Rally - ultimi articoli


Monza Rally Show 2016: doppietta di Valentino Rossi

Il campione della MotoGp vince per la quinta volta il "Rally di pista" monzese ed eguaglia il record di Dindo Capello. Alle sue spalle il rallysta spagnolo Dani Sordo. Terzo Marco Bonanomi. I primi due si fronteggiano poi nella finale del Masters’ Show vinta da Valentino anche grazie alla sfortuna del rivale che rompe il motore a pochi secondi dalla fine.  Tifo alle stelle da parte di un pubblico foltissimo e caloroso per Valentino Rossi oggi al “Monster Energy Monza Rally Show “ che con le ultime tre prove speciali della terza tappa, si è concluso con un  più che positivo, ma non inaspettato bilancio.

 

Monza Rally Show 2016, Sabato: Valentino Rossi al comando

Seconda tappa per il Monster Energy Monza Rally Show. La sfida si arroventa e l’entusiasmo scalda i rigori di stagione, anche grazie alla sessione autografi che ha avvicinato i tifosi ai propri beniamini. Giornata pesante per i protagonisti dello show. Dopo le 2 di ieri e prima delle 3 di domani, sono state 5 le Prove Speciali del programma odierno (per un totale di oltre 106 Km) comprese le due impegnative “Grand Prix” , di 33,2 km la prima e 45 km l’altra, divorate dai più veloci a quasi 130 orari di media giostrando le macchine tra una quindicina di settori di rallentamento dislocati sul giro completo delle tre piste monzesi.

 

Monza Rally Show 2016: dal 2 al 4 dicembre

Dal 2 al 4 dicembre 2016 torna all’Autodromo Nazionale l’immancabile appuntamento con le vetture da rally. Monster Energy Monza Rally Show è un evento unico nel suo genere fin dal 1978 quando il circuito decise di regalare ai suoi spettatori le emozioni delle prove speciali. La tradizione si è rinnovata negli scorsi anni arricchendo lo spettacolo su strada di eventi e iniziative nel paddock che hanno portato 55mila spettatori nel 2015. Un pubblico appassionato che continua a crescere grazie alla partecipazione nelle gare non solo di piloti da rally ma anche di biker e driver di altre categorie.

 

Monza Rally Show 2015, Domenica: vittorie di Rossi e Cairoli

Dopo le tre vittorie del 2006, 2007 e 2012, Valentino Rossi conferma il feeling con l’asfalto monzese e la sua abilità anche con le quattro ruote vincendo per la quarta volta l’ormai classico Rally di Monza (edizione numero 36), denominato quest’anno “Monster Energy Monza Rally Show”, davanti ad un pubblico entusiasta e numeroso: oltre 55 mila le presenze nel week end. Una vittoria meritata e sudata quella del nove volte iridato di motociclismo, che insieme al fido Carlo Cassina, con la Ford Fiesta WRC 1.

 

Monza Rally Show 2015, Sabato: Valentino al comando

Come tradizione il Monster Energy Monza Rally Show ha vissuto un sabato ricco di agonismo e di spettacolo, che ha appassionato un folto pubblico, con la disputa di ben cinque prove speciali per un totale di 104,700 km per le auto moderne e 46,8 km per le auto storiche. La giornata si è aperta con la PS3 di 10 chilometri e 100 metri e con la vittoria di Thierry Neuville (in testa al termine della prima tappa) che a bordo della sua Hyundai I20 ha messo in mostra tutto il suo talento precedendo di 2”4 Valentino Rossi e di 4”3 Tony Cairoli.

 

MONZA RALLY SHOW 2015, Day1: SPETTACOLO ALLO STATO PURO

Dopo le prove libere, nel pomeriggio di venerdì ha preso ufficialmente il via il Monza Rally Show, tutte le vetture si sono schierate nella Grid Exhibition per la presentazione degli equipaggi. La prima prova speciale (Autodromo 1) di 9 chilometri, interamente sull’asfalto del circuito, ha visto prevalere nella classe WRC Tony Cairoli (Citroen DS3) che ha preceduto Alessandro Perico (Ford Fiesta P.A. Racing) e Thierry Neuville (Hyundai I20). Valentino Rossi chiude con il quinto tempo.

 

Monza Rally Show 2015: venerdì

Un cielo limpido ha accolto nel pomeriggio tutte le vetture iscritte che si sono posizionate nella Grid Exhibition per la presentazione degli equipaggi e alle 15.55 è scattata la prima prova speciale (Autodromo 1) di 9 chilometri che ha permesso a tutti i piloti di prendere confidenza con il tracciato. Prima posizione al termine per Tony Cairoli (Citroen DS3) che ha preceduto Alessandro Perico (Ford Fiesta P.A. Racing) e Thierry Neuville (Hyundai I20). Seguono Roberto Brivio e Valentino Rossi.

 

Motorsport Technical School @ Monza Rally Show 2015

Continua il road show di Motorsport Technical School tra i principali eventi motoristici del nostro Pease, in vista dell’inizio della sua quinta edizione: la prima ed unica scuola di formazione italiana dopo EICMA, l’esposizione mondiale del motociclismo, farà infatti tappa al Monza Rally Show, presso l’Autodromo di Monza.  La scuola fondata da Eugenia Capanna, sarà presente il 26 e 27 novembre al Monza Rally Show con un’inedita iniziativa: gli MTS Camp, un seminario di approfondimento interamente dedicato alle WRC.

 

Monza Rally Show 2015: tanti protagonisti e qualche VIP tra i 118 equipaggi al via

Sale la febbre per l’edizione 2015 del Monza Rally Show in programma presso l’Autodromo Nazionale Monza dal 26 al 29 novembre. Al centro dell’attenzione Valentino Rossi, che anche quest’anno farà coppia con Carlo Cassina confermando un equipaggio già più volte vincente in terra brianzola. Con loro tanti illustri piloti delle quattro e delle due ruote, a partire da Thierry Neuville, pilota ufficiale Hyundai e vicecampione mondiale rally nel 2013, Paolo Andreucci campione Peugeot, nove titoli italiani rally in bacheca, Vitoantonio Liuzzi, ex pilota di Formula 1 e ora  di Formula E, Tony Cairoli, otto volte campione del mondo motocross, Fabio Babini habituè delle gare GT italiane e internazionali.

 

4° Monza Rally Ronde by Vedovati Corse: il report

Disputata oggi presso l’Autodromo Nazionale Monza la 4° edizione del Monza Rally Ronde, manifestazione organizzata dalla Scuderia Vedovati Corse con la collaborazione dell’Automobile Club Milano e dell’Autodromo Nazionale Monza ed il patrocinio di Regione Lombardia e del Comune di Monza. La gara, valevole quale quinto appuntamento del Campionato Lombardia Ronde Cup, si è disputata in quattro prove speciali di 17.400 km che si sono tenute su un tracciato, disegnato sulla pista stradale con inversioni e varianti, da ripetere tre volte.

 

4° Monza Ronde by Vedovati Corse: domenica 15 novembre in pista

Un’edizione da record per il numero di iscritti. Prima ancora di scaldare i motori il Monza Ronde 2015, organizzato dalla Scuderia Vedovati Corse, con la collaborazione dell’Automobile Club Milano e dell’Autodromo Nazionale Monza, è già un successo. E’ stata necessaria infatti una deroga da parte di Aci Sport per soddisfare il maggior numero di richieste possibili. Alla fine sono stati ammessi 127 equipaggi (quasi + 40 % rispetto all’edizione 2014), che si sfideranno in un intenso programma domenica 15 novembre a partire dalle ore 9.

 

Thierry Neuville al Monster Energy Monza Rally Show 2015

Il cerchio dei piloti che animeranno l'evento dell'Autodromo Nazionale Monza si allarga con una presenza di tutto rispetto nel mondo del rally. Il pilota belga Thierry Neuville scenderà in pista con una Hyundai i20 WRC messa a punto dal team italiano HMI. Thierry Neuville è uno degli astri nascenti del WRC. Dopo alcune esperienze in Belgio, ancora adolescente, il pilota classe 1988 ha gareggiato per il suo primo titolo internazionale nel 2010 al FIA Junior Rally Championship. E' vice campione WRC della stagione 2013 salendo sette volte sul podio.

 

Monza Rally Show scontato al Genova Supercross e a Eicma

Autodromo Nazionale Monza presenta al pubblico delle due ruote l’ultimo spettacolo della stagione 2015, il Monster Energy Monza Rally Show in scena il 27, 28 e 29 novembre.   Sabato 7 novembre al Palasport Fiera di Genova saranno protagonisti i grandi campioni del Supercross: Justin Brayton, Dylan Ferrandis, Brian Hsu e tanti altri. Una starting list di tutto rispetto che vede l’Autodromo Nazionale Monza in prima fila. Genova Supercross e Monza Rally Show, due spettacoli imperdibili con un unico comune denominatore: Monster Energy.

 

Rally di Spagna 2015: prima vittoria per Mikkelsen nel WRC

Andreas Mikkelsen e Ola Fløene su Polo R WRC hanno vinto il Rally di Spagna. Si tratta della loro prima vittoria nel WRC, che ha anche permesso alla Volkswagen di registrare la settima doppietta stagionale, visto il piazzamento al secondo posto della Polo gemella di Latvala/Anttila. Il team tutto norvegese ha conquistato la vittoria negli ultimi secondi di gara, nelle fasi finali della Power Stage. Esattamente quando Ogier, che fino ad allora guidava la classifica generale e si avviava a vincere, ha commesso uno dei suoi rari errori, urtando il guard rail e terminando così la sua gara.

 

Anche per il 2015 è Monster Monza Rally Show: con Rossi, Cairoli e Andreucci

Monster Energy Monza Rally Show, così è titolato lo spettacolo che dal 27 al 29 novembre vedrà gareggiare e divertirsi i più grandi campioni del mondo. Mentre si lavora alacremente all’Autodromo Nazionale Monza per arrivare a fine novembre con il tutto esaurito, arrivano già le prime importanti conferme di partecipazione all’evento. Valentino Rossi, uno dei piloti più titolati del motociclismo con i suoi nove titoli mondiali conquistati, Tony Cairoli, otto volte campione del mondo di motocross e Paolo Andreucci, nove volte campione italiano rally, sono i grandi protagonisti pronti a cimentarsi e vincere nella gara edizione 2015.

 

Sébastien Loeb nel Dream Team Peugeot Total alla prossima Dakar

Il più grande pilota di rally di tutti i tempi, Sébastien Loeb, raccoglierà una delle più importanti sfide della sua eccezionale carriera: farà parte del Dream Team di Peugeot in occasione della Dakar, che disputerà per la prima volta il prossimo mese di gennaio. Il nove volte Campione del Mondo Rally e recordman della Pikes Peak si unirà alla squadra delle PEUGEOT 2008 DKR per lanciarsi in gennaio nella straordinaria avventura della Dakar, con le sue tredici tappe piene di trabocchetti in Argentina e in Bolivia.

 

84° Rally di Monte-Carlo: dal 18 al 24 gennaio 2016

Non si perde tempo in quel di Monaco, a livello organizzativo. La pianificazione delle poche ma elitarie e rinomate competizioni sportive iridate nel principato è sempre ben fatta e per il prossimo anno si comincia dai rally. Dal 18 al 24 gennaio 2016 infatti si svolgerà l’84° Rally Automobilistico di Monte-Carlo. Dopo tre giornate di ricognizione, esattamente dalla mattina di lunedì 18 gennaio a mercoledì 20 gennaio 2016 alle ore 14.00, i concorrenti – non oltre 80 – avranno la possibilità di mettersi realmente su strada dal pomeriggio di mercoledì 20 gennaio, cimentandosi in una nuova messa a punto (Shakedown – 3,3 km) organizzata per la prima volta nel comune di Gap che, per il 3° anno consecutivo, sarà protagonista di una tappa, con il parco assistenza sempre situato vicino al centro nautico.

 

Rally Australia 2015: VW iridata per il terzo anno di fila con Sébastien Ogier

Sébastien Ogier/Julien Ingrassia e la Volkswagen Polo R WRC sono diventati Campioni del Mondo Rally dopo avere vinto il Rally d’Australia. Per la terza volta consecutiva, quindi, il Titolo Piloti va al team tutto francese e il Titolo Costruttori va alla Volkswagen. Il doppio successo è arrivato a tre gare dalla fine della stagione: nella storia del WRC mai un Costruttore aveva conquistato il Titolo con così largo anticipo. Il successo della trasferta australiana è stato completato dalla doppietta conquistata grazie al secondo posto di Jari-Matti Latvala/Miikka Anttila, oltre che dal quarto posto di Andreas Mikkelsen/Ola Fløene: in classifica generale, i due equipaggi sono ora rispettivamente secondo e terzo.

 

China Silk Road Rally 2015: doppietta Peugeot con Peterhansel e Despres

Stéphane Peterhansel e Cyril Despres hanno affrontato tutti gli ostacoli del rally raid sulla Via della Seta. I due portacolori del Team Peugeot Total alla fine dei 5442 chilometri di gara hanno portato le PEUGEOT 2008 DKR sui primi due gradini del podio. Cina e Team Peugeot Total: una grande storia! Nel 2010 e 2011, le 908 trionfavano a Zhuhaï. 4 anni dopo, Peugeot Sport torna in questo continente, che rappresenta il primo mercato del Marchio, con una nuova grande sfida… e vince.

 

21° Rally Internazionale Valli Cuneesi: poker e titolo IRC 2015 per Fontana

Cosa c’è meglio di un Poker di vittorie? Un Pokerissimo di Titoli IRC. Corrado Fontana chiude la stagione rallistica 2015 vincendo tutte le 4 competizioni del calendario IRC 2015, conquistando così il suo 5° titolo IRC (2002, 2005, 2006, 2013 e 2015) dopo una stagione avvincente, combattuta e ricca di colpi di scena. Non si poteva sperare in un debutto migliore per il neonato Team HMI, diretto magistralmente da Luca Murdolo: a lui e alla sua squadra vanno tutti i nostri complimenti.

 

Rally Friuli: Andreucci è campione italiano Rally 2015 - Video

Paolo Andreucci e Anna Andreussi su Peugeot 208 T16 conquistano il Tricolore Rally 2015.  Dopo il trionfo di Michele Tassone nell’Italiano Junior nello scorso Rally San Marino, il successo odierno nel Rally del Friuli Venezia Giulia regala il nono titolo piloti della carriera a Paolo Andreucci. Il portacolori del Leone consolida il primato nell’albo d’oro del Campionato Italiano Rally, confermandosi il pilota più vincente di sempre nella storia del CIR.   Le classifiche Assoluta: 1.

 

FIA Rallycross 2015, Norvegia: doppietta Peugeot - Video

Prima doppietta per il Team Peugeot Hansen nell’ottava manche del Campionato del Mondo FIA di Rallycross in Norvegia. Grazie al successo di Timmy Hansen, che ha preceduto Davy Jeanney, la squadra franco-svedese conquista la leadership del Campionato Team. La forma smagliante dimostrata dalle Peugeot 208 WRX dall’inizio dell’estate non si è smentita in Norvegia, nella patria del campione del mondo Petter Solberg. Per nulla intimiditi dal nome della pista (« l’inferno », in inglese), i due piloti di punta del Team Peugeot Hansen sono stati, ancora una volta, i dominatori di tutto il weekend.

 

Rallycross 2015: Peugeot Hansen trionfano in Canada

Il Gran Premio di Trois-Rivières, grande festa dell’automobilismo canadese e settima prova del Campionato del Mondo FIA di Rallycross, ha fornito una nuova dimostrazione del grande potenziale che il Team Peugeot Hansen è in grado di esprimere. Su questo tracciato, che ha il rettilineo più lungo di tutta la stagione, le potenti PEUGEOT 208 WRX hanno espresso il meglio delle loro possibilità sin dalla prima manche. Infatti, Timmy Hansen è stato il più veloce e ha preceduto il compagno di squadra Davy Jeanney.

 

Rally Internazionale del Casentino, IRC 2015: Corrado Fontana vince su Hyundai i20 WRC

“È stata una gara assurda”, Corrado Fontana lo dice consapevole di non aver mai trovato il set up giusto con la sua Hyundai i20WRC, di aver corso all’inseguimento di Colombini, e di averla spuntata perché in fondo non ha mai mollato. In un weekend all’insegna del caldo torrido (40°C fuori e molti di più negli abitacoli delle WRC), dove per reidratarsi serviva ghiacciare i “camel bag”, il Rally del Casentino è stata una gara di sopravvivenza e di selezione.

 

43° SAN MARINO RALLY: DOPPIETTA PEUGEOT E TITOLO JUNIOR

Il 43° San Marino Rally si chiude con la doppietta degli equipaggi ufficiali di Peugeot Italia e la vittoria del titolo piloti junior.   Paolo Andreucci e Anna Andreussi su 208 T16 conquistano il gradino più alto del podio dopo una gara sempre al comando che li ha visti conquistare ben 8 delle 11 prove speciali previste. Per il pilota garfagnino è il quinto sigillo in carriera sugli sterrati del San Marino Rally. Nella categoria junior il giovane Michele Tassone navigato da Daniele Michi ha combattuto prova speciale su prova speciale riuscendo ad aggiudicarsene 6 e vincendo il rally nella categoria R2.

 

LUCA PANZANI E SARA BALDACCI CAMPIONI DEL TROFEO TWINGO R2 TOP AL TERMINE DEL 43° RALLY SAN MARINO

Si scrivono Luca Panzani e Sara Baldacci, ma si leggono campioni del Twingo R2 Top. I due toscani hanno confermato i pronostici che li davano come favoriti anche per l’appuntamento sammarinese da poco concluso. Dopo aver messo la firma su tutte e 11 le prove speciali previste dalla manifestazione (con la prima, la “Monte Benedetto”, in cui vantano la vittoria nella classe R2), il duo si è assicurato matematicamente il primo posto del trofeo, con un appuntamento ancora all’appello, il Rally Roma Capitale che si disputerà nel mese di settembre.

 

Rally Polonia 2015: doppietta VW con Ogier e Mikkelsen

Al settimo appuntamento con il WRC 2015 la Volkswagen ha ottenuto un ottimo risultato firmando una doppietta, la dodicesima da quando la Polo R WRC disputa il Campionato del mondo. Al Rally di Polonia, finora il più veloce della stagione, la coppia Campione del Mondo in carica, Ogier/Ingrassia, ha conquistato la quinta vittoria stagionale dopo una lotta serrata con i compagni di team Mikkelsen/Fløene.  Alla fine, soltanto 11,9 secondi hanno separato le due Polo R WRC in una gara che entra di diritto nella storia dei rally più veloci: il vincitore ha fatto registrare una velocità media di 121,41 km/h e ha trascorso il 60,31% del tempo di gara – equivalente a 1 ora, 28 minuti e 10,1 secondi – a gas completamente spalancato.

 

Rally Italia 2015: Ogier e la Polo R WRC vincono ancora

Oltre ad avere conquistato per la terza volta consecutiva il Rally di Sardegna, prova  italiana del mondiale rally WRC, Ogier e il navigatore Ingrassia hanno anche compiuto un importante passo avanti nella classifica del Mondiale Piloti. Ora l’equipaggio francese è al comando con 66 punti di vantaggio e sette prove ancora da disputare.   Nei sei rally fin qui archiviati sono state cinque le vittorie di una Polo R WRC, per  quattro volte quella di Ogier, un successo per quella di Latvala.

 

Rally Italia 2015: Ogier e la Polo R WRC vincono ancora

Oltre ad avere conquistato per la terza volta consecutiva il Rally di Sardegna, prova  italiana del mondiale rally WRC, Ogier e il navigatore Ingrassia hanno anche compiuto un importante passo avanti nella classifica del Mondiale Piloti. Ora l’equipaggio francese è al comando con 66 punti di vantaggio e sette prove ancora da disputare.   Nei sei rally fin qui archiviati sono state cinque le vittorie di una Polo R WRC, per  quattro volte quella di Ogier, un successo per quella di Latvala.

 

Andrea Dovizioso sulla VW Polo R WRC con Sébastien Ogier prima del Rally Italia Sardegna

Andrea Dovizioso ha approfittato della pausa tra le gare del Campionato Mondiale MotoGP 2015 per provare un altro tipo di sensazione ‘adrenalinica’. Venerdì scorso, infatti, il pilota del Ducati Team ha avuto l’opportunità di condividere l’abitacolo della Volkswagen Polo R WRC, che prende parte del Campionato Mondiale Rally, con il due volte campione del mondo, il 31enne francese Sébastien Ogier. L’attività promozionale si è svolta durante i preparativi per il Rally Italia Sardegna, sesto round del Mondiale Rally, che si svolge dall’11 al 14 giugno.

 

IRC 2015: Corrado Fontana vince il 22° Rally Internazionale del Taro

“È stata una bella gara”, Corrado Fontana lo dice con il suo consueto sorriso, lo dice perché ha vinto il secondo round dell’edizione 2015 dell’IRC, ma, soprattutto, lo dice perché ci crede ed è stato così. Quando al via ci sono così tante WRC ed S2000, e tanti piloti di livello come quelli che componevano la lista partenti del Rally delle Scuderie San Michele, lo spettacolo, un misto di sana competizione ed eroismo, è assicurato.

 

WRC Portogallo 2015: tripletta Polo

Grande risultato per la Volkswagen al Rally del Portogallo. Non solo ha conquistato  una fantastica tripletta, con Latvala vittorioso davanti ai compagni di squadra Ogier e  Mikkelsen, bensì ha archiviato la gara di maggior successo nella storia della Polo R WRC. Il quinto appuntamento stagionale ha visto, infatti, i tre piloti Volkswagen vincere  anche la Power Stage finale, ottenendo un bottino complessivo di punti nelle classifiche  Piloti e Costruttori che nessun team era mai riuscito a ottenere fin dall'introduzione  della Power Stage nel WRC.

 

22° rally adriatico: vincono Scandola e D'Amore

Umberto Scandola e Guido D’Amore vincono il 22° Rally Adriatico. La ŠKODA Fabia sempre al comando e ora seconda in Campionato. E’ stata una gara perfetta. La terra del Rally Adriatico si conferma ideale per Umberto Scandola, Guido D’Amore e la Fabia Super 2000. Al comando fin dalla prima prova speciale i portacolori di ŠKODA Italia Motorsport si confermano i migliori in otto tratti cronometrati. Con questa vittoria sono tre consecutive a Cingoli (MC): 2013, 2014 e 2015.

 

IRC 2015 Elba: buona la prima per Fontana

Buona la prima, perché dopo il test al 1000 miglia, al neonato team HMI è bastato settare l’auto allo stile di guida di Fontana per conquistare il primo gradino del podio alla gara che ha dato il Via all’International Rally Cup edizione 2015. Su un percorso complesso come quello dell’Elba, asfalto liso e insidioso, disseminato di massi e granaglie, abbiamo dovuto attendere, si fa per dire, la terza prova speciale di venerdì sera per vedere Fontana e Agnese, su (Hyundai I20 Wrc), prendere il comando e conquistare l’isola.

 

Rally Svezia 2015: Ogier all’ultimo precede Neuville e Mikkelsen

Un finale emozionante, una gara decisa agli ultimi chilometri: dopo il successo al Monte Carlo, la Polo R WRC di Ogier/Ingrassia chiude davanti a tutti anche il Rally di Svezia. I due francesi hanno preceduto Neuville/Gilsoul su Hyundai e i compagni di team Mikkelsen/Fløene che avevano concluso la penultima speciale in testa alla classifica. I tre equipaggi si sono presentati al via degli ultimi 15,84 chilometri dei 308 previsti, racchiusi in soli 4,6 secondi. Ogier, terzo, ha recuperato lo svantaggio sul belga della Hyundai e ha poi allungato agguantando il secondo gradino del podio.

 

Dakar 2015: Peterhansel e Peugeot 2008 DKR nella Top 10, Sainz costretto al ritiro per incidente

La prima Dakar del Team Peugeot Total prosegue in Cile, con  Stéphane Peterhansel che è entrato nella Top 10 in classifica generale e Carlos Sainz che ha dovuto abbandonare la corsa a seguito di un incidente da cui fortunatamente sia lui sia il suo copilota Lucas Cruz sono usciti indenni. Cyril Despres non ha avuto una giornata facile perché ha staccato una ruota e ha dovuto concedere molto terreno.   Con i suoi 9000 km, la Dakar è considerata la corsa più difficile al mondo e anche quest’anno ha confermato la sua nomea.

 

Dakar 2015: in TV su Eurosport dal 4 gennaio

Nei primi giorni del 2015 Eurosport scalda i cuori di tutti i fan delle gare off-road, accendendo i riflettori su una delle corse a tappe più celebri della storia: la Dakar.  A partire dal 4 gennaio, Eurosport proporrà in differita in prima serata alle 20.00 l’arrivo di ogni tappa; a seguire, un magazine dedicato in onda alle 23.00 con i momenti salienti della giornata, le interviste ai protagonisti e un’anticipazione sulla tappa successiva. La 37esima edizione della corsa si svolgerà sugli spettacolari tracciati di Argentina, Bolivia e Cile.

 

Monza Rally Show 2014, Domenica: Kubica fa doppietta

Una mattina col sigillo di vittoria al Rally e un pomeriggio da dominatore del Master's Show: Robert Kubica e Alessandra Benedetti ce l’hanno fatta. Al loro esordio a Monza hanno vinto il Monster Energy Monza Rally Show, distanziando i secondi arrivati, Valentino Rossi e Carlo Cassina, di soli 12”5, dopo un fantastico testa a testa che si è protratto per tutte le nove prove speciali in programma.  Entrambi gli equipaggi hanno corso su Ford Fiesta WRC 1.6. A completare il podio il terzo, meritatissimo posto dei fratelli Stefano e Linda d’Aste, su Citroen DS3 WRC 1.

 

Monza Rally Show 2014, Sabato: Rossi al comando ma Kubica non molla

Oggi è stata la seconda e per ora decisiva giornata di Prove Speciali al Rally di Monza 2014. Come era logico aspettarsi, dopo le due di ieri vinte da Kubica, le prove speciali in programma oggi, soprattutto la “Maxi Grand Prix”, di ben 44,100 chilometri, hanno dato una scossa alla classifica fornendo importanti conferme ma anche qualche sorpresa, grazie anche al meteo che ha regalato a Monza una giornata senza pioggia, con il tracciato che è andato via via asciugandosi.

 


Pag. 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18, 19, 20Succ. Succ.