Monza Rally Show 2014, Domenica: Kubica fa doppietta

di redazione Italia DueMotori.com

Monza Rally Show 2014, Domenica: Kubica fa doppietta


Una mattina col sigillo di vittoria al Rally e un pomeriggio da dominatore del Master's Show: Robert Kubica e Alessandra Benedetti ce l’hanno fatta. Al loro esordio a Monza hanno vinto il Monster Energy Monza Rally Show, distanziando i secondi arrivati, Valentino Rossi e Carlo Cassina, di soli 12”5, dopo un fantastico
testa a testa che si è protratto per tutte le nove prove speciali in programma. 

Entrambi gli equipaggi hanno corso su Ford Fiesta WRC 1.6. A completare il podio il terzo, meritatissimo posto dei fratelli Stefano e Linda d’Aste, su Citroen DS3 WRC 1.6, a 1’08”5 dai vincitori.
Nel Monza Historic Rally Show primo l’equipaggio “Pedro” - Baldaccini su Lancia 037, seguito a 12”0 da Da Zanche - Vezzoli su Porsche 911 RSR e, a 20”4, da Riolo – Floris su Audi 4.

Nel pomeriggio è stata la volta dell’attesa esibizione di Lewis Hamilton e poi tutti i migliori nuovamente in pista per contendersi sul filo di lana l’ambitissima vittoria del Masters’ Show, ottenuta ancora da Kubica per pochissimo davanti a Rossi che ci sperava (come leggete nella nostra intervista su MotoCorse).


 
La tradizionale prova-spettacolo ad inseguimento, ha concluso degnamente una delle più emozionanti edizioni del Rally degli ultimi anni.

Tanti sono stati i motivi di interesse di quest’anno, tra i quali la partecipazione di nomi nuovi ed importanti, giunti anche da oltreoceano, o l’introduzione di una prova speciale più lunga che ha reso più interessante la gara. Il pubblico ha dimostrato di gradire molto le novità proposte, affollando le tribune, l’Exhibition Area ed il Paddock, per assistere fino all’ultimo alla prestazione dei propri beniamini, che non si sono certo risparmiati, assicurando spettacolo, competizione ed emozioni fino all’ultima inversione. La pioggia che è

caduta ininterrotta a partire dal primo pomeriggio ha contribuito a rendere l’esito della manifestazione più incerto, aumentando la suspense. Alla fine, ad uscire vincitore del Masters’ Show è stato l’equipaggio Kubica-Benedetti che si è imposto nello scontro diretto finale sulla coppia Rossi-Cassina. Tra le classi si sono avuti i successi di Pedersoli-Boni in WRC 2.0, Consani-Vilmont nell’S2000, Andreucci-Andreussi nell’R5, Francia-Ughetti nell’R4, Crugnola-Cogni nell’R3T e Tosini-Peroglio nell’R3C. Il Monza Historic Masters’ Show è invece stato appannaggio dell’equipaggio Montini-Belfiore su Porsche 911 RS.
 
 
MONZA RALLY SHOW 2014 - CLASSIFICA FINALE
1.Kubica,R. - Benedetti,A. (FORD FIESTA) in 1:26'33.9; 2.Rossi,V. - Cassina,C. (FORD FIESTA) a 12.5; 3.D'Aste,S. - D'Aste,L. (CITROEN DS3) a 1'08.5; 4.Brivio,R. - Brivio,D. (FORD FIESTA) a 1'32.5; 5.Bosca,A. - Aresca,R. (FORD FIESTA) a 2'01.4; 6.Cairoli,T. - Romano,M. (CITROEN DS3) a 2'02.2; 7.Salucci,A. - Dotta,M. (FORD FIESTA) a 2'28.2; 8.Perico,A. - Morello,M. (FORD FIESTA) a 2'52.2; 9.Galli,G. - Molinaro,T. (FORD FIESTA) a 3'00.8; 10.Spoldi,I. - Urban,P. (FORD FOCUS) a 3'07.5; 11.Re,A. - De Pin,C. (CITROEN C4) a 3'12.9; 12.Andreucci,P. - Andreussi,A. (PEUGEOT 208) a 3'13.8; 13.Rossetti,L. - Bioletti,C. (PEUGEOT 208) a 3'24.8; 14.Longhi,P. - Cassol,L. (FORD FIESTA) a 4'04.3; 15.Cordoni,M. - Calleri,G. (FORD FIESTA) a 4'21.1; 16.Puricelli,M. - Pala',L. (FORD FIESTA) a 4'23.4; 17.Uzzeni,P.f. - Fappani,D. (SUBARU IMPREZA) a 4'50.3; 18.Mella,S. - Nicoletti,C. (CITROEN C4) a 4'53.9; 19.Pedersoli,L. - Boni,V. (CITROEN C4) a 5'19.7; 20.Betti,L. - Lewis,M. (FORD FOCUS) a 5'24.4; 21.Re,F. - Bariani,M. (CITROEN DS3) a 5'32.4; 22.Freguglia,G. - Vozzo,M. (SKODA FABIA) a 6'16.1; 23.Tagliani,M. - Rocchi,S. (FORD FIESTA) a 6'32.9; 24.Tortone,E. - Tortone,M. (SUBARU IMPREZA) a 6'41.0; 25.Della Casa,F. - Pozzi,D. (CITROEN DS3) a 6'48.1; 26.Caffoni,D. - Minazzi,M. (PEUGEOT 207) a 6'52.7; 27.Chentre,E. - Gualtieri,I. (FIAT GRANDE PUNTO) a 7'15.4; 28.Ogliari,G. - Zoller,J. (FORD FIESTA) a 7'20.3; 29.Block,K. - Gelsomino,A. (FORD FIESTA) a 7'25.4; 30.Michelini,R. - Franconi,M. (CITROEN DS3) a 7'32.1; 31.Di Benedetto,A. - Rocco,T. (PEUGEOT 207) a 7'38.3; 32.Biolghini,P. - Fontanesi,K. (SKODA FABIA) a 7'38.6; 33.Busch,K. - Gelsomino,R. (FORD FIESTA) a 7'39.5; 34.Brusa,C. - Lenzi,A. (PEUGEOT 208) a 7'41.4; 35.Messori,D. - Lavazza,C. (PEUGEOT 207) a 8'16.2; 36.Reduzzi,D. - Mancini,C. (FIAT GRANDE PUNTO) a 8'22.4; 37.Bonanomi,M. - Maglienti,B. (FORD FOCUS) a 8'26.7; 38.Maggiulli,G. - Franzi,M. (PEUGEOT 207) a 8'26.9; 39.Beltrami,M. - Ventura,S. (CITROEN C4) a 8'27.4; 40.Papaleo,R. - Ferraro,E. (PEUGEOT 207) a 8'32.2; 41.Tosini,L. - Peroglio,R. (RENAULT CLIO) a 8'40.8; 42.Rizzello,F. - Sansone,M. (PEUGEOT 207) a 8'59.0; 43.Bontempelli,L. - Barla,N. (FORD FIESTA) a 9'15.4; 44.Giordano,S. - Sacco,D. (PEUGEOT 207) a 9'35.6; 45.Cominelli,I. - Fieni,I. (PEUGEOT 207) a 9'47.2; 46.Baccega,S. - Calore,L. (PEUGEOT 207) a 9'47.6; 47.Gilardoni,K. - Fasoli,M. (RENAULT CLIO) a 9'55.0; 48.Consani,R. - Vilmont,M. (PEUGEOT 207) a 9'55.4; 49.Terrini,S. - Galliano,E. (PEUGEOT 207) a 10'03.4; 50.Capelli,S. - Bergonzi,M. (PEUGEOT 207) a 10'05.5; 51.Roveta,A. - Foggia,L. (PEUGEOT 208) a 10'11.4; 52.Oppizzi,P. - Moratti,O. (RENAULT CLIO) a 10'20.6; 53.Melloni,E. - Boccardo,M. (RENAULT CLIO) a 10'34.8; 54.Crugnola,A. - Cogni,G. (RENAULT CLIO) a 10'41.9; 55.Francia,F. - Ughetti,C. (MITSUBISHI EVO IX) a 10'53.8; 56.Vittalini,A. - Tavecchio,S. (CITROEN DS3) a 11'04.1; 57.Cianfanelli,N. - Marchioni,G. (PEUGEOT 207) a 11'15.1; 58.Vellani,R. - Amadori,L. (PEUGEOT 207) a 11'16.7; 59.Potente,L. - Gogni,P. (PEUGEOT 207) a 11'19.3; 60.Pinzano,C. - Cerutti,M. (RENAULT CLIO) a 11'34.0; 61.Terranova,D. - Cerioli,F. (SUBARU IMPREZA STI) a 11'57.6; 62.Rietschin,A. - Pollicino,M. (PEUGEOT 207) a 12'09.9; 63.Rayneri,R. - Piras,P. (FORD FIESTA) a 12'33.2; 64.Belli,M. - Lucchetti,M. (MITSUBISHI EVO X) a 12'58.0; 65.Scarpellini,P. - Artusato,S. (MITSUBISHI EVO X) a 13'09.6; 66.Bottarelli,L. - Dragonetti,N. (RENAULT CLIO) a 13'26.8; 67.De Santis,G. - Luzzi,M. (MITSUBISHI EVO IX) a 13'52.4; 68.Romanini,D. - Pellicciotti,F. (MITSUBISHI EVO IX) a 13'57.4; 69.Spatti,W. - Ballardini,M. (RENAULT CLIO) a 14'10.3; 70.Serini,S. - Nicastri,M. (RENAULT CLIO) a 14'26.9; 71.Garcia,M. - Mangiarotti,D. (FIAT GRANDE PUNTO) a 14'33.9; 72.Marangoni,M. - Mazzocchi,A. (FORD FIESTA) a 14'41.4; 73.Baldacci,M. - Bugelli,A. (ABARTH GRANDE PUNTO) a 15'00.1; 74.Panseri,R. - Spinoni,A. (RENAULT CLIO) a 15'06.1; 75.Grossi,R. - Borgogno,R. (RENAULT CLIO) a 15'42.9; 76.Savoldi,L. - Trolese,M.a. (PEUGEOT 207) a 15'54.8; 77.Pederzani,R. - Mometti,R. (RENAULT CLIO) a 16'17.2; 78.Lombardi,M. - Bianchetti,J. (RENAULT CLIO) a 16'25.9; 79.Cingano,A. - Argenti,J. (CITROEN DS3) a 16'52.5; 80.Berti,D. - Mastella,M. (PEUGEOT 207) a 17'20.1; 81.Fontana,F. - Savastano,S. (FORD FOCUS) a 17'53.8; 82.Berti,M. - Farina,S. (RENAULT CLIO) a 20'07.7; 83.De Toni,G. - Bogoni,B. (RENAULT CLIO) a 22'10.9; 84.Armando,L. - Ferrando,N. (RENAULT CLIO) a 23'30.1; 85.Riccio,D. - Caniggia,L. (FIAT GRANDE PUNTO) a 23'55.0; 
ABBANDONI
Cavallini,T. - Rossetto,A. (CITROEN C4); Beretta,M. - Carrara,F. (FORD FOCUS); Sassi,A. - Romei,G. (FORD FOCUS); Miraglia,M. - Colombo,A. (PEUGEOT 208); Spataro,A. - D'Agostino,P. (PEUGEOT 207); Colombo,M. - Sala,M. (PEUGEOT 207); Attardo P.,G. - Peruzzi,M. (ABARTH GRANDE PUNTO); Brignoli,I. - Brignoli,P. (MITSUBISHI EVO X); Fiore,N. - Castiglioni,D. (RENAULT CLIO); 


comments powered by Disqus

Articoli più letti