Rally - ultimi articoli


Davide Albanese nell'IRC CUP 2011 - Challenge Internazionale Rally Polizie

Davide Albanese coadiuvato alle note da Argentin Marco inizia l’avventura per la conquista del 21° Challenge Internazionale Rally delle Polizie e per posizioni di prestigio all’interno dell’IRC CUP 2011.La vettura utilizzata è la  Peugeot 306 del Timiol Team. L’intero campionato vedrà impegnate la Butterfly Motorsport per l’organizzazione degli eventi ed il Timiol Team per la preparazione e l’assistenza su campo gara.Il campionato si articolerà su 5 gare:24° Rally Internazionale Valli Piacentine (8-9 aprile)18° Rally Internazionale del Taro (13-14-15 maggio)31° Rally Internazionale del Casentino (01-02 luglio)17° Rally Internazionale Valli Cuneesi (02-03 settembre)29° Rally Internazionale Abeti e Abetone (01-02 ottobre)Il primo appuntamento è per questo fine settimana sulle strade piacentine con un percorso totalmente rinnovato rispetto all’anno precedente.

 

Tuscan Rewind 2011, definito il percorso

Ci sono nomi di grande risonanza, che verranno svelati tra qualche settimana, tra le iscrizioni che continuano ad affluire per la seconda edizione di Tuscan Rewind, che dal 20 al 22 maggio prossimi, porterà le auto storiche più belle sulle speciali sterrate che il Mondiale Rally degli anni d’oro ha fissato in modo indelebile nella memoria degli appassionati.E’ stato invece definito nei minimi dettagli il percorso di gara di Tuscan Rewind 2010. In linea di massima, in attesa della pubblicazione di cartina e tabella distanze e tempi, il tracciato avrà la suggestiva Montalcino come cuore dell’evento, con lo splendido centro storico della cittadina senese che accoglierà partenza, arrivo e vari eventi di Tuscan Rewind.

 

Rally 1000 Miglia, si annuncia una sfida ad alto livello

E’ partito la settimana scorsa dal Rally del Ciocco, in provincia di Lucca, il Campionato Italiano Rally numero cinquanta. Con la vittoria di Paolo Andreucci e della Peugeot è dunque iniziata la lunga rincorsa al titolo tricolore, mentre quella continentale, come è consuetudine da qualche anno a questa parte, scatterà con il 35° Rally 1000 Miglia, in programma tra due settimane. Il Campionato Europeo prenderà il via dalla gara che nel 2010 ha meritato il riconoscimento quale “Best European Rally Championship Organizer 2010”, quindi la migliore gara in assoluto del Campionato continentale dell’anno passato, un vanto per tutto l’automobilismo nazionale.

 

Rally Città di Pistoia, sconti per altri tre rallies!

In attesa di conoscere l’elenco iscritti, l’organizzazione comunica di avere creato una joint con altre tre gare, il Rally Costa degli Etruschi, la Coppa Città di Prato e la Ronde Vivai Pistoiesi. L’iniziativa prevede lo sconto del 20% sulla tassa di iscrizione ad ognuna delle gare indicate. Coloro che avranno verificato a tutti questi eventi otterranno un ulteriore 5% di sconto al “Vivai Pistoiesi” del novembre prossimo. Siamo alle giornate più intense, quelle che precedono di poco la  32.

 

Ecco il percorso del 25. Rally Città di Schio

Con la presentazione di ieri sera, il Rally Città di Schio 2011 è entrato decisamente nel vivo. La data di svolgimento, quella che segnerà il considerevole traguardo delle“nozze d’argento”, le ben 25 edizioni della gara con lo sport si sta avvicinando a ritmo incalzante. Si svolgerà il 6 e 7 maggio prossimi, pronta nuovamente a proporre i suoi caratteri forti e nuove sfide di alto profilo e per questo il Comitato Organizzatore, la Scuderia Città di Schio, ha già definiti tutti i dettagli dell’evento.

 

77 piloti al via del 17. Rally Città di Casarano

Un cielo sereno e completamente sgombro di nubi ha accolto questa mattina equipaggi e vetture protagonisti della 17^ edizione del Rally Città di Casarano che sono stati impegnati nelle operazioni preliminari di  verifica sportiva e tecnica svoltesi presso la Concessionaria Renault “Guglielmo De Nuzzo spa” di Casarano. La bella cittadina e il suo comprensorio è dunque pronta a questa due giorni di motori: tra poche ore (18.31) verrà dato il via ufficiale con la partenza da Piazza San Domenico.

 

Tutto pronto per il 25. Rally Città di Schio

Si sta avvicinando a grandi passi la data di svolgimento del Rally Città di Schio 2011, quella che segnerà i festeggiamenti delle classiche  “nozze d’argento” della gara con lo sport.  Apporrà il marchio infatti delle ben venticinque edizioni, questa gara, una delle più amate del nord est ed apprezzate in tutta Italia, che si svolgerà il 6 e 7 maggio prossimi, pronta nuovamente a proporre i suoi caratteri forti. UNA GARA APPREZZATA IN AMBITO NAZIONALE CHE VUOLE DARE VALORE AL TERRITORIONegli anni, il Rally Città di Schio ha sempre saputo offrirsi al mondo delle corse su strada con i migliori presupposti per far conoscere giornate di grande sport diventando, negli anni, anche parte del tessuto sociale del territorio, per il quale  ne ha sempre cercato la valorizzazione.

 

Marco Gianesini si prepara per il Laghi

Dopo l’esaltante successo di dieci giorni fa al Rally Strade dei Mulini, il pilota valtellinese torna alla guida dell’Abarth Grande Punto S2000 in una gara che si annuncia tirata. Dopo avere vinto la prima uscita stagionale con l’Abarth Grande Punto S2000, per mano di Marco Gianesini al Rally Strade dei Mulini di Piacenza, Procar Rally team ci riprova. Stessa vettura, stesso pilota e gara che si annuncia decisamente difficile.La squadra sarà al via del  20° Rally internazionale dei Laghi, con partenza ed arrivo a Laveno Mombello (Varese), di scena sabato 2 e domenica 3 aprile tra la Valcuvia, la Valtravaglia, la Valganna e la Valceresio.

 

Luca Cantamessa dovrà rinunciare al Trofeo Rallies Terra 2011

Luca Cantamessa è passato in pochi giorni dal grande entusiasmo per la prospettiva di salire sulla MINI con cui puntare al successo nel Trofeo Rallies Terra 2011 alla delusione per la forzata rinuncia al programma in seguito alle modifiche apportate alla Norma Supplementare 1 dell’Annuario CSAI 2011.Un paio di settimane fa la pubblicazione sul sito on-line CSAI dell’Annuario 2011, indicante le vetture S2000 sia turbo che aspirate ammesse a prendere punti nel Trofeo Rallies Terra 2011, era stata il nulla osta per la conferma del sostegno economico all’operazione da parte di un importante partner pubblicitario, interessato alla presenza ed alla possibile vittoria nel Trofeo Rallies Terra purché affrontato con la nuova vettura del marchio del Gruppo BMW.

 

Gamba al Rally dei Laghi con la Peugeot 202 Super 2000 Balbosca

La Peugeot 202 Super 2000 Balbosca dopo i trionfi al Rallye Pays du Gier torna in gara al Rally Internazionale dei Laghi valido per il challenge seconda zona. A portarla in gara saranno Matteo Gamba ed Emanuele Inglesi. Il pilota bergamasco già vincitore del Supercorso della Scuola Federale CSAI nel 2005, del Gr.N del Trofeo Rallies Terra, dopo un’intensa attività con la Renault New Clio di R 3 con la quale ha anche vinto il Trofeo Nazionale Rally CIR per il Gruppo R3 nel 2008, torna nella massima categoria dove lo scorso anno ha trionfato, per la quarta volta, nel Rally Prealpi Orobiche.

 

Andrea Sandrin al via del Rally Adriatico con la nuova Citroen DS3

Andrea Sandrin questo fine settimana sarà impegnato con David De Col alle note al Rally Adriatico, prima gara del Trofeo Rally Terra, dove debutterà al volante della nuova Citroen DS3 del Team Delta Rally Racing.Scattato il conto alla rovescia per la gara di apertura del Trofeo Rally Terra, il Rally Adriatico, in programma l’1 e il 2 aprile con centro nevralgico a Cingoli che torna in versione “terra” e prende le adeguate sembianze di gara valevole per la serie cadetta, con un tracciato di gara rivisto e adattato alle esigenze del Trofeo Rally Terra con sterrati da brivido e spettacolo puro a sublimare il piacere della guida in condizioni di precaria aderenza.

 

Rally del Ciocco, vittoria di forza di Paolo Andreucci

La Porta Ariostesca della sua Castelnuovo Garfagnana è stato lo scenario che ha accolto l’arrivo vittorioso di Paolo Andreucci, della sua navigatrice Anna Andreussi e della Peugeot 207 S2000 ufficiale che si sono aggiudicati, dominandolo, il 34° rally Il Ciocco e Valle del Serchio, prova di apertura del Campionato Italiano Rallies 2011. Sulle strade di casa Andreucci, campione italiano in carica, ha conquistato il quinto successo al rally del Ciocco, non lasciando mai la testa della gara e controllando la concorrenza.

 

Sfortuna per Alessandro Perico al Rally del Ciocco

Una foratura nelle prime battute di gara al Rally del Ciocco, seguita da difficoltà con l'assetto, hanno limitato il risultato finale del pilota bergamasco, che ha concluso al quinto posto. Ben cinque le prove disputate con un riscontro cronometrico da podio. Alessandro Perico e la sua Peugeot 207 S2000 della PA Racing hanno concluso al quinto posto assoluto il 34. Rally del Ciocco e Valle del Serchio, prima delle otto prove in calendario del Campionato Italiano Rally. La gara conclusa nel pomeriggio odierno era iniziata ieri, decisamente in salita, per il pilota bergamasco, attardato di circa 40” da una foratura.

 

Provincia Granda Rally Club: Ronde del Monferrato, Rally Riviera Ligure

Fine settimana di grande impegno ed ottimi risultati per la scuderia Provincia Granda Rally Club, impegnata con ben tredici equipaggi in due gare svoltesi contemporaneamente in Piemonte e Liguria.Domenica 20 Marzo, a Canelli (AT), si è svolta la tredicesima edizione del Rally Colli del Monferrato e del Moscato, con partenza ed arrivo dalla centralissima Piazza Cavour.Vittoria assoluta per i fratelli Fabio ed Andrea Carosso al debutto sulla Ford Focus WRC curata da A-Style Team che, oltre ad aver regalato spettacolo al pubblico presente a bordo strada, hanno vinto tre delle quattro prove speciali in programma.

 

Il Rally di Gubbio-San Crispino valido anche per i Trofei Mitsubishi e Ford

Per festeggiare al meglio l’edizione del ritorno alla massima serie Tricolore, il Rally Città di Gubbio - 24° San Crispino, sta preparando una serie di iniziative e importanti cambiamenti al format di gara. Il percorso è sempre più incentrato sui meravigliosi sterrati intorno alla città medioevale, che hanno visto i protagonisti del Mondiale dare vita a sfide così significative da essere ancora oggi ben impresse nella memoria di tutti gli appassionati.

 

Balbosca al Rally del Ciocco e del Grifo con una Renault New Clio ed una Clio Super 1600

Balbosca sarà presente al prossimo Rally del Ciocco, prima prova del Campionato italiano, con una Renault New Clio R3 portata in gara da Alessandro Bosca e Roberto Aresca ed al Rally Ronde del Grifo con una Renault Clio Super 1600 scelta da Paolo Comini.Alessandro Bosca, il giovane pilota cuneese vincitore dell’'edizione 2010 del Supercorso federale CSAI, per la stagione 2011 ha infatti scelto di partecipare la Trofeo Clio R3C Top ed ovviamente al Campionato “Under 28”.Bosca, che si è visto sfuggire il Rally delle Langhe a causa di una foratura, con la Renault New Clio Balbosca sarà così al via del Rally del Ciocco intenzionato a fare il risultato.

 

D6 ScuolaPilotaggio all'avvio del tricolore Rally

D6 ScuolaPilotaggio torna sul palcoscenico del Campionato Italiano Rally. In questo periodo in cui l’attività didattica è estremamente intensa, anche con l’arrivo di nuovi allievi, si prosegue comunque a guardare allo sport come una delle finalità della scuola.Per questo, nel fine settimana che è alle porte la griffe della scuola diretta da Paolo Ciuffi sarà al via del Rally del Ciocco, prima delle otto prove del Campionato Italiano Rally e prima anche del Trofeo Renault Clio Top.

 

Marco Pettinati e Federica Lio al Rally Riviera Ligure

Il Riviera Ligure 2011 si è concluso, e per i due piloti Butterfly, Federica Lio e Marco Pettinati è tempo di primi raffronti. Dopo un avvio di gara favorevole al pilota piemontese, Federica ha sfoderato un ritmo più alto e costante superando Marco dopo la terza prova, e ha continuato ad incrementare il suo vantaggio. Sia Federica che Marco partecipano al trofeo Sei 100 Cup, ed occupano rispettivamente la 2^ e 3^ posizione.“Mi sono trovata contratta sulla prima prova affrontata col bagnato ed in notturna" ha detto Federica.

 

Rally de Il Ciocco, Peugeot cerca il quarto titolo

Dopo i tre successi ottenuti nel Campionato Italiano Rally (tre titoli piloti e costruttori consecutivi), per il 2011 Peugeot è alla ricerca della quarta vittoria, ed al Rally de Il Ciocco la squadra sarà al via con la nuova 207 Super 2000 Evolution affidata a Paolo Andreucci ed Anna Andreussi.La vetturaNella seconda metà della stagione 2010 Peugeot Italia ha portato al debutto la 207 Super 2000 Evolution, equipaggiata con un nuovo motore sviluppato da Peugeot Sport e Sodemo che eroga 300 CV, un cambio ed una trasmissione ottimizzata, freni anteriori e posteriori alleggeriti, nuovo avantreno, nuove leggi di ammortizzazione, sistema di acquisizione dei dati integrato alla centralina Magneti Marelli SRT.

 

Il primo Rally-Due italiano sta per partire all'Isola d'Elba

Stanno per chiudersi le iscrizioni al 1. Rallye Elba – Porto Azzurro Cup, in programma per il 12 e 13 marzo prossimi, che utilizza il nuovo format di gare denominato “Rally Due”, una tipologia che deriva dai “Rally Ronde” come quella corsa sull’isola per quattro edizioni sino all’ottobre scorso (che prevedono una sola prova speciale da correre quattro volte). Il nuovo formato differisce dal Rally Ronde per via delle due Prove Speciali diverse da correre per due volte, senza la particolarità dello scarto del peggiore passaggio effettuato, come invece avviene nelle ronde “classiche”.

 

Il Provincia Granda Rally Club al Rally delle Langhe

Massiccia partecipazione della scuderia cuneese alla seconda edizione del Rally delle Langhe, con partenza ed arrivo a Grinzane Cavourn (CN), attraverso ben quattordici equipaggi presentatisi sulla pedana di partenza. Delusione per uno degli equipaggi più accreditati alla vigilia, Armando Defilippi es Elena Sommariva, fermi nel corso della quinta prova speciale per rottura dell’alternatore della Peugeot 207 S2000. Ritiro lampo per Andrea Rovera e Maurizio Masasso, su Renault Clio S1600, costretti allo stop nel corso della seconda prova, causa di problemi al leveraggio del cambio.

 

Ronde dei due comuni: Andreucci dedica la vittoria a Kubica

La Peugeot 207 Super 2000 e Paolo Andreucci vincono la Ronde dei Due Comuni e dedicano la prima vittoria della stagione all’amico Robert Kubica. I Campioni Italiani Rally in carica hanno inaugurato nel migliore dei modi il loro anno agonistico dominando tutte e quattro le prove speciali della gara svoltasi nei comune di Tula e Erula (SS), importante tappa di avvicinamento al Rally del Ciocco del 24÷26 Marzo, primo appuntamento del Tricolore 2011. Paolo Andreucci: "Vincere fa sempre bene al morale e ci permette di iniziare l’anno nel migliore dei modi.

 

RalliArt Italia: debutto con podio per Fuchs nel Rally di Svezia

Il pilota ventinovenne Nicolas Fuchs ha ottenuto uno splendido podio nella gara di esordio sulla neve con la scuderia RalliArt italia nel Rally di Svezia. Il pilota ha così iniziato nel migliore dei modi il Campionato del Mondo Produzione 2011, in una gara dominata dalle Mitsubishi Lancer (4 ai primi 4 posti). Con questo risultato continua la striscia di RalliArt Italia, che nelle gare iridate piazza sempre almeno una sua vettura sul podio ininterrottamente dal marzo 2009.Un risultato sicuramente al di là della logica delle attese, visto che per Fuchs si trattava della prima gara fuori dal Sud America.

 

Il Rally del Ciocco aprirà il Campionato Italiano 2011

Il Rally del Ciocco, giunto oramai alla 34. edizione, torna a far parte del Campionato Italiano Rally, inaugurando la stagione 2011 dal 24 al 26 marzo 2011. Quella del Ciocco è la collocazione naturale di uno dei rally di più importante tradizione e tra le meglio organizzate e più sicure a livello europeo, e quello nell'Italiano è un ritorno previsto quanto atteso nella Media Valle, la suggestiva sede naturale del rally.Il rally del Ciocco aveva aperto lo scorso anno il Trofeo Rally Asfalto, serie riservata ai migliori gentleman drivers italiani, con le più belle World Rally Car e le Super 2000 di ultima generazione.

 

Rinviato il rally storico Trofeo Maremma Graffiti

Il Comitato Organizzatore Trofeo Maremma ha dovuto rinviare in data da destinarsi il 1° Trofeo Maremma Graffiti, in programma per il 5 e 6 marzo prossimi, prima gara di rally storici della stagione 2011. Questa sofferta decisione é stata presa in via definitiva ieri in seguito ad un incontro avuto dai vertici organizzativi con l’Amministrazione Comunale di Massa Marittima (Grosseto), che non ha concesso l’autorizzazione allo svolgimento dell’evento nel proprio territorio di giurisdizione.

 

Esordio sfortunato per Giancarla Guzzi al Rally di Montecarlo

Giancarla Guzzi si aspettava sicuramente un risultato diverso, ma il suo esordio stagionale come navigatrice al Rally di Monte Carlo è finito prima del traguardo finale. A bordo di una Renault Twingo Gordini, la presidente della A.S.D. G.R. Motorsport ha disputato una prima tappa perfetta, che ha visto la Renault Twingo di classe R2 partire con il numero di gara 108 e chiudere una prima e faticosa giornata di gara al 49° posto assoluto e al terzo di classe, vincendo la P.S. N. 2 denominata “Burzet” lunga 41 Km.

 

Rally Rond Val d'Orcia, due podi per il Power Car team

E’ proseguito anche alla Ronde Val d’Orcia (Radicofani-Siena), lo scorso fine settimana, il buon momento del Power Car Team in questo primo scorcio stagionale. La squadra scledense, al via con ben quattro vetture, ha chiuso di nuovo sopra il podio con Daniele Batistini, affiancato da Pinelli su una Peugeot 207 S2000.Il pilota toscano, Campione in carica della serie che in terra di Siena ha consumato il suo terzo atto, ha finito la gara al terzo posto assoluto, dopo una giornata decisamente sofferta, nella quale ha patito particolarmente il fondo della prova speciale di Radicofani: in prima battuta è stato penalizzato dal partire per primo sulla strada quindi senza avere riferimenti, poi le successive prove sono state caratterizzate oltre che dalla pioggia pure dal fondo dissestato che non ha permesso un attacco concreto e sicuro al vertice.

 

Il Rally Città di Gubbio - San Crispino torna nel Tricolore

Il Rally Città di Gubbio - San Crispino torna nel Tricolore, dopo un un anno di validità per il Trofeo Terra. I dettagli della prossima edizione del rally sono già stati definiti, e gli uomini della Rubicone Corse hanno studiato e preparato con cura un percorso all'altezza del nuovo impegno, andando a rispolverare alcuni tratti cronometrati usati in passato per aggiungerli a quelli già esistenti, così da realizzare una gara impegnativa e selettiva ma con un format adeguato a tutte le tipologie di concorrenti: dai campioni blasonati ai gentlemen che corrono per passione.

 

Calendario Trofeo Rally Sei 100 Cup 2011

La Butterfly Motorsport organizza questa stagione il Trofeo Rally Sei 100 Cup,  che potrà essere disputato dai conduttori che parteciperanno alle gare in calendario con vetture Fiat 600 e Fiat 500, iscritte alle manifestazioni CSAI rispettivamente nella classe A/0 e N/0 comprese le omologazioni scadute nelle gare iscritte a calendario.Ai conduttori iscritti al Sei 100 Cup, verranno riconosciuti premi in base alla classifica finale, le vetture da gara dovranno essere conformi in ogni momento con l’allegato J del Codice Sportivo Internazionale e/o dalla Regolamentazione nazionale C.

 

La Rosa e Cangianello, ottimo debutto al Challenge Raceday Ronde Terra

Hanno debuttato lo scorso fine settimana nella terza prova del Challenge Raceday Ronde Terra il siciliano Valerio La Rosa ed il toscano Marco Cangianiello, che fanno parte della scuola D6 Scuolapilotaggio. La prima gara su fondo sterrato della stagione, che si è corsa a Radicofani, in Provincia di Siena, ha confermato il livello tecnico degli allievi e nel contempo pure la validità del metodo di lavoro loro proposto.La Rosa e Cangianiello erano entrambi al debutto su terra, ed hanno finito l’impegno con un risultato sopra le righe, considerando le notevoli difficoltà incontrate  in una gara decisamente difficile soprattutto per le avverse condizioni meteorologiche.

 

Rally Castelli Romani, aperte le iscrizioni per l'edizione 2011

Si sono aperte le iscrizioni per il Rally Castelli Romani, giunto quest'anno alla 15. edizione. Si tratta di una delle gare più apprezzate nel centro Italia, che quest'anno si sposta dalla sua classica collocazione di gennaio per disputarsi più avanti nella stagione. Il rally, valido come prima prova del Challenge Rally Nazionali della settima zona, è in calendario per il 5 e 6 marzo a Frascati (Roma). La gara, che si vanterà del coefficiente 1,5 di punteggio, ha ufficialmente aperto le iscrizioni, che dureranno fino al 21 febbraio.

 

Al via il Citroen DS3 R3 Racing Trophy

Un altro trofeo promozionale si aggiunge quest'anno alla lista delle gare disputate in Italia: si tratta del Citroen DS3 R3 Racing Trophy, promosso dalla casa francese che dopo 12 anni torna a seguire direttamente i propri clienti nelle competizioni. Il trofeo si svolgerà in sei gare, al volante della Citroen DS3 R3, a partire dal prossimo giugno, ma ci saranno anche delle gare per le C2 R2 Max. Il trofeo è organizzato in ben dieci nazioni, e sarà il primo per Citroen dal 1999, anno nel quale si corse con la Saxo VTS.

 

Daniele Batistini conquista un podio nella Ronde

Daniele Batistini ha conquistato un altro podio nella Ronde Val d'Orcia, terza prova del Challenge CSAI Raceday Ronde Terra. Il pilota di Suvereto, campione in carica, ha corso una gara sofferta, alla guida della Peugeot 207 S2000 di Power Car Team. Penalizzato dal partire per primo sulla strada, con il numero uno sulle fiancate, Batistini (affiancato da Pinelli) si è subito espresso in una prestazione di alto livello e sicuramente i due passaggi successivi sull’unica prova speciale prevista sono stati quelli che gli hanno vincolato il risultato finale, visto come era difficile la strada.

 

Proietti e Di Francesco vincono il Rally Autodromo di Vallelunga

Angelo Proietti e Piero di Francesco hanno portatoi la loro Citroen Xsara WRC al successo nel Rally Autodromo di Vallelunga, dopo aver preso il comando dalla seconda prova speciale di ieri senza più lasciarlo. La coppia ha concluso la giornata aggiudicandosi anche il gran finale “Speed Master”, mentre alle sue spalle c'è stata una bagarre particolarmente accesa, con ai posti d’onore Fabio Mezzatesta (Ford Focus WRC) ed il toscano Capuano (Pugeot 306 Maxi). L’accoppiata della Best Lap ha regolato una nutrita e qualificata concorrenza con una condotta di gara senza sbavatura, con il solo obiettivo della vittoria assoluta: dopo il problema all'idroguida della Subaru Impreza WRC del leader Franco Uzzeni, Proietti ha chiuso la prima giornata con un margine già importante.

 

Inizia bene la stagione del Casarano Rally Team

E' iniziata bene la stagione agonistica 2011 per il Casarano Rally Team, che oggi ha disputato il Rally dell’Autodromo di Vallelunga con l’equipaggio composto da Fernando Primiceri e Martino Rosato. I piloti della scuderia salentina hanno infatti chiuso la gara al terzo posto di classe R3C e in quindicesima posizione assoluta.L’accoppiata tutta salentina composta dal casaranese Fernando Primiceri e dal martinese Martino Rosato, a bordo della Renault New Clio Sport R3C messagli a disposizione dal Team Turbocar, si è resa autore di una prestazione entusiasmante che è andata ben al di là delle più rosee aspettative della vigilia.

 

L'IRC su Eurosport inizia con il Rally di Montecarlo

Si aprirà con il Rally di Montecarlo la stagione dell'IRC sulla rete satellitare Eurosport. La gara, che si terrà dal 19 al 23 gennaio 2011, verrà seguita da Eurosport con ben 14 ore di trasmissione, che mostreranno tutte le 12 tappe in diretta.Al commento del Rally Nicola Villani, affiancato da esperti di prim’ordine: mercoledì 19 da Andrea Aghini, ultimo italiano ad aver vinto una gara mondiale su una macchina italiana; giovedì 20 da Fabrizia Pons, tra i migliori navigatori al mondo e vincitrice del Rally di Montecarlo 1997 e venerdì 21 da Luca Cantamessa, Campione Italiano Rally piloti indipendenti 2008.

 

Il comune fa annullare il Rally Ronde di Larciano

Brutte notizie per gli appassionati toscani di rally: il comune di Serravalle Pistoiese non ha concesso l'autorizzazione al transito per il Rally Ronde di Larciano, che avrebbe dovuto disputare parte della prova speciale sul suo territorio.Il rally, previsto per il 12 e 13 febbraio prossimi, è stato quindi annullato dagli organizzatori, che non hanno trovato alternative per poter svolgere la gara.Le motivazioni del diniego vanno ricercate, tra le altre, nella "pericolosità" (a detta del sopracitato funzionario comunale) di quel tratto dove, lo scorso anno si verificò il tragico incidente in cui perse la vita il Commissario Tecnico della nazionale di ciclismo Franco Ballerini e, più di recente, un’altra uscita di strada durante lo svolgimento della Ronde Vivai Pistoiesi.

 

Navigazione: si complica la vita dei piloti alla Dakar 2011

I nuovi regolamenti sul sistema dei WPM (Waypoint Mascherati) cambieranno la vita dei co-piloti, il cui ruolo sarà sempre più importante alla Dakar 2011. Lucas Cruz, che ha già avuto possibilità di provare le nuove regole con successo, al Silk Way Rally in compagnia di Carlos Sainz, spiega la posta in gioco con questa nuova regola.Nella lettura del road-book, che ogni giorno è la loro “Bibbia”, sia il pilota che il copilota devono cercare di seguire minuziosamente le indicazioni nelle note, al fine di individuare tutti i WPM, punti di passaggio obbligatori lungo la tappa, per non incorrere in penalità.

 

Al Monza Rally Show Andreucci e Andreussi vincono la classe S2000

I campioni italiani Paolo Andreucci ed Anna Andreussi hanno vinto nella classe S2000 al Monza Rally Show 2010, ottenendo anche il sesto posto assoluto. Dopo le vittorie nei campioni italiani rally 2009 e 2010 e nel Masters’ Show, i portacolori Peugeot hanno conquistato una splendida vittoria all’autodromo di Monza, suggello di una straordinaria stagione che ha visto la coppia salire sul gradino più alto del podio anche al Rally Millemiglia, al Rally di San Marino, al Rally del Friuli e delle Alpi Orientali e nel prestigioso Rally di Sanremo.

 

Successo Citroen al Monza Rally Show: Sordo batte Capello per 5 secondi

Dani Sordo e Dindo Capello sono stati i protagonisti di quest’edizione del Monza Rally Show. I due piloti della Citroen C4, si sono divisi i successi sin dalle prime prove speciali, lottando poi sino alla fine per una vittoria che premia al termine lo spagnolo arrivato dal Mondiale, ma per soli 5 secondi rispetto al sempre verde italiano che ha tenuto davvero duro, mancando di poco quella vittoria che aveva invece ottenuto lo scorso anno. La classifica assoluta, ha visto subito gli esperti prevalere sui novizi e sui gentlemen driver (sempre numerosi al Rally di Monza) anche a causa di una pioggia battente che ha un po’ rovinato la festa di fine anno dell’autodromo sin dal giovedì, mettendo in difficoltà non solo chi era alla guida ma anche il pubblico presente.

 


Prec. Prec.Pag. 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18, 19, 20Succ. Succ.