Novità auto - ultimi articoli


Marchionne ai tedeschi: se avete una migliore offerta per Opel accettatela pure

La marcia di Sergio Marchionne su Opel e sulle altre attività del gruppo GM in Europa sembra inarrestabile.L?amministratore del gruppo Fiat sembra decisamente fiducioso sul fatto che Berlino alla fine ceda, e che alla fine il governo tedesco accetti l'offerta fatta dalla casa torinese. I punti divergenti erano la richiesta di mantenere la gestione e la sede di Opel in Germania, ed ovviamente rassicurazioni sul futuro dei dipendenti."Sto offrendo al governo tedesco una soluzione che eliminerà il problema del debito" avrebbe dichiarato Sergio Marchionne, secondo quanto riportato da Automotive News.

 

Saab 9-5, la nuova versione continua lo sviluppo pur fra i problemi della casa

La situazione di Saab per l'immediato futuro è tutt'altro che certa, e non è ben chiaro quale sarà la sorte della casa svedese, per via della crisi che ha travolto il groppo General Motors a cui appartiene.Nonostante tutto però, la nuova versione della Saab 9-5 continua i test in atteda della presentazione ufficiale, che dovrebbe avvenire al prossimo Salone di Francoforte a settembre, e nei giorni scorsi vi abbiamo mostrato le foto di quella che sembrava una presentazione alla stampa in forma riservata.

 

Seat Ibiza Bocanegra, la versione definitiva a Barcellona

La versione definitiva della Seat Ibiza Bocanegra fa il suo debutto al Motoshow di Barcellona, senza perdere nulla del fascino delle liee che tanto avevano colpito nella concept car mostrata a Ginevra lo scorso anno.Il nome Bocanegra significa "bocca nera" in spagnolo, ed è riferito alle varie componenti verniciati di nero nel frontale della vettura, che configurano un'ampia "bocca" che caratterizza lo stile di questa specialissima Ibiza.Ma il nome della Seat Ibiza Bocanegra è anche un omaggio alla Bocanegra 1200 Sport degli anni settanta, una vettura che segnoò un punto di svolta per la casa spagnola in quanto fu il primo modello interamente sviluppato al centro tecnico Seat di Martorell.

 

Chrysler e Fiat: qualità, qualità

L'accordo fra Chrysler e Fiat è sotto i riflettori di tutto il mondo, per le possibili conseguenze nel settore automotive. Abbiamo già analizzato in un altro articolo la differenza nel numero di dipendenti fra i due gruppi, adesso dalla Gran Bretagna arriva un'analisi basata sulla qualità delle vetture prodotte dalle due case.I marchi del gruppo Chrysler negli ultimi anni si sono guadagnati negli USA una fama davvero poco invitante, e nella classifica di Consumer Reports l'affidabilità indicata per Jeep, Dodge e Chrysler è davvero pessima: su 1,4 milioni di auto analizzate di 34 marche diverse, l'affidabilità delle vetture Jeep è solamente al 28esimo posto, Dodge è al 30esimo e Chrysler solo al 32esimo.

 

Volkswagen Scirocco GT TDI, potere al diesel

La Volkswagen Scirocco GT TDI arriva dai concessionari con il nuovo motore da 2.0 litri TDI, capace di 170 CV di potenza massima. Disponibile da subito, la Volkswagen Scirocco GT TDI usa lo stesso propulsore della nuova Golf GTD, abbinato ad un cambio manuale a sei marce o al cambio automatico DSG a doppia frizione, sempre a sei rapporti.Le prestazioni di questa variante a gasolio della Scirocco sono più che interessanti, con un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 8,1 secondi. Il motore sarà disponibile solo nella versione GT della Scirocco, che offre di serie il caricatore per sei CD, i tergicristalli e le luci automatiche con sensori, il computer di bordo multifunzione ed il climatizzatore automatico bi-zona.

 

Lexus punta anche al settore delle piccole di lusso

Lexus è un marchio che fin dalla nascita ha avuto come obiettivo realizzare vetture capaci di confrontarsi con equivalenti modelli tedeschi. Dopo le prime vetture, forse anche un po' troppo ispirate a Mercedes o BMW, il brand giapponese del gruppo Toyota ha trovato la sua strada e le vendite sono iniziate a crescere anche in Europa, oltre che negli USA.Adesso sembra che Lexus sia intenzionata a sfidare l'industria automobilistica tedesca anche in un segmento in cui fino ad ora ha dominato incontrastata, ovvero quello a cui appartengono vetture come la BMW Serie 1 o l'Audi A3.

 

Nuova Jeep Grand Cherokee, adesso è davvero bella

La nuova Jeep Grand Cherokee torna a piacere: dopo il successo del vecchio modello, con linee curve ed affascinanti che trovano tutt'ora molti estimatori, il modello attuale lasciava un po' a desiderare dal punto di vista dell'estetica. Le linee squadrate e fredde non hanno mai convinto del tutto gli appassionati del marchio, e dalla matita dei designer Jeep ci si aspettava qualcosa di più.Qualcosa che sembra essere finalmente arrivato. La nuova Jeep Grand Cherokee vanta una linea rivoluzionata, e si presenta con caratteristiche di guida ancora più adatte per l'uso stradale.

 

BYD T6, la Porsche Cayenne che viene dalla Cina

La Porsche Cayenne da molti è già definita una SUV che cerca di farsi passare per una Porsche.Nel caso però della vettura delle immagini, che a dire la verità non sappiamo ancora se essere vere o solamente frutto di uno scherzo... cinese, il "farsi passare per una Posche" diventa il concetto alla base del progetto.Ammettiamolo, non siamo oramai più sopresi dalle banali copie che arrivano dall'oriente. La cosa più triste è che non siamo neppure più indignati.

 

Nuova Saab 9-5, presentazione per pochi?

I rapporti delle case automobilistiche con i giornalisti si sono evoluti nel corso degli anni, e non sorprende pensare alla possibilità per la stampa di poter testare una vettura attualmente ancora in fase di sviluppo.A giudicare dalle immagini di questo video però, sembra proprio che Saab abbia deciso di far provare la nuova 9-5 ad un gruppo selezionato di giornalisti, non si spiega altrimenti la lunga processione di veicoli - pesantemente camuffati - del nuovo modello.La Saab 9-5 è basata sulla piattaforma tecnica della Opel Insignia, e dovrebbe debuttare al prossimo Salone di Francoforte.

 

Nuova Peugeot 2008, primo rendering

La Peugeot 2008, che sostituirà in listino l'attuale 207, non arriverà prima di un paio d'anni, ma stanno già cominciando a girare i primi rendering generati al computer che mostrano quello che potrebbe essere l'aspetto della futura city car francese.Quello pubblicato dal sito spagnolo Motorspain mostra una vettura che sembra ispirata più alle recenti linee dei modelli Renault che non al tradizionale stile Peugeot, con linee morbide e arrotondate ed una fiancata con parti concave simile a quella della BMS Serie 1.

 

Mercedes Classe R Grand Edition, il trucco non basta

La Mercedes Classe R non è mai riuscita ad ottenere il successo sperato in nessuno dei mercati in cui è stata commercializzata, e sembra difficile che la casa di Stoccarda possa per adesso pensare ad una seconda versione di questa monovolume.Per cercare di ravvivarne l'immagine, si è pensato però ad una lieve operazione di cosmesi, concretizzata nella commercializzazione del pacchetto sportivo denominato "Grand Edition".Al prezzo di 3.300 Euro, si possono avere cerchi in lega bicolori AMG da ben 20 pollici, così come vetri scuri e fari allo xenon di tipo dinamico.

 

Berlino pone condizioni sull'acquisto di Opel da parte di Fiat

L'acquisto di Opel da parte del gruppo Fiat porterebbe alla creazione di un gruppo automobilistico con ricavi di oltre 80 miliardi di Euro all'anno. Ma il governo tedesco sembra voler mettere sul piatto della bilancia alcune condizioni preventive all'acquisto, mentre alcuni dei creditori di Chrysler hanno dichiarato che la vendita di Opel a Fiat potrebbe essere "palesemente illegale".Frank-Walter Steinmeier, vice cancelliere tedesco, ha dichiarato che il futuro proprietario di Opel dovrà gestire l'azienda mantenendo la base in Germania, e questo è solo uno dei quattordici criteri che verranno utilizzati per analizzare le eventuali offerte.

 

Fiat e Chrysler, troppi dipendenti del gruppo italiano?

L'alleanza fra il Gruppo Fiat e Chrysler è oramai stata definita, anche se si sta ancora valutando la possibilità di creare una nuova società scorporando la sezione auto dal gruppo Fiat che contenga solo le attività automotive.Diamo adesso un'occhiata ai numeri delle due società, per capire dove possa portare questa strada e come potrà funzionare questa alleanza. Nel 2008, il gruppo Fiat ha venduto 2,4 milioni di veicoli, distribuiti fra i marchi Fiat, Lancia, Alfa Romeo, Iveco, Maserati e Ferrari.

 

Ferrari F450, il primo video

Non fatevi ingannare dalle apparenze: il video che è stato caricato su YouTube dai colleghi di Worldcarfans non ritrae una versione modificata della ben nota Ferrari F430, ma mostra i primi collaudi su pista della nuova F450.La Ferrari F450, di cui vi abbiamo parlato recentemente, dovrebbe essere presentata ufficialmente al prossimo Salone di Francoforte, e monterà un nuovo motore V8 probabilmente con cilindrata aumentata a 4.5 litri (da cui il nome) ed una potenza dell'ordine dei 500 CV.

 

Bertone Mantide, 10 esemplari a 1,5 milioni di Euro l'uno

Bertone potrebbe produrre fino a dieci esemplari della Mantide, la supercar basata sulla Corvette ZR-1 che ha fatto il suo debutto al Concorso d'Eleganza di Villa d'Este.Sulle prime, l'impresa di trovare una diecina di clienti, disposti a sborsare un milione e mezzo di Euro per portarsi a casa una vettura dallo stile a dir poco discutibile, sembrava a dir poco difficile. Ma lo studio di design italiano sembra ottimista, e del resto nel mondo non mancano collezionisti facoltosi, che puntano all'esclusività piuttosto che al design.

 

Nuova Mercedes CLS, foto spia anche degli interni

La seconda generazione della Mercedes CLS è entrata nella fase finale dei test su strada, e la presentazione ufficiale è attesa per il Salone di Parigi del prossimo anno.C'è davvero tanta attesa per questo modello, ed anche curiosità: la Mercedes CLS è infatti una vettura dalla linea decisamente inconsueta, che ha inaugurato una nuova categoria di automobili, e non sarà facile per la casa di Stoccarda rinnovare il design senza intaccarne i punti salienti.

 

Nuova Ford Fiesta GPL

A partire dal mese di maggio la gamma Fiesta si arrichisce con l'introduzione della motorizzazione benzina-GPL.Si tratta del motore 1.4 benzina da 96 cv con valvole rinforzate equipaggiato con alimentazione GPL fornita da BRC, azienda leader in questo settore e già fornitore per Focus, C-MAX e Mondeo GPL. Fiesta GPL ha l'omologazione Ford in fase II, e con emissioni di CO2 inferiori ai 120 g/km accede al contributo statale di 2.000 euro. Caratteristiche tecnicheIl sistema di alimentazione GPL rappresenta quanto di più tecnologicamente avanzato tra i sistemi di iniezione ad alimentazione gassosa.

 

GTA Spano: Motore

GTA ha sviluppato un motore speciale, scegliendo la configurazione V10 da 8,3 litri montato in posizione posteriore longitudinale, che ha una potenza di 780 CV e una coppia di 920 Nw. In forma opzionale, il GTA Spano è disponibile in versione bioetanolo: in questo modo la potenza aumenta fino a 840 CV. Le prestazioni sono davvero notevoli: il GTA Spano raggiunge la velocità di punta di 350 Km/h e accelera da 0 a 100 Km/h in meno di tre secondi: queste caratteristiche lo collocano tra le cinque vetture più veloci commercializzate al mondo.

 

GTA Spano: design

La squadra di design di GTA Motor, coordinata da Sento Pallardó, ha cercato di creare una automobile originale, che non ricordasse nelle forme altri vetture supersportive, ma che comunque avesse nell’eleganza e nella esclusività i suoi tratti caratteristici. Il GTA Spano vanta nella vista laterale una delle sue caratteristiche che lo distinguono: le portiere si integrano perfettamente con i flussi aerodinamici e si fondono con le aperture laterali per l’aria, necessarie per raffreddare i radiatori dell’olio, la direzione assistita, i freni e altri elementi.

 

GTA Spano 'un appuntamento con la storia'

Dopo più di 15 anni di competizione sportiva, GTA Motor ha deciso 5 anni fa di realizzare il sogno del suo direttore, Domingo Ochoa: creare una vettura supersportiva che unisse il meglio della tecnologia del mondo dell’automobile e fosse allo stesso tempo elegante ed esclusiva. Ochoa, che vanta una esperienza di più di 30 anni nel settore dell’automobilismo sportivo, ha posto quindi le basi del suo progetto per unirsi all’esclusivo club dei costruttori artigianali: ha pensato dunque ad una vettura supersportiva di primo livello nel panorama spagnolo ed internazionale.

 

Ford Fusion UAV: più semplicità e più valore

A partire dal mese di giugno la Ford Fusion sarà disponibile in un'unica versione UAV che si arricchisce di contenuti con più valore nell'equazione di business e più semplicità di scelta per il cliente. Fusion UAV mantiene tutti i principali elementi che contraddistinguono oggi lo stile di Fusion Titanium, la versione più venduta, ed allo stesso tempo aggiunge nuove caratteristiche.Sono infatti di serie ABS a 4 canali con EBD, airbag frontali e laterali, fari fendinebbia, retrovisori elettrici, computer di bordo, telecomando con chiusura centralizzata e ingresso aux-in.

 

Renault Twingo spider, è confermata

Renault dovrebbe produrre una versione spider della Twingo. La notizia, che circolava da qualche settimana, è stata confermata anche dall'agenzia Automotive News Europe, solitamente ben informata e poco propensa a dar seguito a voci di corridoio.A parlare della piccola cabriolet francese sarebbe stato Yves-Eric Morel, responsabile dello sviluppo delle vetture più piccole di Renault. Secondo Morel, Renault produrrà una piccola cabriolet basata sull'attuale Twingo, che potrebbe vedere la luce già al prossimo Salone di Francoforte a settembre.

 

Fiat Sedici facelift: la piccola SUV si rifà il trucco

Modifiche di dettaglio per la Fiat Sedici, che per il 2009 si presenta con un facelift davvero moderato.La piccola SUV della casa torinese, realizzata sulla base della Suzuki SX4, vanta adesso una nuova griglia del radiatore più in linea con lo stile delle ultime vetture Fiat, ed una fascia paracolpi leggermente modificata nella forma.La modifica più importante però è sotto al cofano, sotto forma di due nuovi motori. Il nuovo 1.6 litri a benzina da 120 CV sostituisce infatti la precedente unità da 107 CV con la stessa cilindrata, mentre per il reparto diesel troviamo un nuovo motore da 2.

 

Ferrari F450, i francesi di Auto Plus propongono un rendering

La nuova Ferrari F450 sarà la vettura destinata a sostituire nella gamma della casa di Maranello l'attuale F430. Si tratta dunque di un modello particolarmente importante, che avrà un compito non certo facile visto il successo unanime ottenuto dalla F430 in tutte le sue versioni.Non parliamo solamente a livello di tecnica, ma anche di estetica: è indubbio infatti che il fascino di una Ferrari sia rappresentato in modo considerevole anche dalla linea, e non sembra facile migliorare l'ancora bellissima F430.

 

Ford Fusion UAV, unica versione da giugno

La Ford Fusion sarà disponibile in un'unica versione definita UAV a partire dal prossimo giugno. La Ford Fusion UAV vanta una dotazione di serie più ricca, e mantiene tutti i principali elementi che contraddistinguono oggi lo stile di Fusion Titanium, la versione più venduta, ed allo stesso tempo aggiunge nuove caratteristiche.Sono infatti di serie ABS a 4 canali con EBD, airbag frontali e laterali, fari fendinebbia, retrovisori elettrici, computer di bordo, telecomando con chiusura centralizzata e ingresso aux-in.

 

Mercedes 300SL Gullwing Panamericana Concept

La nuova Mercedes 300SL  sta per rinascere ufficialmente, nelle vesti della nuova SLS AMG Gullwing, ma per i nostalgici della 300SL originale c'è un'altra possibilità per rivivere il mito.Arturo Alonso, un designer noto per la sua Bentley S3 Project, ha disegnato infatti - per adesso solo al computer - una versione moderna della Mercedes 300SL, che mischia lo stile classico con soluzioni tecniche contemporanee.La vettura però dovrebbe esser eprodotta in una piccola serie dalla Gullwing America, e realizzata con una carrozzeria in alluminio rinforzato con fiberglass.

 

Nuova Jaguar XJ, ci siamo quasi

La nuova Jaguar XJ arriverà solamente il prossimo luglio, quando sarà presentata ufficialmente a Londra. La casa inglese ha però diffuso la prima immagine della berlina di lusso, che sarà commercializzata a partire dalla fine del 2009.La nuova XJ sarà la prima vettura Jaguar con un'architettura della carrozzeria in alluminio ispirata al design aerospaziale. La Jaguar XJ utilizzerà anche i nuovi motori ultra-efficienti di terza generazione già impiegati in altri modelli della casa, sia a benzina chee diesel.

 

Lancia: Un pieno di ECO-vantaggi per il cliente

Grazie ai ridotti livelli di emissioni di CO2 - Ypsilon ECOCHIC (115 g/km) e Musa ECOCHIC (119 g/km) – e all’installazione dell’impianto direttamente in fabbrica, le vetture Lancia alimentate a GPL beneficiano del massimo bonus di 2.000 euro destinato all’acquisto di vetture alimentate a GPL (ovviamente, il bonus è cumulabile con l’incentivo alla rottamazione di 1.500 euro. In più, Lancia aggiunge degli ECO-vantaggi per Ypsilon e Musa GPL (in questo modo si può arrivare fino a 5.

 

Lancia: la nuova gamma Ecochic

Oggi Lancia offre un lusso in più: la nuova gamma ECOCHIC con doppia alimentazione (GPL e benzina) composta dai modelli Musa e Ypsilon. Si tratta di un naturale sviluppo dell’offerta Lancia in quanto, alle tradizionali doti di eleganza e temperamento, affianca un concreto rispetto dell’ambiente attraverso la ricerca e lo sviluppo di soluzioni che sono alla portata di tutti e sono disponibili oggi: infatti, il GPL è un combustibile “pulito”, economico e largamente diffuso.

 

Nuova Fiat Sedici: Sicurezza e comfort da vettura 'compatta'

Il Nuovo Sedici è equipaggiato con due inediti motori (1.6 16v da 120 CV e 2.0 Multijet 16v da 135 CV) abbinati rispettivamente a cinque e sei marce, caratterizzati da innesti precisi e carichi contenuti (per alcuni mercati esteri è disponibile anche un cambio automatico a 4 marce per la versione 1.6 benzina con trazione 4x2). Omologati Euro 5, i due propulsori vantano una notevole riduzione di emissioni di CO2 rispetto ai motori della gamma precedente. Infatti, rispetto al 1.6 da 107 CV, il nuovo motore da 120 CV fa registrare (oltre ad una potenza maggiore di 13 CV) una diminuzione di circa il 10% sia nella versione 4x2 sia in quella 4x4.

 

Nuova Fiat Sedici: Personalità 'off-road' per il tempo libero

Il Nuovo Sedici è equipaggiato con due inediti motori (1.6 16v da 120 CV e 2.0 Multijet 16v da 135 CV) abbinati rispettivamente a cinque e sei marce, caratterizzati da innesti precisi e carichi contenuti (per alcuni mercati esteri è disponibile anche un cambio automatico a 4 marce per la versione 1.6 benzina con trazione 4x2). Omologati Euro 5, i due propulsori vantano una notevole riduzione di emissioni di CO2 rispetto ai motori della gamma precedente. Infatti, rispetto al 1.6 da 107 CV, il nuovo motore da 120 CV fa registrare (oltre ad una potenza maggiore di 13 CV) una diminuzione di circa il 10% sia nella versione 4x2 sia in quella 4x4.

 

Nuova Fiat Sedici:Eleganza e stile italiani

Il Nuovo Sedici è equipaggiato con due inediti motori (1.6 16v da 120 CV e 2.0 Multijet 16v da 135 CV) abbinati rispettivamente a cinque e sei marce, caratterizzati da innesti precisi e carichi contenuti (per alcuni mercati esteri è disponibile anche un cambio automatico a 4 marce per la versione 1.6 benzina con trazione 4x2). Omologati Euro 5, i due propulsori vantano una notevole riduzione di emissioni di CO2 rispetto ai motori della gamma precedente. Infatti, rispetto al 1.6 da 107 CV, il nuovo motore da 120 CV fa registrare (oltre ad una potenza maggiore di 13 CV) una diminuzione di circa il 10% sia nella versione 4x2 sia in quella 4x4.

 

Nuova Fiat Sedici: Motori elastici e rispettosi dell’ambiente

Il Nuovo Sedici è equipaggiato con due inediti motori (1.6 16v da 120 CV e 2.0 Multijet 16v da 135 CV) abbinati rispettivamente a cinque e sei marce, caratterizzati da innesti precisi e carichi contenuti (per alcuni mercati esteri è disponibile anche un cambio automatico a 4 marce per la versione 1.6 benzina con trazione 4x2). Omologati Euro 5, i due propulsori vantano una notevole riduzione di emissioni di CO2 rispetto ai motori della gamma precedente. Infatti, rispetto al 1.6 da 107 CV, il nuovo motore da 120 CV fa registrare (oltre ad una potenza maggiore di 13 CV) una diminuzione di circa il 10% sia nella versione 4x2 sia in quella 4x4.

 

Nuova Fiat Sedici

Oggi Lancia offre un lusso in più: la nuova gamma ECOCHIC con doppia alimentazione (GPL e benzina) composta dai modelli Musa e Ypsilon. Si tratta di un naturale sviluppo dell’offerta Lancia in quanto, alle tradizionali doti di eleganza e temperamento, affianca un concreto rispetto dell’ambiente attraverso la ricerca e lo sviluppo di soluzioni che sono alla portata di tutti e sono disponibili oggi: infatti, il GPL è un combustibile “pulito”, economico e largamente diffuso.

 

Morgan Aero SuperSports V8, ancora più affascinante

Le Morgan hanno sempre rappresentato l'anima più romantica dell'automobilismo, e la nuova Aero Supersports, il modello di punta della casa inglese, non fa che continuare su questa strada.Al debutto al Concorso d'Eleganza di Villa d'Este, la Morgan Aero SuperSports V8 vanta una leggerissima struttura in alluminio con i pannelli del tetto rimuovibili, e due posti secchi come dovrebbero avere tutte le auto pensate con il cuore.La Morgan Aero SuperSports è basata sulla Aeromax Coupè, con cui condivide il motore V8 da 4.

 

Una nuova Audi verrà presentata il 16 luglio: quale?

Il prossimo 16 luglio si terrà in Germania una cerimonia per festeggiare il centesimo compleanno della casa automobilistica Audi.Per l'occasione, all'Audi Foorm di Ingolstadt, saranno presenti circa 2.500 invitati fra cui il cancelliere della Repubblica Federale tedesca, Angela Merkel.Davanti a queste personalità, verrà svelato un nuovo modello Audi, di cui per adesso non si conosce alcun dettaglio.Le voci sui nuovi modelli Audi di prossima uscita riguardano ovviamente l'A5 Sportback di cui vi abbiamo parlato recentemente, così come la SUV di dimensioni compatte Audi Q3, la citycar Audi A1 e la versione SPyder della ben nota R8.

 

Ferrari 599XX, nuove immagini

Impossibile non rimanere affascinati da queste nuove foto della Ferrari 599XX, una vettura davvero evocativa che è stata presentata allo scorso Salone di Ginevra.Basata sulla 599 GTB Fiorano, la Ferrari 599XX è un prototipo da pista dal costo di oltre un milione di Euro, pensato er ottenere un solo obiettivo: correre.Le modifiche alla carrozzeria della Ferrari 599XX producono adesso un carico aerodinamico di 280 kg a 200 km/h, e di ben 630 kg a 300 km/h.Fra le altre modifiche troviamo anche il sistema Actiflow, che varia il carico aerodinamico a seconda del tipo di curva che si sta percorrendo, grazie anche a due ventilatori che aspirano l'aria dal sottoscocca canalizzandola attraverso le due griglie vicino alle luci posteriori.

 

Audi A5 Sportback, tre porte in più...

L'Audi A5 Sportback, ripresa nelle foto spia dalla rivista francese Automobile-magazine.fr, rappresenta la versione a quattro porte della nota coupè tedesca. Il filone delle berline dalla linea ispirata a quella delle coupè, o appunto delle coupè a quattro porte come vengono definite, è stato  inaugurato dalla Mercedes CLS, ma subito seguito da Volkswagen con la Passat CC e da altre case che stanno per presentare modelli analoghi.Nel caso dell'Audi, dovrebbe presto arrivare la nuova A7 sviluppata su questo concetto, auto di cui la A5 Sportback è la versione di dimensioni ridotte.

 

Geely smentisce: la GE non è identica alla Rolls-Royce

A volte i problemi della traduzone da una lingua all'altra, specialmente nel caso di idiomi asiatici, rischiano di creare situazioni divertenti.Prendiamo il caso della Geely, enorme colosso dell'automobile cinese. Dopo la presentazione della pretenziosa GE, dotata addirittura di una specie di trono posteriore, molti si erano accorti della notevole somiglianza, perlomeno nella linea, con la Rolls-Royce Phantom.Dalla Geely però, per bocca del portavoce Zhang Xiaoshu, arriva una secca dichiarazione rilasciata all'agenzia giornalistica AFP: "Sono due auto diverse, si potrebbe pensare che si tratti della stessa vettura ad una prima occhiata, ma i dettagli sono certamente diversi".

 

Nuova Ford Fiesta: 250,000 unità prodotte in soli nove mesi

La nuova Ford Fiesta, solo dopo nove mesi dal lancio sul mercato, è diventata in poco tempo il modello più venduto di sempre e oggi viene celebrata la 250.000ma unità prodotta nella catena di montaggio di Colonia, in Germania. Nessun modello precedente di Fiesta ha raggiunto tale record in un periodo di tempo cosi breve. Solo a Marzo, le vendite Europee, salite a 52.800 unità, hanno fatto guadagnare alla Fiesta il titolo della vettura più venduta in Europa, secondo la società di consulenza automobilistica inglese, JATO Dynamics.

 


Prec. Prec.Pag. 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22, 23, 24, 25, 26, 27, 28, 29, 30, 31, 32, 33, 34, 35, 36, 37, 38, 39, 40, 41, 42, 43, 44, 45, 46, 47, 48, 49, 50, 51, 52, 53, 54, 55, 56, 57, 58, 59, 60, 61, 62, 63, 64, 65, 66, 67, 68, 69, 70, 71, 72, 73, 74, 75, 76, 77, 78, 79, 80, 81, 82, 83, 84, 85, 86, 87, 88, 89Succ. Succ.