Novità auto - ultimi articoli


Questione di stile: Nuvolari nei centri stile delle case

Sono giovani, competenti, brillanti, naturalmente inclini al bello e al funzionale, lavorano in ambienti avveniristici all’interno di team prestigiosi.Per la maggior parte sono italiani.Questo, a grandi linee, è il profilo di chi ha il merito, e la fortuna, di lavorare alla nascita “stilistica” di una vettura o di una moto.Sono gli uomini che lavorano nei cosiddetti “Centri Stile”, l’anima creativa di ogni casa automobilistica, e sono i veri protagonisti di “Questione di stile”, il nuovo format curato da Giulia Marrone che andrà in onda su Nuvolari (SKY 218) tutti i giorni alle 22.

 

Nuova Skoda Octavia Scout, le prime foto

Skoda ha rilasciato le prime immagini ufficiali della nuova Octavia Scout, il crossover della casa ceca che adesso si presenta con un moderato restyling.La nuova Octavia Scout vanta una diversa griglia del radiatore, abbinata a proiettori frontali modificati. Anche la fanaleria posteriore è diverse, così come il fascione paracolpi.In generale si tratta di una riuscita rivisitazione di una vettura interessante e piacevole.La Skoda Octavia scout è dotata del sitema di trazione integrale del gruppo Volkswagen, abbinato ad una frizione di quarta generazione Haldex, capace di trasferire fino all'86% della coppia ad una singola ruota in caso di necessità.

 

La nuova Audi A3 sarà costruita da Seat

La nuova Audi A3 sarà contruita nello stabilimento Seat di Martorell. Questa è stata la decisione presa da Audi insieme alla dirigenza del gruppo VW, visti anche i miglioramenti fatti da Seat negli ultimi anni in termini di qualità e (soprattutto) contenimento dei costi.La Germania sembra dunque destinata a perdere progressivamente la parte produttiva dell'industria dell'automobile, e se anche questo potrebbe avere riscontri positivi per quello che riguarda i costi finali delle autovetture, sicuramente porterà un indebolimento generale dell'economia di quello che è il più grande paese europeo.

 

BYD F8, come copiare (male) una Mercedes CLK

Anche se a vedere queste immagini ai lettori sfuggirà un sorriso, bisognerebbe invece pensare come il fenomeno della copia da parte di aziende cinesi dei marchi occidentali sta diventando oramai pervasivo, arrivando a inondare il mercato di prodotti che vanno dalla copia vera e propria alla copia... rimarchiata.Le case automobilistiche avrebbero forse fatto meglio a disertare un salone (il Motor Show di Shanghai, dove la BYD F8 ha fatto la sua bella figura nello stand della casa) dove la maggioranza delle vetture presentate dalle aziende cinesi è palesemente copiata da corrispondenti auto occidentali, visto che le stesse case difendono con le unghie e con i denti (leggi: avvocati e cause legali) i propri diritti di immagine in Europa e negli USA anche per motivi apparentemente futili.

 

Lifan Motors 320, la Mini cinese

La Lifan Motors 320 è una vettura decisamente "ispirata" alla Mini, con giusto qualche dettaglio leggermente diverso dal corrispondente della vettura tedesca tanto per far vedere che non si tratta esattamente della stessa vettura.Presentata al Motor Show di Shanghai, la Lifan Motors 320 ha il tetto di colore diverso dalla carrozzeria esattamente come la "cucina" del gruppo BMW, mentre fanaleria, calandra e tantissimi dettagli sono quasi assolutamente uguali a quelli della Mini originale.

 

Chatenet CH26, al top delle minicar

La nuova Chatenet CH26, una delle più raffinate minicar disponibili sul mercato, è stata presentata lo scorso 19 aprile a Reggio Emilia, riscuotendo subito un notevole successo da parte degli addetti ai lavori.Distribuita in Italia da Rabitti Auto, la Chatenet CH26 si posiziona al vertice del settore delle minicar, grazie all'esperienza oramai ventennale della casa francese.La CH26, oltre ad offrire sicurezza e comodità d'uso, vanta anche una linea e finiture decisamente superiori alla media, tanto che non appare esagerato definire questa piccola vettura una lussuosa ed elegante minicar.

 

Mini Clubman ed Airstream Trailer Concept, le prime foto

Ecco le prime foto ufficiali della specialissima concept realizzata sulla base della Mini Cooper S Clubman, abbinata per l'occasione ad una roulotte Airstream da 6,8 metri.Il progetto verrà mostrato al pubblico per la prima volta al salone milanese Interni Design Energies, che si terrà da oggi fino al prossimo 27 aprile.La Mini Clubman Airstream Trailer Concept vuole essere una base operativa per surfisti e appassionati delle spiagge, e per questo motivo il rimorchio realizzato dalla Airstream vanta interni idrorepellenti ed è addirittura possibile aprirne una parete che diventa un deck dove sdraiarsi sul lettino solare.

 

Open Insignia ecoFlex, un'ibrida dai consumi veramente ridotti

Un momento. La Opel Insignia ecoFlex non è affatto un'auto ibrida, ma una normale vettura spinda da un moderno motore a gasolio.Che senso ha un titolo come questo, vi domanderete. Beh, vista l'enfasi che ultimamente viene posta sulle "eccezionali" caratteristiche di consumo di alcuni nuovi modelli di auto ibride, volevamo far notare come per adesso non ci sia un sostanziale vantaggio che giustifichi l'adozione di questa tecnologia, che introduce complessità nella vettura (leggi: maggiori costi di manutenzione) e spesso è incentrata su batterie tradizionali che hanno una durata limitata nel tempo e soprattutto sembrano tutt'altro che ecologiche al momento di doverle smaltire.

 

Pischetsrieder potrebbe essere il nuovo capo di Opel

Il disastro economico di General Motors rischia di trascinare a fondo anche Opel, anche se in molti si stanno adoperando per separare le sorti del brand europeo da quelle della casa madre.Una delle richieste avanzate dalla rete dei concessionari Opel ad esempio è stata quella di un nuovo amministratore, carica per la quale si fa sempre più insistentemente il nome di Bernd Pischetsrieder.Pischetsrieder è stato amministratore del gruppo BMW, per poi passare a gestire Volkswagen.

 

Peugeot 308 Coupé Cabriolet dal Centro Stile… al Centro del Design

La prima ragione di acquisto della maggior parte dei modelli di auto è lo stile, ovvero l’estetica, la linea, che sono da sempre elemento guida nella realizzazione delle Peugeot. Una delle “creazioni” più prestigiose del Centro Stile Peugeot è la 308 Coupé Cabriolet, presentata in questi giorni alla mostra “La mano dell’Architetto”, ospitata  a Milano presso la villa Necchi Campiglio (modernamente costruita e affrescata dall’architetto Piero Portaluppi), recentemente ristrutturata e aperta al pubblico grazie all’impegno del FAI (Fondo per l’Ambiente Italiano).

 

Ford Focus e C-Max metano

A partire dal mese di maggio la gamma Focus e C-MAX si arrichisce con l'introduzione della motorizzazione benzina-metano, un'esclusiva assoluta nel segmento C.Si tratta del motore 2.0 benzina da 145 cv con valvole rinforzate equipaggiato con alimentazione metano fornita da BRC, azienda leader in questo settore e già fornitore per Focus, C-Max  e Mondeo GPL. La Focus e la C-Max metano hanno l'omologazione Ford in fase II, pertanto accedono al contributo statale di 1.500 euro. Caratteristiche tecnicheL'impianto a metano è fornito da BRC ed è lo stesso utilizzato per l'alimentazione GPL.

 

Ferrari California: debutto nel mercato asiatico al Salone Internazionale dell'Auto di Shanghai

La Ferrari California è stata ufficialmente presentata oggi al mercato asiatico, in occasione del Salone Internazionale dell’Auto di Shanghai. L’Amministratore delegato di Ferrari Amedeo Felisa, il responsabile dell’area Asia Pacific Marco Mattiacci, e il pilota Kimi Raikkonen insieme ad alcuni membri della scuderia Ferrari Marlboro hanno presenziato all’evento. Amedeo Felisa ha ricordato l’importanza per Ferrari del mercato APAC, dove nel 2008 ha raggiunto il risultato record di oltre 1000 auto vendute.

 

Great Wall Hover H7, stavolta è originale

A parte le proccupazioni sulla sicurezza, quello che viene rinfacciato più spesso alle vetture di origine cinese è la scarsa originalità delle linee, se proprio si vuole usare un blando eufemismo. Le ultime vetture presentate nel paese dei dragoni infatti sono spesso "ispirate" a corrispoindenti modelli europei o americani, con un uso della carta carbone in fase di design talmente evidente da suscitare ilarità più spesso che riprovazione.Stavolta però vi vogliamo mostrare una vettura cinese decisamente originale, cerchi in lega a parte visto che sono identici a quelli di diversi modelli Ford.

 

Porsche Panamera, debutto a Shangai

Segno dei tempi: la nuova Porsche Panamera, berlina di lusso della casa tedesca, è stata presentata ufficialmente allo Shanghai Motor Show. E' l'Asia forse il mercato emergente in questo momento, e la Cina, pur con le sue enorme contraddizioni ed un numero sterminato di persone che vivino al limite o sotto la soglie di sostentamento, produce però anche un incredibile numero di milionari, alla ricerca dei prodotti occidentali di lusso per contraddistinguersi.La Porsche Panamera dunque è qui, visibile per la prima volta dal vero, ed al contrario delle prime impressioni sembra proprio che anche questa volta a Stoccarda abbiano fatto centro: quelle che sembravano linee un po' scoordinate e goffe adesso invece si rivelano come una proiezione meravigliosa della 911, e la nuova Panamera dimostra di poter puntare a numeri ambiziosi.

 

Agilità superiore, suprema efficienza. La nuova Bmw X3 xDrive 18d

Il fascino dell’agilità su ogni tipo di terreno sta diventando più accessibile che mai. Nell’introdurre una nuova versione della BMW X3, il costruttore di maggiore successo a livello mondiale di veicoli premium a quattro ruote motrici fissa ancora una volta gli standard di efficienza per uno Sports Activity Vehicle.La nuova BMW X3 xDrive 18d è spinta da un propulsore diesel di 2,0 litri a quattro cilindri che eroga ben 105 kW/143 CV. I consumi medi del nuovo modello secondo il ciclo UE sono di appena 6,2 litri/100 km, mentre le emissioni di CO2 non superano i 165 grammi/km.

 

Protezione di alta classe: la Bmw X5 Security Plus

BMW amplia la propria offerta di vetture blindate con un modello in una classe balistica nuova. La BMW X5 Security Plus soddisfa i criteri della classe balistica 6 (APR 2006), offrendo così una combinazione ideale tra mobilità e protezione contro attacchi criminali. La BMW X5 Security Plus è la prima vettura di un produttore di grande serie con un concetto di sicurezza contro i rischi derivanti dagli attacchi perpetrati con l’arma da fuoco portatile più diffusa al mondo, l’AK 47.

 

Opel Insignia, Auto dell'Anno 2009, convince anche il mercato Italia

Insignia, la nuova ammiraglia Opel di recente introduzione nei mercati europei, interpreta al meglio i gusti degli acquirenti per design sportivo ed elegante, tecnologia innovativa e prezzo. Accolta come nessuno poteva aspettarsi in tempi di crisi, Insignia, oltre ai giurati del premio Auto dell’Anno 2009 che l’hanno eletta vincitrice, ha convinto 90.000 clienti in tutta Europa a mettere la propria firma sul contratto di acquisto, un numero destinato ad essere obsoleto già nel momento stesso in cui leggerete questo comunicato e che ha determinato l’aumento a tre turni produttivi nell’impianto Opel di Rüsselsheim, dove le Insignia vengono realizzate.

 

Opel Insignia OPC: prima 'Pepata' al Barcellona Motor Show

La versione ad alte prestazioni dell’Auto dell’Anno 2009 verrà svelata il prossimo 7 maggio, quando la Opel Insignia OPC debutterà al Barcellona Motor Show, esattamente dieci anni dopo il lancio del primo modello OPC (Opel Performance Center). L’anima della Insignia OPC è il suo motore 2.8 V6 Turbo. Derivato dal potente motore a benzina già disponibile per la top di gamma Insignia, questa versione raggiunge una potenza massima di 239 kW/325 CV. L’aumento è stato ottenuto attraverso uno speciale sviluppo del propulsore e ripensando completamente il sistema di scarico, in modo da ridurre significativamente la contropressione.

 

Chevrolet Captiva anche in versione 2 Ruote Motrici Eco Logic GPL

Captiva, il SUV 7 posti di Chevrolet, rinnova gli allestimenti disponibili introducendo la motorizzazione a doppia alimentazione benzina/GPL anche sulla versione 2 Ruote Motrici che diventa l’entry level con un prezzo, con le offerte in corso, a partire da 24.900 € (a listino 28.500 €). Il 2.4 16v si aggiunge quindi al turbodiesel 2.0 VCDi 16v da 127 CV, disponibile allo stesso prezzo. Captiva 2 Ruote Motrici si distingue per una dotazione di serie di tutto rispetto. Oltre ai consueti equipaggiamenti che vanno dall’ABS con EBD e assistenza frenate d’emergenza agli airbag frontali, laterali e a tendina, dai fendinebbia alla configurazione 7 posti (5+2), può infatti contare su caratteristiche che una versione base spesso non annovera come il controllo elettronico della stabilità (ESC) e della trazione (TCS), il climatizzatore automatico, il regolatore di velocità (Cruise Control), il computer di bordo e i sensori di parcheggio.

 

I 10 falsi miti dell’auto a metano

1. Il metano e il GPL sono la stessa cosa: FALSO2. In caso di incidente, il metano è più pericoloso: FALSO3. Non si può parcheggiare nei box interrati e nei traghetti: FALSO4. Per circolare nelle ZTL è necessario un pass: FALSO5. Il metano puzza, quindi non è ecologico: FALSO6. I distributori di metano sono pochi, quindi se rimani senza metano resti a piedi: FALSO7. Perdi tutto lo spazio nel bagagliaio: FALSO8. Costa di più delle altre auto: FALSO9. Il metano costa più degli altri carburanti: FALSO10.

 

Natural Power: l’offerta 'amica' dell’ambiente

Pochi giorni fa la linea "Natural Power" si è ampliata con il lancio di Fiat Ducato a doppia alimentazione (metano-benzina). Certamente il nuovo veicolo contribuirà a rafforzare l’indiscussa leadership di Fiat Group Automobiles in questo ambito, un primato che nasce dalle numerose soluzioni offerte ad una vasta categoria di utenti, compreso il settore professionale del commercio, dell'artigianato e del trasporto merci. Tutti i modelli Natural Power di Fiat e Fiat Professional propongono propulsori a doppia alimentazione (metano e benzina) sviluppati e prodotti da FPT – Fiat Powertrain Technologies.

 

Fiat e Fiat Professional: la gamma Natural Power conquista l’Europa

Leader nel campo delle vetture di primo impianto a metano (OEM), Fiat Group Automobiles è il primo costruttore ad offrire nella linea ecologica "Natural Power" un'ampia gamma di veicoli con doppia alimentazione, metano-benzina, capace di rispondere alle esigenze di mobilità di una vasta categoria di clienti, compreso il settore professionale del commercio, dell'artigianato e del trasporto merci: Grande Punto Natural Power, Multipla Natural Power, Punto Natural Power (anche Van), Panda Panda (anche Van), Panda Panda Climbing, Doblò Natural Power (anche Cargo), il nuovissimo Ducato Natural Power e, a partire da giugno, la Panda Panda Cross.

 

Fiat e il Metano: eco…logicamente insieme

Fiat ritiene che la propulsione a metano sia la scelta tecnologica più appropriata nell’immediato per aiutare a risolvere i problemi di inquinamento delle aree urbane e che l’acquisto di un’auto alimentata a metano sia una scelta economicamente molto vantaggiosa. Dal punto di vista prettamente ecologico ed etico il metano è il combustibile più pulito attualmente disponibile. Infatti, rispetto al gasolio, le vetture a metano non emettono particolato e le emissioni di ossidi di azoto sono inferiori di circa il 90%.

 

GM e Ford vi pagano per provare le loro auto

In tempi di crisi vengono fuori le idee di marketing più stravaganti.Non stupisce dunque l'ultima trovata di Ford e GM, che in occasione dell'Auto Show di New York offriranno dei soldi ai visitatori che proveranno le loro vetture.Chi si iscriverà ad un test drive per il salone internazionale dell'automobile di New York riceverà dunque un buono da 50 dollari da Ford, spendibile ovunque, mentre GM offrirà un buono dello stesso valore utilizzabile però solamente su Restaurants.

 

Opel Insignia OPC - Vauxhall Insignia VXR: il video

Dopo l'articolo con le foto ufficiali della Opel Insignia OPC (venduta sul mercato britannico come Vauxhall Insignia VXR, adesso potete ammirare anche il video della nuova sportiva a quattro ruote motrici del gruppo GM.Il debutto ufficiale della Opel Insignia OPC è previsto per il prossimo 7 maggio al Barcelona Motor Show, mentre l'inizio della commercializzazione in Europa dovrebbe essere all'inizio dell'autunno.La Opel Insignia OPC ha un motore V6 turbocompresso da 2.8 litri capace di 325 CV, con trasmissione integrale e differenziale posteriore a slittamente limitato.

 

2011 Porsche 911 Carrera 998, le prime foto spia

I colleghi di Carscoop hanno pubblicato le prime foto spia della nuova Porsche 911 998, modello che dovrebbe arrivare nel 2011. Come sepre successo nel caso della Porsche 911, si tratta anche in questo caso di un'evoluzione e non di una rivoluzione, seguendo quella strategia che negli ultimi decenni ha mantenuto stabile il fascino della sportiva tedesca.La nuova Porsche 911 998 delle foto però mostra dei dettagli interessanti, a partire da un piccolo spoiler posteriore sopra al lunotto. Questo spoiler dovrebbe far parte di una rivisitazione aerodinamica importante, di cui purtroppo non è dato dalle foto di vedere il risultato nella parte posteriore della vettura, pesantemente camuffata.

 

Arriva la Fiat Panda Panda Cross

Fiat presenta la Panda Panda Cross, la nuova versione alimentata a metano/benzina che in Italia sarà commercializzata a partire da giugno. Per la prima volta l’alimentazione a metano entra in questa particolare fascia di mercato dove Fiat gioca un ruolo di precursore: infatti, grazie alla caratterizzazione estetica Cross unita ad un’altezza da terra di circa 36 mm in più rispetto alla versione 4x2, la nuova vettura è il primo City SUV a “minimo impatto ambientale” che assicura consumi contenuti e minime emissioni (con appena 113 g/km di CO2 beneficia del massimo degli incentivi statali).

 

Questione di stile: su Nuvolari i centri stile delle case

Sono giovani, competenti, brillanti, naturalmente inclini al bello e al funzionale, lavorano in ambienti avveniristici all’interno di team prestigiosi.Per la maggior parte sono italiani.Questo, a grandi linee, è il profilo di chi ha il merito, e la fortuna, di lavorare alla nascita “stilistica” di una vettura o di una moto.Sono gli uomini che lavorano nei cosiddetti “Centri Stile”, l’anima creativa di ogni casa automobilistica, e sono i veri protagonisti di “Questione di stile”, il nuovo format curato da Giulia Marrone che andrà in onda su Nuvolari (SKY 218) tutti i giorni alle 22.

 

Opel Insignia OPC, prime foto ufficiali

Ecco le prime foto ufficiali della Opel Insignia OPC, la versione ad alte prestazioni della berlina del gruppo GM, che sarà venduta in Gran Bretagna con il nome di Vauxhall Insignia VXR.Pensata per sfidare le regine della categoria, ovvero BMW M3 ed Audi S4, la Opel Insignia OPC avrà però un prezzo di listino decisamente più concorrenziale. Spinta dal motore V6 da 2.8 litri biturbo, la Opel Insignia OPC dispone di 325 CV, abbinati ad una trasmissione a quattro ruote motrici.

 

BMW X5 Security Plus, a prova di proiettile

Mettiamola così: siete un magnate del petrolio russo, ed avete qualche legittimo timore per la vostra sicurezza personale. Vi serve un'auto blindata, possibilmente di Classe 6. Le auto blindate sono infatti classificate in base alla resistenza ai vari tipi di armamento, e la Classe 6 per adesso è la più protettiva. Tanto che la costruzione di veicoli di questo tipo era fino ad ora appannaggio solamente di piccole aziende specializzate. Adesso però BMW ha presentato la sua prima vettura in Classe 6, la BMW X5 Security Plus costruita per resistere agli attacchi più pesanti ed anche ai colpi di un Ak-47, il noto mitragliatore d'assalto tanto amato dai delinquenti di tutto il mondo.

 

Facelifting per l'Audi Q7

L'Audi Q7 si rifà il trucco, con un restyling moderato e sobrio.La SUV tedesca ha puntato soprattutto su modifiche alla fanaleria ed alla parte posteriore per questo lifting di metà stagione, guadagnando la sempre molto piacevole sottolineatura a LED dei fari anteriori, analogamente a quanto visto su diversi altri modelli della casa.Con l'occasione è stato leggermente rivisto anche il fascione paracolpi anteriore, anche se è davvero difficile rendersene conto, mentre al posteriore troviamo fari completamente a LED ed una nuova forma per il portatarga, pensata per ospitare targhe di diversi formati per adattarsi alle varie esigenze dei mercati internazionali.

 

Ecco perchè GM sta fallendo: Opel Meriva SUV

Non troppi anni fa le Opel erano macchine dalla linea elegante, e diverse versioni della Astra sono state fra le auto più ambite in Italia sia fra i giovani che per le famiglie.E' ovvio che la crisi economica che sta distruggendo il colosso automobilistico General Motors, a cui appartiene il marchio Opel, non sia colpa solamente della bruttezza di molti modelli degli ultimi anni, ma è indubbio che vetture come la Opel Meriva SUV soprpresa dai colleghi di Carscoop non aiuti certo a risollevare le sorti del gruppo.

 

Nuova Subaru Legacy Touring Wagon, ecco la prima immagine

Dopo la presentazione la scorsa settimana della versione berlina al New York Auto Show, in molti mercati (soprattutto in quello italiano) si attende adesso la versione station wagon della nuova Subaru legacy, che rappresenterà certamente la maggior parte delle vendite nel nostro paese.Subaru ha rilasciato per ora una prima immagine di anteprima della Legacy SW, che però non svela la linea del posteriore. La Legacy Touring Wagon condividerà come al solito la linea con la Outback, che però avrà un assetto rialzato, le barre sul tetto e qualche aggiunta fuoristradistica alle fasce paracolpi.

 

AC Cobra MkVI al Top Marques

Ac Cobra è un marchio conosciuto soprattutto per le tante vetture replica realizzate per emulare la prestigiosa spider americana.Il prossimo 16 aprile però AC Cobra dovrebbe presentare al Top Marques di Montecarlo una nuova vettura, la MkVI, realizzata congiuntamente con la tedesca Gullwing Gmbh. Come il nome fa chiaramente intendere, si tratta di un'azienda specializzata nella produzione di aperture ad ala di gabbiano, e sarà proprio questa la caratteristica che contraddistinguerà la nuova AC Cobra MkVI.

 

Crisi GM, ripercussioni anche in Australia

La crisi del gruppo general Motor potrebbe avere ripercussioni ben al di fuori dei confini statunitensi, visto che la casa americana vanta sussidiarie in tutti i continenti.In Australia forti sono le proccupazioni per il futuro di Holden, che oltre a commercializzare auto del gruppo GM con quel marchio produce anche diversi modelli specifici per questo mercato.Recentemente, il direttore della rivista specializzata Dog & Lemon Guide (non fatevi confondere dal nome, si parla di auto...) ha dichiarato che Holden sarà probabilmente uno dei primi marchi del gruppo GM a chiudere i battenti, insieme a Ford e Toyota Australia.

 

BMW X3 xDrive 18d, SUV risparmioso

La nuova BMW X3 xDrive 18d promette consumi nell'ordine dei 16 km con un litro di gasolio, grazie al nuovo motore turbodiesel ad iniezione diretta. Contrariamente a quanto il nome farebbe pensare, si trattà di un'unità da 2.0 litri capace di 143 CV di potenza massima, sufficienti per spingere la BMW X3 18d da 0 a 100 km/h in poco più di 10 secondi.Si tratta dunque di una versione entry level con emissioni ridotte, capace di rientrare nella normativa Euro 5 offrendo comunque una guida dinamica e piacevole grazie alla coppia di 350 Nm erogata dal motore a 1.

 

Macchè crisi: già 50.000 ordini per la nuova Mercedes Classe E

Proprio quando le notizie su Chrysler provenienti dagli uSA fanno temere il peggio per il colosso dell'auto americano, dalla Germania arrivano invece numeri decisamente più confortanti.La nuova Mercedes Classe E sembra infatti aver ottenuto un notevole successo nelle prevendite, arrivando a totalizzare ben 50.000 ordini. In Germania addirittura le prevendite sono state più del doppio rispetto alle vendite dello stesso periodo dello scorso anno, a dimostrazione di come la casa tedesca abbia indovinato questo modello.

 

La nuova Bmw 760i. La nuova Bmw 760Li

La nuova BMW Serie 7 ha definito i parametri di riferimento per il piacere di guidare in un’ammiraglia di lusso: adesso vengono ridefinite l’esclusività e l’eccellenza in questa categoria automobilistica. La nuova BMW 760i e la nuova BMW 760Li rappresentano il vertice del portafoglio modelli della marca BMW e, al contempo, la forma più sofisticata della cultura di guida nel segmento di appartenenza. Il simbolo e la base di questa posizione assolutamente eccezionale è il motore a dodici cilindri che alimenta i due modelli top di gamma della BMW Serie 7.

 

Nuova Ford Mondeo GPL

A partire dal mese di aprile la gamma Mondeo si arrichisce con l'introduzione della motorizzazione benzina-Gpl, un'esclusiva assoluta nel suo segmento.Si tratta del motore 2.0 benzina da 145 cv con valvole rinforzate equipaggiato con alimentazione GPL fornita da BRC, azienda leader in questo settore e già fornitore per Focus e C-MAX GPL. Mondeo GPL ha l'omologazione Ford in fase II, pertanto accede al contributo statale di 1.500 euro. Caratteristiche tecnicheIl sistema di alimentazione GPL rappresenta quanto di più tecnologicamente avanzato tra i sistemi di iniezione ad alimentazione gassosa.

 

Nuova Subaru Outback, la allroad secondo i giapponesi

La Subaru Outback è senza dubbio una delle vettura più interessanti della casa giapponese. La sua diffusione in tantissimi mercati di tutto il mondo ne è la dimostrazione, così come l'affezione di tanti clienti.Costruita sulla base della nuova Subaru Legacy, presentata qualche giorno fa all'Auto Show di new York, la Subaru Outback modello 2010 ne riprende dunque la linea ed i volumi, con le sole modifiche alla mascherina che da sempre la contraddistinguono e le ovvie differenze in termini di sospensioni ed altezza da terra.

 


Prec. Prec.Pag. 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22, 23, 24, 25, 26, 27, 28, 29, 30, 31, 32, 33, 34, 35, 36, 37, 38, 39, 40, 41, 42, 43, 44, 45, 46, 47, 48, 49, 50, 51, 52, 53, 54, 55, 56, 57, 58, 59, 60, 61, 62, 63, 64, 65, 66, 67, 68, 69, 70, 71, 72, 73, 74, 75, 76, 77, 78, 79, 80, 81, 82, 83, 84, 85, 86, 87, 88, 89Succ. Succ.