Bridgestone consiglia di controllare i pneumatici prima di partire per le vacanze

Bridgestone consiglia di controllare i pneumatici prima di partire per le vacanze


Bridgestone, in collaborazione con la Fondazione FIA, ha effettuato più di 100.000 controlli gratuiti sui pneumatici in tutta Europa dal 2005 nell’ambito della compagna globale sulla sicurezza stradale Prima di Guidare Pensa. I risultati del programma evidenziano che il 26% degli automobilisti guida utilizzando pneumatici con pressione al di sotto del livello raccomandato. Effettuare un regolare controllo della pressione dei pneumatici è fondamentale prima di intraprendere un viaggio,

La maggior parte degli automobilisti ignora quanto l’utilizzo di pneumatici sgonfi metta a rischio la sicurezza e inoltre la pressione non corretta influisce pesantemente sui consumi di carburante.

L’errore più comune che gli automobilisti commettono è quello di montare pneumatici con scarsa pressione: il pneumatico, proprio come un pallone, si sgonfia in maniera naturale nel corso del tempo, per questo risulta fondamentale controllarne periodicamente la pressione.

Bassa pressione: pericolosa e costosa
Guidare con pneumatici che presentano scarsa pressione costituisce un grave rischio per la sicurezza perché comporta un ridotto controllo sul mezzo e una minore durata del pneumatico, a causa della notevole sollecitazione e accumulo di calore sul fianco del pneumatico.

Anche caricare eccessivamente il bagagliaio, trainare una roulotte o una barca aggiunge notevole carico ai pneumatici, creando una situazione di potenziale pericolo.

La scarsa pressione dei pneumatici comporta costi elevati. La durata di un pneumatico è ridotta se la pressione scende da 2,2 bar a 1,0 bar, influendo negativamente sull’ambiente e aumentando la resistenza al rotolamento, con conseguente incremento del consumo di carburante.

Il Centro Tecnico Europeo di Bridgestone, situato vicino Roma, ha stimato che la bassa pressione comporta un consumo eccessivo di carburante, equivalente a 3.9 miliardi di litri di carburante extra all’anno, per un valore complessivo di 5.1 miliardi di euro e 9.2 milioni di tonnellate di CO2 nell’atmosfera

I vostri pneumatici sono troppo usurati?
Uno studio effettuato da Bridgestone in Europa ha evidenziato che il 10.3% delle vetture controllate utilizza pneumatici con uno spessore del battistrada inferiore rispetto al limite minimo di 1,6 mm, con conseguente perdita di aderenza in condizioni di bagnato e aumento del rischio di foratura a velocità sostenuta in autostrada. Come conseguenza dell’attuale momento di crisi economica, molti automobilisti rimandano l’acquisto di nuovi pneumatici e guidano con pneumatici usurati.

Bridgestone e la sicurezza stradale
… Se quest’anno avete in programma un viaggio con la vostra famiglia non dimenticate prima di partire di controllare lo stato dei vostri pneumatici e il loro livello di pressione. Per la vostra sicurezza, per il vostro portafoglio e per l’ambiente.

comments powered by Disqus

Articoli precedenti su DueMotori.com

The new Mercedes S-Class - S 400 Hybrid

The new Mercedes S-Class - S 400 Hybrid
in Auto news