Rally - ultimi articoli


Armindo Araujo e Miguel Ramalho con la Lancer di RalliArt Italy

Ora è ufficiale: Armindo Araujo e Miguel Ramalho con la Mitsubishi Lancer Evo IX di RalliArt Italy sono i vincitori della classifica per le Vetture Produzione  del Campionato del Mondo Rally. Dopo averlo conquistato sul campo il mese scorso con il decisivo risultato al Rally d’Australia, l’equipaggio portoghese della formazione italiana ha ora ricevuto l’avvallo definitivo del suo titolo mondiale dalla decisione della FIA sulla classifica del Rally dell’Acropoli.

 

Cantamessa - Capolongo al Rally di Como

Dopo un’assenza forzata per i primi rally del Campionato Italiano Rally 2009, che hanno costretto Cantamessa – Capolongo  a qualche mese di lontananza dalle gare, il forte equipaggio Campione Italiano Rally Piloti Indipendenti, dopo la positiva partecipazione al Rally del Friuli e Delle Alpi Orientali ed  al Rally di Sanremo,  Cantaluka e Kapo saranno al via anche 28° Rally di Como,  ultima prova del CIR 2009 che si svolgerà il 23 e 24 Ottobre.L’equipaggio parteciperà con la Peugeot 207 Super 2000 della factory Balbosca, vettura con la quale hanno già corso al Rally delle Alpi Orientali, un Luca Cantamessa particolarmente soddisfatto dichiara “Dopo alcuni mesi di forzato stop, un bel finale di stagione, disputare gli ultimi tre rally del CIR non era nelle mie speranze.

 

Ritorno al Piancavallo

Il prossimo 23 Ottobre, dalla centrale piazza del Popolo in Sacile, sarà dato il via alle 15.30 al 23° rally Piancavallo in una nuova veste di competizione storica. Come porta sull’occidente, la carovana si snoderà per l’arco alpino percorrendo le prove speciali che hanno reso celebre la zona montana in provincia di Pordenone, sostando poi alla storica Villa Manin di Passariano per terminare in Piazza Unità d’Italia a Trieste per le 17.30 di sabato 24. Gli spettatori potranno ammirare bolidi di un tempo guidati sia dai piloti resi celebri negli anni d’oro di un’era difficilmente ripetibile, sia da appassionati intenditori.

 

Porro domina le prealpi trevigiane

Porro domina le prealpi trevigiane Nella giornata di sabato è scattata la 14° edizione del rally prealpi trevigiane durante la quale si sono dati battaglia i numerosi piloti al via, pochi per la verità quelli dotati di mezzi al top.Paolo Porro nonostante il fondo reso umido dalla pioggia caduta in nottata, ha voluto mostrare subito i muscoli della sua Ford Focus WRC rifilando ben 22” a Biasiotto su Peugeot 207 S2000 e ben 32” ad Oldrati su Citroen Xsara WRC che paga un avvio prudente.

 

Luca Ghegin tradito da una rottura al Rally di Sanremo

Luca Ghegin fermo durante la seconda prova speciale del Rallye di Sanremo per la rottura del semiasse dell’Honda Civic Type R-R3 del Team Repetto Motorsport. Quest’anno il Rallye di Sanremo non è stato particolarmente positivo per l’equipaggio composto da Luca Ghegin e Ivan Passeri che, a bordo dell’Honda Civic Type R-R3 del Team Repetto Motorsport, sfidavano le numerosissimi Renault Clio presenti nell’affollata classe A7. Come di consueto la gara si svolgeva in due tappe e sfortunatamente il pilota Luca Ghegin dopo la partenza di venerdì sera è riuscito a concludere una sola delle nove prove speciali in programma, non è infatti riuscito a concludere la seconda PS, la “Fiori”, a causa della rottura del semiasse.

 

L’Abarth 500 per i rally presentata a Sanremo

In occasione del “51° Rally di Sanremo” Abarth ha presentato il suo ultimo gioiello da corsa. Si tratta dell’Abarth 500 R3T che nel 2010 darà vita a un trofeo promozionale nell’ambito dei rally, che si aggiunge ai due previsti in pista (europeo e italiano) con l’Abarth 500 Assetto Corse. Per la Casa dello Scorpione si tratta di un ritorno in una specialità che l’ha vista protagonista nell’ambito dei trofei promozionali per oltre trent’anni, sin dal 1977, quando venne organizzata la prima edizione del Campionato Autobianchi A112 Abarth, al quale sono succeduti i trofei Fiat Uno, Uno Turbo, Cinquecento, Seicento, Punto Kit e Super 1600, Stilo e Panda Kit.

 

Rally Carpineti, Milko Pini esce di strada nell’ultima PS

“La corsa era praticamente finita. Ero molto soddisfatto della macchina e di me stesso. Avevamo fatto bene per tutto il giorno. E invece su quel maledetto rettilineo c’era molta ghiaia, la macchina è uscita per un attimo dalle rotaie ed è diventata incontrollabile. Sono finito fuori strada senza neanche accorgermene. Ho sbattuto contro un terrapieno in terra e si è aperta la ruota posteriore sinistra. Corsa conclusa!”. Milko Pini si è dovuto ritirare nel corso dell’ultima speciale del Rally Carpineti, gara valida il Challenge Quinta zona, quando, con la Peugeot 106 gruppo A dell’Europea Service, era quindicesimo assoluto e nettamente primo nel gruppo A.

 

La Renault Clio Williams del Tema D’ambra seconda nel Fabaria Rally

Secondo posto di classe per la Renault Clio Williams del Tema D’ambra nel Fabaria Rally, prova del Trofeo Rally Asfalto. A portarla sul podio sono stati Giuseppe Cipolla e Pietro Alfano autori di una gara superba che li ha visti sempre protagonisti. Cipolla all’esordio in un rally ha subito dimostrato di saperci fare ed ha iniziato aggiudicandosi la prima posizione di classe, nono tempo assoluto. Ha poi chiuso per due volte con il secondo tempo che gli ha permesso di conservare la leadership quindi è tornato a primeggiare nelle due prove successive.

 

Il Team D’Ambra sarà al via del Rally di Sanremo

Il Team D’Ambra sarà al via della cinquantunesima edizione del Rally di Sanremo con tre vetture, un‘Abarth Grande Punto Super 2000 e due Renault Clio R 3. A portarle in gara saranno Alessio Pisi, Alessandro Bettega e Andrea Sala. Alessio Pisi dopo la strepitosa conquista dellla “Coppa Csai S2000” prosegue nella sua stagione con Abarth Grande Punto Super 2000, evoluzione 2009 dotata della trasmissione X Trac, con al fianco Fulvio Florean, partecipando a questa prova internazionale in una sfida che lo vedrà misurarsi con i migliori piloti continentali, ad iniziare dall’attuale leader della classifica piloti IRC, il britannico Kris Meeke con Peugeot 207, il belga Francois Duval anche loro al volante di Abarth Grande Punto, il belga Freddy Loix e il francese Nicolas Vouilloz con Peugeot 207, il ceco Jan Kopecky con Skoda Fabia e Luca Cantamessa al volante della Peugeot 207.

 

Pharaons Rally 2009 'On TV'

Ai nastri di partenza la dodicesima edizione del Pharaons Rally, in programma dal 3 all’11 ottobre. Gli equipaggi al via saranno in totale 140 ed affronteranno sette tappe nel deserto egiziano per quasi tremila chilometri complessivi. Il Pharaons 2009 avrà una copertura mediatica senza precedenti. Mancano poco più di due settimane al via del Pharaons Rally 2009. Un’avventura che si rinnova senza interruzioni da dodici anni e che è diventata il punto di riferimento delle gare in Africa, grazie al lavoro sempre più meticoloso di JVD International.

 

In gara una Renault Clio Williams del Team D’Ambra al Fabaria Rally

La Gloriosa Renault Clio Williams del Team D’Ambra, che sabato scorso con Pier Mario  Cornaglia ed Andrea Canali,  si è imposta nella classe F A7 del Rally Valli Cuneesi sarà nuovamente in competizione in questo fine settimana al Fabaria Rally, prova del Trofeo Rally Asfalto. A portarla in gara sarà Giuseppe Cipolla con al fianco Piero Alfano. Cipolla punta decisamente in alto e ad essere autore di una bella prova. Nutrita la concorrenza in questa classe sempre molto aperta e combattuta.

 

Milko Pini al Rally Carpineti

Costretto a rinunciare alla partecipazione al Rally di Sanremo con la Suzuki Swift per mancanza di un budget adeguato, Milko Pini questo week tornerà a guidare la Peugeot 106 gruppo A con la quale al recente Circuito di Cremona ha centrato un risultato eccezionale: ottavo assoluto e primo di gruppo. La vettura anche questa occasione gli verrà messa a disposizione dall’Europea Service e la corsa in questione è il Rally Carpineti (Reggio Emilia), in programma sabato e domenica, gara valida il Challenge Quinta zona.

 

Paolo Andreucci e Anna Andreussi hanno vinto il Rally della Costa Smeralda

Paolo Andreucci e Anna Andreussi hanno vinto il Rally della Costa Smeralda, terz' ultimo appuntamento del Campionato Italiano Rally 2009. Con questo risultato l'equipaggio ufficiale di Peugeot Italia è passato al comando della classifica generale piloti del Tricolore mentre Peugeot ha portato a 30 i punti di vantaggio sulla più immediata inseguitrice nella graduatoria Costruttori, con soli 36 punti ancora in palio. La 207 Super 2000 gommata Pirelli del pilota toscano ha preso il comando già dalla seconda prova speciale delle nove disputate, legittimando la sua netta supremazia facendo segnare per ben 5 volte il miglior tempo di frazione cronometrata.

 

Roberto Botta vince il 15° rally internazionale delle Valli Cuneesi

Scompigliando i pronostici della vigilia, il pilota fossanese Roberto Botta, in coppia con Piercarlo Capolongo su Citroen Xsara Wrc della scuderia Provincia Granda, firma l’albo d’oro del rally internazionale delle Valli Cuneesi, la cui quinta edizione - – Memorial Johnny Cornaglia - si è svolta nelle vallate occitane della Granda fra venerdì 11 e sabato 12 settembre. L’imprenditore 43enne centra l’en plein a Dronero (Cn), sede di partenza e arrivo della gara organizzata dallo Sport Rally Team di Piero Capello & C, facendo sue (in un tempo complessivo di un’ora, 9 minuti, 19 secondi, 7 decimi) tutte e 9 le prove speciali della competizione, circa 120 km di tratti cronometrati su un totale di circa 460 km di percorso complessivo.

 

Tre podi per il Team D’Ambra al Rally delle Valli Cuneesi

Tre podi per il Team D’Ambra nel quindicesimo Rally delle Valli Cuneesi, quinta prova del Campionato IRC e del campionato svizzero. Un primo, un secondo ed un terzo di classe, questo il bottino ottenuto al termine di una gara difficile e molto combattuta. L’Abarth Grande Punto S 2000 con il pilota elvetico Olivier Burri, navigato da Jan Jacques Ferrero, conquista la piazza d’onore della Classe Super 2000 ed il sesto posto dell’assoluta. Burri, partito prudente ha poi preso confidenza con il percorso tanto da chiudere in prova per tre volte al quarto posto dell’assoluta.

 

Twister Corse al Rally delle Valli Cuneesi

Si riaccendono i riflettori in Piemonte e più precisamente sulla 15° edizione del Rally delle Valli Cuneesi in programma sulle strade adiacenti a Dronero l’11 e il 12 settembre prossimi. Con un DNA che sa d’internazionalità in virtù della sua validità al Campionato Rally Svizzero, la competizione, che in territorio nazionale è iscritta all’International Rally Cup, prevede un programma di nove prove speciali lungo le due giornate per un totale di circa 120 km di tratti cronometrati, su un percorso globale di 460 km circa.

 

Team D’Ambra con quattro vetture al Rally Internazionale delle Valli Cuneesi

Due Abarth Grande Punto S 2000, una Renault New Clio R 3 ed una Renault Clio Williams, sono le vetture che il Team D’Ambra schiera al 15° Rally Internazionale delle Valli Cuneesi di questo fine settimana. Le Abarth Grande Punto saranno portate in gara da PiGi Deila e da Olivier Burri, al volante della Clio di R3 ci sarà Andrea Sala mentre la Williams sarà guidata da Pier Mario Cornaglia. Quello di Deila è un ritorno dopo il bis di successi dello scorso anno in Valle d’Aosta e ad Alba nel Trofeo Rally Asfalto e ridarà vita da una sfida già vista su queste strade diciassette anni fa quando questa gara era il Rally di Limone.

 

La Mitsubishi Lancer di RalliArt Italy vince il Campionato del Mondo Produzione

Il quarto posto finale nella classifica per il Campionato del Mondo Produzione (P-WRC) del Rally d’Australia oggi assegna il titolo mondiale di categoria all’equipaggio portoghese Armindo Araujo e Miguel Ramalho con la Mitsubishi Lancer di RalliArt Italy. Infatti con questo risultato Araujo sale a 42 punti, portando il suo vantaggio su Al-Attyiah a 11 punti, diventando irraggiungibile visto che l’ultima gara assegnerà 10 punti. Nella terza e conclusiva tappa Araujo e Ramalho hanno corso sulla difensiva ma proprio sull’ultima prova speciale hanno guadagnato una posizione – e con essa un punto determinante – per il ritiro di Arai, fermato dalla rottura del cambio.

 

Armindo Araujo in piena lotta in Australia

Le prove speciali della seconda giornata della prima delle tre tappe del Rally d’Australia sono state difficili per Armindo Araujo e Miguel Ramalho, che andati alla sosta notturna al primo posto di Gr.N hanno terminato oggi la tappa in quinta posizione, anche se a soli 21 secondi dal posto d’onore e comunque davanti ai due diretti rivali in gara Arai e Brynildsen. Partendo subito dietro le World Rally Car, che tagliano molto e portano in traiettoria molto sporco, Araujo ha aperto una ruota già sulla speciale d’apertura della sezione ed ha quindi dovuto percorrere anche le successive con l’assetto compromesso.

 

Rally di Pico: In gara una Renault Clio Super 1600 del Team D’Ambra

Il Team D’Ambra con la Renault Clio Super 1600 sarà in gara, questo fine settimana, nel Rally di Pico giunto alla sua trentunesima edizione. A portarla in gara sarà Vincenzo D’Aquanno, pilota che punta decisamente al risultato anche se avrà di fronte le più performanti Super 2000, alla sua portata comunque la vittoria nella classe. Il Rally di Pico è una gara difficile e solitamente molto selettiva, valida per il Challenge settima zona, che ha nel suo palmarés piloti di un certo livello.

 

Luca Ghegin si riconferma in seconda posizione nell'R3 dopo il Rally del Friuli

Luca Ghegin e Ivan Passeri su Honda Civic Type R-R3 alla settima tappa del Campionato Italiano Rally al “45° Rally del Friuli e Alpi Orientali”, si aggiudicano il secondo posto in A7 e del gruppo R3 mantenendo la  seconda posizione nella classifica R3 del campionato. Il Rally del Friuli ha chiuso il sipario dopo due giorni di sfide sulle splendide prove friulane valevoli per il settimo appuntamento del Campionato Italiano Rally. Luca Ghegin al volante dell’Honda Civic Type R-R3 del Team Repetto Motorsport era presente al via tra i numerosi iscritti in A7 e gareggiava principalmente per la classifica R3.

 

Dura la prova friulana per Mauro Trentin

Il Rally del Friuli non è stata una gara particolarmente felice per Mauro Trentin che ancora sull’asfalto non sente la sicurezza e il giusto feeling con la splendida Peugeot 207 S2000 del Team Racing Lions. Per il trofeo indipendenti comunque la classifica non cambia e Mauro rimane in seconda posizione sempre a due punti dal capoclassifica. Sabato 29 agosto in piazza della libertà ad Udine si è conclusa la settima tappa del Campionato Italiano Rally il “45° Rally del Friuli e Alpi Orientali” che ha messo a dura prova i piloti viste le due giornate di gara con il meteo completamente diverso.

 

Gara importante per Mauro Trentin al Rally del Friuli

Gara importante per Mauro Trentin al Rally del Friuli, valida come quinta gara delle sei del Trofeo Indipendenti dove attualmente Mauro si trova in seconda posizione a due soli punti dal leader.  Il Rally del Friuli riapre i giochi del Campionato Italiano Rally e del Trofeo Indipendenti giunto alla penultima gara delle sei in calendario, ultimi due appuntamenti che si disputeranno entrambi su asfalto a partire dal Friuli in programma questo fine settimana per poi terminare il 25 ottobre con il celebre Rally di Como.

 

Luca Ghegin al via del Rally del Friuli

Luca Ghegin su Honda Civic Type R-R3 è pronto per il Rally del Friuli, settima tappa del CIR 2009, e punterà ai vertici della classifica del gruppo R3 dove attualmente si trova in seconda posizione a soli sette punti dal leader. Dopo la pausa estiva si torna a parlare di Campionato Italiano Rally che riparte dal Friuli con la settima delle dieci date in calendario. Il Rally del Friuli sarà la quarta gara su asfalto della serie Tricolore dopo due appuntamenti consecutivi sui magnifici fondi sterrati di San Marino e Gubbio.

 

Stobart stars anticipate Antipodean adventure

Stobart VK M-Sport Ford drivers Matthew Wilson and Henning Solberg are looking forward to an exciting new challenge Down Under next week as the FIA World Rally Championship moves towards its climax at Rally Australia.   With positions in the Drivers’ Championship still up for grabs, a strong points finish will be essential for the Stobart Ford Focus RS WRCs with just two rounds remaining in Spain and Great Britain after the long-haul event. The WRC is making its hotly-anticipated return to Australia for the first time since 2006.

 

Rally del Friuli: Tappa chiave verso il tricolore ed anche per il Peugeot Competition Top

Il Campionato Italiano Rally torna in scena sulle strade del Rally del Friuli per un appuntamento estremamente delicato per tutti i protagonisti, ad iniziare dai tre piloti che si stanno giocando il titolo: Paolo Andreucci, Renato Travaglia e Luca Rossetti. Inutile sottolineare come le scorse settimane non siano state solo di vacanza per i protagonisti. La Racing Lions sotto le direttive tecniche di Fabrizio Fabbri e la coppia Paolo Andreucci ed Anna Andreussi hanno preparato con cura ed attenzione la gara.

 

Twister Corse riparte con il Rally del Friuli e il Città Giardino

Si riaprono le porte della scuderia Twister Corse, dopo la pausa estiva, e si riaccendono i motori per quest’ultimo fine settimana del mese di Agosto che traghetterà la disciplina del Rally Italiano nella volata finale degli ultimi due mesi, settembre – ottobre, decisivi per l’acquisizione degli allori messi in palio nelle differenti categorie ad inizio stagione 2009. Due gli appuntamenti nei quali la scuderia del vortice presterà la propria attenzione. Uno rappresenta il naturale prosieguo del Campionato Italiano Rally, cammino iniziato dal Ciocco con Davide Medici e Massimo Lombardi e che proseguirà con l’edizione numero 45 del Rally del Friuli.

 

Saranno le Mitsubishi Lancer Evolution a decidere il campionato

Con 22 Mitsubishi annunciate al via, al Rally del Friuli le Lancer tornano ad essere il modello più rappresentato. Una premessa confortante in quella che sia annuncia come una gara chiave per i destini della Castrol Evolution Cup 2009, che sulle Alpi Orientali affronta il suo quarto e penultimo atto, primo dei due in programma su asfalto. Proprio per lo sbarco sul catrame i piloti di alta classifica si ritroveranno per la prima volta tutti al volante della fantastica Lancer Evolution Gr.

 

Buone premesse per Luca Ghegin dopo il 6° Rally Città di Scorzè

Ottima gara test per Luca Ghegin che in vista della settima tappa del Campionato Italiano Rally ha disputato il “6° Rally Città di Scorzè” conquistando il quinto posto assoluto. L’Honda Civic Type R-R3 è tornata a poggiare le ruote sull’asfalto catramato, disputando il Rally città di Scorzè come gara test in vista della prossima gara del Campionato Italiano Rally che dopo due gare consecutive su terra tornerà sull’asfalto friulano per il “45° Rally del Friuli”.

 

Il Team D’ambra con due vetture al Rally del Tartufo

Tartufo alle porte con un doppio impegno per il Team D’ambra. Nel Rally astigiano saranno infatti di scena l’Abarth Grande Punto S 2000 e la Renault Clio Super 1600. La prima sarà portata in gara da Andrea Mastrazzo, pilota veloce e sempre protagonista che saprà certamente giocare le proprie carte al volante di questa performante vettura. Con la Clio ci sarà Mario Viotti, pilota di esperienza e dalle grande ambizioni che sarà sicuramente protagonista non solo della classe.

 

Massimo Gasparotto e Renato Bizzotto vincitori del Rally 12 Ore il Ciocco

Una notte magica e all’insegna del grande spettacolo, quella del Rally 12 Ore il Ciocco, la ronde che, sul percorso di Renaio (LU), ha visto la splendida vittoria di Massimo Gasparotto e Renato Bizzotto su Ford Focus WRC. Alle loro spalle si sono piazzate la Peugeot 206 WRC di Paccagnella-Rossi e la Fiat Punto Super 2000 di Danesi-Rosignoli. L’equipaggio veneto, primo sul podio, si è così confermato leader nel Campionato International Rally Ronde Series, giunto alla seconda gara di stagione.

 

Rally 12 Ore il Ciocco: 66 gli equipaggi verificati

Che abbia inizio lo spettacolo. Dopo le operazioni di verifica tecnico-sportiva delle giornate di venerdì e di oggi, sabato 22 agosto, sono 66 gli equipaggi ai nastri di partenza dell’atteso Rally 12 Ore il Ciocco, secondo appuntamento dell’International Rally Ronde Series, con validità  per il Trofeo AC Lucca e per l’Open Rally Ronde +. Sono davvero tanti i toscani che hanno risposto all’attesa Ronde notturna, arrivando dalle provincie di Lucca, Pistoia, Massa, Pisa, Livorno e Firenze ed altrettanti piloti sono accorsi da tutto lo stivale.

 

Rally 12 Ore il Ciocco: al via la Ronde notturna

Domani sera, sabato 22 agosto, prenderà il via ufficiale il Rally 12 Ore il Ciocco, secondo appuntamento dell’International Rally Ronde Series.L’attesa competizione avrà inoltre validità  per il  Trofeo AC Lucca e per il Campionato Toscano Open Rally. Dopo il trasferimento da “Il Ciocco Hotels & Resort” di Castelvecchio Pascoli, la prima auto entrerà nella spettacolare Prova Speciale di Renaio alle 19,04, aprendo le danze di una delle Ronde notturne più spettacolari dello stivale.

 

Grande spettacolo al rally 12 ore Il Ciocco

Sale la febbre per il Rally 12 Ore il Ciocco, secondo appuntamento dell’International Rally Ronde Series, che sarà sulla Prova Speciale di Renaio (LU) la notte tra il 22 ed il 23 agosto. Mancano ormai pochi giorni allo start ufficiale della manifestazione e la curiosità è tutta per un plotone di protagonisti che promette grande spettacolo.  67 gli equipaggi iscritti, tra auto moderne ed auto storiche. Tra le WRC, mantiene la Ford Focus che gli ha assicurato la  testa della classifica IRS, Massimo Gasparotto, che dovrà vedersela con Gianpaolo Tosi, attualmente secondo, al via con una Subaru Impreza, Marco Paccagnella su Peugeot 206 ed Egisto Vanni, particolarmente a suo agio sulle strade “di casa”, su Toyota Corolla.

 

Proseguono le iscrizioni al Rally 12 Ore il Ciocco

Continua l’afflusso di iscrizioni al Rally 12 Ore il Ciocco e, mentre chiudono le registrazioni a tassa normale, prosegue la possibilità di iscriversi a tassa maggiorata sino a sabato 15 agosto, ultima data utile. L’attesa competizione, sarà il secondo appuntamento dell’International Rally Ronde Series, la serie che accoglie le più rinomate Ronde dello stivale e che vanta un montepremi in denaro e pneumatici davvero da capogiro. Dopo l’appuntamento con il 3° Rally Ronde Città di Forlì (FC), che ha aperto il campionato IRS, sarà la volta del Rally 12 Ore il Ciocco, e quindi del 22° Rally Raab (BO).

 

47° Svolte di Popoli anche per il team Di Fulvio Racing

Tutto pronto per la 47esima edizione della cronoscalata Svolte di Popoli. Il Team Di Fulvio Racing non mancherà per l’unico appuntamento di casa. Stefano su Osella PA9 proverà nuove soluzioni d’assetto in attesa della gara di Campionato di fine mese Marone – Zone. Simone alla sua terza gara su X1/9 Dallara 1600cc cercherà di migliorare le proprie performance preparandosi al meglio per le importanti gare di fine stagione. Per l’occasione debutterà in salita il giovane Fabio Rossi, pilota della Scuderia Publimotor fresco da un ottima prestazione al Rally Valli del Giarolo disputatosi questo fine settimana in Alessandria.

 

Michele Tagliani e Benedetta Pericotti al 1° Rally Valli del Giarolo

Grazie anche al mai cessato rapporto di amicizia e fiducia con la GIMA Auto Sport, Michele Tagliani, con l’abituale co-driver Benedetta Pericotti, alla guida della Clio R3 C,  prenderà parte alla 1° edizione del Rally Valli del Giarolo, che si svolgerà il prossimo 8 e 9 agosto con partenza da San Sebastiano Curone (AL), località che diverrà il centro nevralgico di tutta la gara, che prevede sei prove speciali. La GIMA Auto Sport, aveva fornito le vetture al veloce driver pavese all’inizio della sua carriera rallystica, infatti nel 1998 aveva corso con le vetture del team di Predosa,  il Rally Valle D’Aosta ed il Rally di Saluzzo.

 

Armindo Araujo in Australia per il titolo

In occasione del Rally di Finlandia il Collegio dei Commissari Sportivi ha esaminato i risultati dell’ispezione completa sul motore della Subaru di Nasser Al Attyiah che si sono svolte dopo il Rally dell’Acropoli. Da tale ispezione era emerso che l’albero motore era stato lavorato in maniera non ammessa dai regolamenti tecnici FIA. Pertanto a Jvaskyla è stato deciso di escludere il pilota del Quatar dalla classifica della gara greca con conseguente rivoluzionamento della classifica di gara e generale del campionato del mondo rally vetture di produzione (P-WRC).

 

Rally 12 Ore il Ciocco

Mentre proseguono a gran ritmo le iscrizioni al Rally 12 Ore il Ciocco, arriva l’attesa comunicazione ufficiale: la prova su cui si disputerà il secondo appuntamento dell’International Rally Ronde Series sarà quella di Renaio con start anticipato alle 18,00, anziché le 22,00, sempre dalla tenuta de “Il Ciocco Hotels & Resort” di Casltevecchio Pascoli (LU), centro nevralgico della manifestazione. Il Comitato Organizzatore ha scelto infatti di apportare alcune piccole modifiche al programma, al fine ultimo di  assecondare le esigenze di piloti, navigatori e del format dell’Organizzazione International Rally Ronde Series.

 

Henning Solberg suffers after moving into Finnish top-five

Stobart VK M-Sport Ford driver Henning Solberg is out of Day 2 of Rally Finland after sustaining suspension damage to his car on the second stage of the day.  But team mate Matthew Wilson is now just outside the points, moving up another place this morning to secure ninth. Solberg and co-driver Cato Menkerud had the best possible start to the day as they overhauled Finnish driver Matti Rantanen to move up to fifth place.  But around 10kms into SS12 Himos, Solberg’s Rally Finland challenge was brought to a halt as he sustained damage to the front suspension at a slow hairpin corner.

 


Prec. Prec.Pag. 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18, 19, 20Succ. Succ.