste per il lancio di una nuova vettura sono più spesso rimandate che anticipate. Non sembra però essere il caso della nuova Fiat 500, visto che è stato proprio Sergio Marchionne a confermare l'altro ieri che il debutto ufficiale della nuova Fiat 500 sarà anticipato di due mesi, a luglio invece che a settembre. La data scelta non è ovviamente casuale: a luglio infatti cadrà il 50esimo anniversario della Fiat, e la Casa torinese è intenzionata a sfruttare l'evento per accrescere l'interesse intorno alla futura "piccola".

 

La Maserati GranTurismo al Salone di Ginevra

La Maserati GranTurismo al Salone di Ginevra Dopo le foto, Maserati ha rilasciato le prime informazioni ufficiali sulla nuova Maserati GranTurismo, che verrà svelata al prossimo Salone di Ginevra. L'erede della Maserati GT mantiene la stessa impostazione di base: si tratta di una due+due che può ospitare abbastanza agevolmente due adulti sui sedili posteriori, non solo come posti di fortuna come avviene su molte concorrenti. La Maserati GranTurismo è pensata e progettata per un uso quotidiano, nonostante caratteristiche di guida e si sportività tipice di una supercar.

 

Ferrari 60 Relay: Alle pendici del Monte Fuji

Ferrari 60 Relay: Alle pendici del Monte Fuji In mattinata, verso le 10.00 è avvenuta la partenza delle vetture unitesi al Ferrari 60 Relay dalla città di Gotemba, per arrivare in serata allo Showroom di Nagoya, dopo aver percorso circa 230 km. Alla partenza il clima si è presentato piovoso e freddo e si supponeva che non si sarebbe visto il monte Fuji a causa delle cattive condizioni meteo.Le circa 40 auto che si sono unite al passaggio del Tour hanno percorso il tragitto diviso in quattro tappe, per arrivare alla sera nello Showroom di Nagoya.

 

Celebrazioni per il Ferrari 60 Relay in Giappone

Celebrazioni per il Ferrari 60 Relay in Giappone E' partita dal centralissimo parco Shiba di Tokyo la staffetta che porterà il simbolo dei 60 della Ferrari fino alla città di Fukuoka.Nella cornice del tempio Zojoji si sono ritrovati circa 180 clienti per la cerimonia della consegna del Baton. Insieme alle più nuove Ferrari 575 M Maranello, Ferrari 360 Modena, Ferrari F430, Ferrari 612 Scaglietti e Ferrari 599 GTB Fiorano, sono arrivate anche una Ferrari 275 Testarossa una Ferrari 250 GTO, alcune Ferrari 512 Testarossa e Testarossa, le Ferrari F40 e alcune Ferrari F355.

 

BMW investe 14 milioni di Euro nel suo centro di sviluppo diesel di Steyr

BMW investe 14 milioni di Euro nel suo centro di sviluppo diesel di Steyr A Steyr, nell’Austria settentrionale, il BMW Group gestisce il suo maggiore impianto per la produzione di motori. Lì svolge anche tutte le attività di ricerca e sviluppo per i propulsori diesel. Più di 400 ingegneri e tecnici lavorano in questo stabilimento, impegnati nell’innovazione e nello sviluppo di tecnologie all’avanguardia per i motori diesel. Dall’inizio delle attività dello stabilimento nel 1979, sono stati investiti a Steyr circa 3,5 miliardi di Euro nello sviluppo e nella produzione.

 

Saab BioPower 100 a bioetanolo al Salone di Ginevra

Saab BioPower 100 a bioetanolo al Salone di Ginevra Saab darà ulteriore impulso alla realizzazione di automobili ad alte prestazioni e basso impatto ambientale presentando, in oc Saab darà ulteriore impulso alla realizzazione di automobili ad alte prestazioni e basso impatto ambientale presentando, in occasione del prossimo Salone dell’Automobile di Ginevra, il più recente sviluppo del progetto BioPower.Il prototipo Saab BioPower 100 è equipaggiato con il primo motore pensato per la produzione in serie ed ottimizzato per l’alimentazione a bioetanolo puro (E100).

 

Chevrolet Matiz si rinnova con tre allestimenti

Chevrolet Matiz si rinnova con tre allestimenti Aria di primavera per Chevrolet Matiz. La simpatica city car infatti si annuncia ancora più frizzante grazie ad un importante restyling che ha interessato tre dei suoi cinque livelli di allestimento, Automatiz, Chic ed Energy. Oggi Chevrolet Matiz è ancora più elegante e il suo allestimento top è addirittura più conveniente.Se Smile e Planet (motore da 0,8 litri) continuano a presidiare la base dell’offerta di Matiz con un prezzo d’attacco (Apiet esclusa), a fronte di dotazioni di tutto rispetto, rispettivamente di 8.

 

Fiat ha vinto il premio 'Companybest' 2006

A Budapest è stato consegnato a Fiat Group Automobiles SpA il prestigioso premio “COMPANYBEST 2006” per i straordinari risultati raggiunti questo anno. Merito di una strategia a lungo termine rafforzata sia dall’introduzione di nuovi prodotti sia da una rigorosa politica di contenimento dei costi. In questo modo il Gruppo si prepara ad affrontare le sfide future con rinnovato impegno e determinazione. Con questa motivazione è stato assegnato il premio “COMPANYBEST 2006” da una giuria internazionale composta da 14 giornalisti specializzati, in rappresentanza di altrettanti Mercati emergenti d'Europa: Polonia, Bulgaria, Cipro, Croazia, Macedonia, Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Slovenia, Ucraina, Turchia, Russia, Ungheria e Serbia.

 

Suzuki SX4 berlina: le prime foto ufficiali

Suzuki SX4 berlina: le prime foto ufficiali Suzuki ha rilasciato le prime foto ufficiali della nuova Suzuki SX4 berlina, prima del debutto che avverrà il mese prossimo al Salone di Ginevra. La nuova berlina Suzuki è basata sulla meccanica della piccola SUV SX4, realizzata insieme alla Fiat che la commercializza con il nome Sedici, ma in questo caso sarà disponibile con la sola trazione anteriore e non anche con la trazione integrale. Il motore sarà un 1.6 litri a benzina in grado di erogare 107 CV, mentre per adesso non è prevista una versione diesel.

 

A Francoforte potrebbe tornare la Bitter

A Francoforte potrebbe tornare la Bitter Bitter Motorcars è un'azienda tedesca che ha prodotto autovetture in piccola serie basate su meccaniche Opel. Negli anni fra il 1973 ed il 1986, Bitter ha realizzato circa un migliaio di automobili, prima di introdurre un nuovo modello basato sulla Opel Omega. Purtroppo all'azienda mancarono i fondi per portare a termine quella vettura, ed il progetto rimase solo sulla carta: dopo aver terminato un paio di prototipi, la Bitter fu costretta a chiudere la produzione, rimanendo attiva come studio di design e realizzando progetti su richiesta dagli anni '90 fino ai primi del 2000.

 

La versione virtuale del concept Mazda Hakaze ora anche su Second Life

La versione virtuale del concept Mazda Hakaze ora anche su Second Life L’ultima concept car Mazda, Mazda Hakaze, è ora disponibile per essere provata nel mondo virtuale dell’Isola Nagare su Second Life. Lanciando la sua ultima concept car in formato virtuale, Mazda Motor Europe sta rispondendo alla positiva reazione suscitata in tutto il mondo lo scorso anno nei confronti dei tre concept Mazda. Mazda Senku, Kabura e Sassou divennero così popolari, infatti, che il pubblico voleva comprarle e guidarle al più presto. Con un singolo esemplare di concept car, ciò ovviamente non è stato possibile, per questo Mazda Motor Europe ha fatto un passo in più.

 

Motoriamo alla Mostra d'Oltremare di Napoli: spazio al tuning

Motoriamo alla Mostra d'Oltremare di Napoli: spazio al tuning Tra un mese si apriranno i cancelli della Mostra d'Oltremare di Napoli per la seconda edizione di MOTORIAMO, l'evento fieristico che lo scorso anno ha riportato il mondo dei motori a Napoli. I tre giorni del fine settimana del 16, 17 e 18 marzo prossimi, infatti, vedranno gli ampi spazi del polo fieristico napoletano diventare teatro di raduni, esibizioni e gare. Uno spettacolo motoristico unico, che avrà il pubblico al centro dell'attenzione. Nei padiglioni espositivi sono attesi i principali produttori del settore moto, auto, car audio e tuning, che offriranno la possibilità al pubblico di conoscere i loro prodotti e di mostrare le ultime novità.

 

La Nuova Mazda2 debutta al Salone Internazionale dell'Auto di Ginevra 2007

La Nuova Mazda2 debutta al Salone Internazionale dell'Auto di Ginevra 2007 Mazda presenterà in anteprima mondiale la nuovissima Mazda2 (conosciuta in Giappone come Mazda Demio) al 77esimo Salone Internazionale dell'Auto di Ginevra che si svolgerà da giovedì 6 marzo fino a domenica 18 marzo 2007. Le giornate stampa del celebre Salon International de l'Auto de Genève sono il 6-7 marzo, mentre l'apertura al pubblico è nei giorni 8-18 marzo. Mazda terrà la sua conferenza stampa giovedì 6 marzo alle ore 14:15 CET. La nuovissima Mazda2 è più di un semplice restyling del modello attualmente sul mercato.

 

2008 Škoda Superb: le prime foto

2008 Škoda Superb: le prime foto Sembra proprio che la nuova ammiraglia Škoda, la 2008 Škoda Superb, sia stata "pizzicata" senza camuffamenti. Queste foto, scattate evidentemente direttamente in fabbrica, mostrano che la nuova Škoda Superb ha abbandonato la configurazione delle berline classiche a 4 porte per acquistare un portellone posteriore come la "sorella minore" Škoda Octavia. La Škoda Superb dovrebbe arrivare sul mercato con una vasta gamma di propulsori, che sparieranno dai benzina FSI e TFSI fino ai turbo diesel TDI.

 

Nuova Mercedes Classe C Sportcoupè: le prime foto spia

Nuova Mercedes Classe C Sportcoupè: le prime foto spia Dopo il lancio della Mercedes Classe C benzina sembra che la prossima "baby" Mercedes ad arrivare sulle nostre strade debba essere la Classe C Sportcoupè. Le foto pubblicate in anteprima da WorldCarFans.com sono state scattate nel nord della Svezia, dove solitamente vengono effettuati gli ultimi collaudi delle auto prima della messa in produzione di serie, e sono le prime mai apparse che permettono di vedere quasi completamente la linea della nuova Mercedes Classe C Sportcoupè. Sembra però che - look a parte - la nuova compatta di Stoccarda non abbia nessuna parentela con la nuova Classe C, e che invece il telaio debba rimanere quello dell'attuale Sportcoupè.

 

Peugeot Expert Tepee: motorizzazioni e sicurezza

Peugeot Expert Tepee: motorizzazioni e sicurezza La scelta tra tre motori La gamma dei motori (tutti Euro 4) del Peugeot Expert Tepee è costituita da tre diesel HDi e da un benzina. Queste, in sintesi, le loro caratteristiche: Motori 1,6 HDI 90 2,0 HDI 120 2,0 HDI 136 FAP® 2,0 140 Tipo DV6UTED4 DW10UTED4 DW10BTED4 EW10A BE4 Numero di cilindri 4 4 4 4 Cilindrata (cc) 1560 1997 1997 1997 Potenza massima norma CEE (kw) 66 88 100 103 Regime corrispondente (g/min) 4000 4000 4000 6000 Coppia massima (Nm) 180 300 320 180 Regime corrispondente (g/min) 1750 2000 2000 2500 Tipo di iniezione Common rail Common rail Common rail -- Cambio BE4R ML6C ML6C BE4R Tipo di cambio manuale manuale manuale manuale Numero di marce anteriori 5 6 5 Carburante gasolio gasolio gasolio benzina Le prestazioni del 2.

 

Nuovo Peugeot Expert Tepee

Nuovo Peugeot Expert Tepee Nel 1895 Peugeot entrava nel nascente mercato dei veicoli da trasporto con il Tipo 12 (piccolo omnibus cinque posti) e il Tipo 13, variante per la consegna di merci. Costruiti complessivamente in sette unità, oggi possono essere considerati gli antesignani dei moderni “Combi” e dei veicoli commerciali del Marchio. Centododici anni dopo, debutta nella gamma del Leone l’Expert Tepee. E’ un Combi disponibile in due lunghezze, per soddisfare le aspettative del trasporto familiare e professionale.

 

Peugeot 207 CC: gli interni

Peugeot 207 CC: gli interni Come la berlina, anche la Peugeot 207 CC offre una serie di prestazioni che rendono la guida e la vita a bordo particolarmente gradevoli. Stile interno Il rivestimento plancia della Peugeot 207 CC può essere, a richiesta, in pelle con impunture a vista stile pellettiere, abbinato ai sedili sportivi in pelle. Anche il volante è in pelle, mentre il disegno della strumentazione si rifà al mondo delle moto. Con le finiture specifiche metallizzate « Grinium », i sedili sportivi a forte contenimento e i pannelli delle porte dal disegno originale, l’abitacolo della CC esalta il dinamismo naturale della 207.

 

Peugeot 207 CC: comportamento su strada e sicurezza

Peugeot 207 CC: comportamento su strada e sicurezza La rigidità della Peugeot 207 CC permette alle sospensioni di esprimere tutto il loro potenziale e di contribuire al piacere di guida. Sono state definite due tipologie per adattare le varie motorizzazioni all'equilibrio specifico di questo modello: - una tipologia dinamica, abbinata alla motorizzazione diesel HDi e al nuovo motore 1.6 litri 16V benzina; - una tipologia più sportiva, riservata al motore benzina 1.6 litri THP. Questa tipologia è caratterizzata fondamentalmente da leggi di ammortizzazione anteriori e flessibilità delle molle diversi e da parametri specifici per alcuni organi, come il servosterzo elettrico e l'ESP.

 

Peugeot 207 CC: il tetto apribile automatico

Peugeot 207 CC: il tetto apribile automatico Il tetto retrattile automatico è frutto dell’esperienza di Peugeot nella costruzione delle Coupé Cabriolet. Viene assemblato in una catena di montaggio apposita nello stabilimento di Madrid, per raggiungere poi la linea di costruzione della vettura nella stessa unità produttiva. La cinematica del tetto, derivata da quella della Peugeot 206 CC, si differenzia sensibilmente dalla precedente in termini di comfort di utilizzo, per il funzionamento completamente automatico, senza alcun tipo di intervento manuale.

 

Peugeot 207 CC: i motori

Peugeot 207 CC: i motori Con due motori benzina e uno diesel, la Peugeot 207 CC dispone di una gamma di gruppi motopropulsori completa per il suo segmento di appartenenza. L'offerta si compone delle seguenti motorizzazioni : - 1.6 litri 16V benzina     88 kW (˜ 120 CV) cambio manuale e automatico- 1.6 litri 16V benzina THP   110 kW (˜ 150 CV) cambio manuale- 1.6 litri  HDi 16V FAP   80 kW (˜ 110 CV)       cambio manuale 1,6 litri 16V benzina 88 kW - EP6Cambio manuale a cinque marce (MA) o Automatico a quattro rapporti " Tiptronic system Porsche " Dopo l'1,6 litri THP (EP6DT) da 110 kW (˜150 CV), l'EP6 è il secondo propulsore frutto della collaborazione con BMW presentato su una Peugeot.

 

Peugeot 207 CC: tre motori, due versioni

Peugeot 207 CC: tre motori, due versioni La Peugeot 207 CC scrive un nuovo capitolo del libro dedicato alle Coupé e alle cabriolet Peugeot, vetture che, in epoche successive, hanno rappresentato tappe fondamentali nella storia del Marchio. Come la serie 2 - cui appartengono le 201, 202, 203, 204 e 205 - che ha proposto versioni aperte con capote in tela di grande successo. Oppure come l'innovativa Eclipse che, negli anni Trenta, ha presentato un rivoluzionario tetto metallico apribile, poi rimasto una caratteristica propria del Leone.

 

Due nuovi sistemi di allarme per le vetture Suzuki: compatto e satellitare

Due nuovi sistemi di allarme per le vetture Suzuki: compatto e satellitare Suzuki Italia presenta due nuovi sistemi di allarme auto a completamento della protezione offerta dalla tecnologia transponder/immobilizer di serie. Il primo, quello compatto, è facile da installare e offre una protezione aggiuntiva utile soprattutto contro tentativi di effrazione o vandalismo. Il prezzo è di € 216,00 (al pubblico, IVA compresa). Le dimensioni contenute e la predisposizione del cablaggio permettono la sua installazione sui seguenti modelli: - Grand Vitara 3 e 5 porte (codice articolo: 99999-RSON5-NGV); - gamma Swift e SX4 (codice articolo: 99999-RSON5-SWI).

 

La Chevrolet HHR presentata a Ginevra

La Chevrolet HHR presentata a Ginevra Chevrolet Europe sta valutando l’opportunità di introdurre la HHR in Europa e presenterà l’entusiasmante modello compatto al Motor Show di Ginevra il prossimo 6 marzo. La Chevrolet HHR è un’automobile assolutamente particolare che unisce una linea originale ad interni versatili per creare un mezzo capace di adattarsi a tutti gli stili di vita. Il design molto personale è ispirato dalla Chevrolet Suburban del 1949, il primo vero “utility vehicle” della storia dell’auto.

 


Prec. Prec.Pag. 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22, 23, 24, 25, 26, 27, 28, 29, 30, 31, 32, 33, 34, 35, 36, 37, 38, 39, 40, 41, 42, 43, 44, 45, 46, 47, 48, 49, 50, 51, 52, 53, 54, 55, 56, 57, 58, 59, 60, 61, 62, 63, 64, 65, 66, 67, 68, 69, 70, 71, 72, 73, 74, 75, 76, 77, 78, 79, 80, 81, 82, 83, 84, 85, 86, 87, 88, 89Succ. Succ.