Rally - ultimi articoli


Mitsubishi RalliArt Divisione Fuoristrada Italia conclude la Baja Espana Aragon 2009

Una gara ricca di emozioni. La rinomata Baja España Aragon 2009, che Mitsubishi RalliArt Divisione Fuoristrada Italia ha affrontato e concluso con la grinta di sempre, ottenendo un bilancio inaspettatamente bipolare. Segno decisamente positivo per il pilota israeliano Tzvika Knaani che ha portato a termine l’impegnativa prova iberica con ottima regolarità.Nessun intoppo meccanico al performante Mitsubishi Pajero WRC T1 benzina e buona prestazione da parte del pilota e dell’esperto navigatore Gidon Ben Shmuelsi.

 

Luca Cantamessa ritorna a gareggiare al 45° Rally del Friuli e delle Alpi Orientali

I tifosi del rallismo ed in particolare del popolare Cantaluka che non hanno mai smesso di desiderare il suo ritorno alle gare, saranno presto accontentati. Luca Cantamessa con il suo co-driver Piercarlo Capolongo, equipaggio Campione Italiano Rally 2008 piloti indipendenti ritornano, dopo 8 mesi di forzata inattività, al 45° Rally del Friuli e  delle Alpi Orientali che si svolgerà ad Udine il 27, 28 e 29 Agosto, con la Peugeot 207 Super 2000 del Team Balbosca. L’importante Rally, una delle più belle gare organizzate in Italia, valido per il Campionato Italiano Rally 2009 e per la Mitropa Rally Cup 2009, vedrà alla partenza il forte pilota astigiano.

 

Twister Corse al Rally Ronde delle Pertiche, ex Vallecamonica

Si riaccomoderà nuovamente su una Peugeot 207 Super 2000 della Twister Corse Andrea Dallavilla in occasione del Rally Ronde delle Pertiche che si svolgerà su strade a lui note nel week end di apertura del mese di agosto. Già soddisfatto della prima esperienza collaborativa con la scuderia novarese, il campione italiano ha deciso di proseguire il sodalizio con Twister Corse motivato dalla grande competenza riscontrata nel team in occasione del recente Mille Miglia. “Sono veramente soddisfatto di poter condurre in gara la Peugeot 207 Super 2000 della Twister Corse – afferma Andrea Dallavilla - Ero rimasto positivamente colpito a Brescia dal mix di passione e professionalità che la scuderia mette al servizio del pilota.

 

Rally del Golfo: Ivan Pisacane e la Scuderia Casarano Rally Team vittoriosi in classe N3

Il selettivo ed impegnativo quinto round stagionale del Challenge Rallies Nazionali di Settima Zona disputatosi lo scorso fine settimana lungo le roventi strade della provincia di Foggia  ha messo  ancora una volta in evidenza i colori  della Scuderia Automobilistica Casarano Rally Team che con il suo equipaggio di punta composto da Ivan Pisacane e Cristian Quarta ha colto il successo  in classe N3. Una vittoria decisamente non facile quella del duo portacolori del sodalizio che fa capo a Pierpaolo Carra, merito degli avversari che hanno contribuito dall’inizio alla fine a vivacizzare ed animare la lotta per il successo.

 

Ottimo bilancio degli equipaggi della Twister Corse al Rally città di Varallo

Hanno visto il traguardo del Rally Città di Varallo sei equipaggi su sette della Twister Corse e, tutti, hanno chiuso con successo la competizione sesiana che ha rinnovato i consensi di pubblico anche in questa edizione 2009. Non ha potuto bissare il podio dello scorso anno il patron della Twister Corse Sergio Terrini uscito nella prima prova speciale della giornata. Nonostante ciò, il buonumore del Team Manager ha contribuito al successo dell’intera squadra Twister Corse capitanata, dal forzato avvicendamento, da Mario Trolese con la sua Peugeot 207 Super 2000 e affiancato da Dario Gilardi.

 

Luca Rossetti a Madeira

Luca Rossetti navigato da Matteo Chiarcossi con l’Abarth Grande Punto S2000 ufficiale, parteciperanno in Portogallo al prossimo  Rally Vinho da Madeira, una delle più antiche  e importanti manifestazioni automobilistiche dell’isola di Madeira organizzata ogni anno dal Club Sports da Madeira - Questa manifestazione rallistica si svolge in un percorso appassionante tra valli e ripide strade dell’isola e attrae anno dopo anno famosi rally drivers  e concorrenti da ogni parte del mondo.

 

Armindo Araujo a caccia del titolo mondiale

Dalla tre giorni di test che si è tenuta nelle vicinanze della factory di Ralliart Italy a Tavernerio (CO) con la nuova Mitsubishi Lancer Evolution (Evo X) ne è uscito un Armindo più che soddisfatto, anzi, ha dichiarato  convinto “ … questa sarà la vettura che mi permetterà di puntare al Titolo 2009 per le vetture produzione”. Armindo Araujo, ha infatti confermato la sua partecipazione al Rally del Galles (prova conclusiva del campionato) alla guida di una Mitsubishi Lancer Evolution (Evo X).

 

Rudy Michelini e Michele Perna vincono il Rally Città di lucca

Quale miglior modo per festeggiare i due anni di attività del progetto sociale D.A-D.D.  Drivers Against Drug and Drunk se non farlo volare e portarlo alla vittoria? E’ probabile che questo si siano detti gli alfieri dell’iniziativa: Rudy Michelini e Michele Perna, con la perfetta Clio affidata loro da Erreffe, hanno agguantato il gradino più alto del podio al Rally Città di Lucca precedendo equipaggi altrettanto blasonati a bordo di vetture più performanti sulla carta.

 

Twister Corse alla Ronde città di Varallo

Saranno in sette come i guerrieri di Kurosawa i piloti della Twister Corse schierati alla partenza dell’edizione 2009 del Rally Ronde Città di Varallo. La splendida località piemontese che ospiterà la competizione ogni anno raccoglie il consenso di un gran numero di spettatori ed appassionati di questa disciplina motoristica facendone da cornice insieme al suo rinomato Sacro Monte. Non distante geograficamente dal Quartier Generale della Twister Corse, la Ronde rappresenta il terzo appuntamento casalingo per le vetture di Sergio Terrini e di sua moglie Stefania Giacomini dopo 111 e Valli Ossolane.

 

Gianni Stracqualursi e Emanuele Coletta i protacolori del Casarano Rally Team

Con il 2°Rally del Golfo e dell’Arcangelo inizia il rush finale per il Challenge Rallies Nazionali di Settima zona che torna a far tappa questo fine settimana in Puglia esattamente in provincia di Foggia per il quinto dei sette appuntamenti di cui si compone la serie  edizione 2009, serie che si sta rivelando interessante e combattuta con una spettacolare lotta al vertice. Pronta come sempre a raccogliere la sfida in una gara che potrebbe essere decisiva per le sorti del “campionato” anche la Scuderia Automobilistica Casarano Rally Team che si presenta ai nastri di partenza della competizione dauna con 3 equipaggi.

 

Il Team D’Ambra in gara al Rally del Golfo ed alla Coppa Città di Lucca

Piero Azzarone e Manrico Falleri sono i piloti che in questo fine settimana porteranno in gara l’Abarth Grande Punto S 2000 del Team D’Ambra. In programma il Rally del Golfo e dell’Arcangelo ed il Rally Coppa Città di Lucca. A Manfredonia scenderanno i pista Piero Azzarone navigato da Max Sansone mentre a Lucca si schiereranno Manrico Falleri e Sauro Farnocchia. Due equipaggi esperti e veloci che ovviamente puntano in alto. L’Abarth Grande Punto S 2000 evoluzione 2009 dotata della trasmissione X Trac è reduce dal recente successo nel Rally di Bulgaria con Giandomenico Basso ed in questa stagione ha già primeggiato in altri quattro rally.

 

Peugeot Competition 207 Top, Vescovi si ripete e passa in testa

Roberto Vescovi e Giancarla Guzzi si sono imposti nella quinta gara del Peugeot Competition 207 Top dopo una serrata battaglia con Umberto Consigli e Ciucci durata per tutta la gara.Nella prima parte della corsa i due si sono alternati al vertice, ma da metà gara in poi è sempre stato Vescovi a condurre pur non riuscendo mai a scrollarsi di dosso l’avversario, tanto che al termine ci sono solo una trentina di secondi a dividerli.Una lotta che ha portato le due 207 Rally R3T, sempre più competitive, nella Top 20 della classifica con Vescovi che al termine occupa la 15^ posizione assoluta.

 

Andrea Dallavilla, alla Ronde delle Pertiche con la Peugeot S2000 di Twister Corse

Il pilota bresciano Andrea Dallavilla ha definito in questi ultimi giorni l’accordo per prendere parte alla Ronde delle Pertiche del 2 agosto a bordo di una Peugeot 207 Super 2000.Il Team che fornirà la vettura all’ ex-campione Italiano rally sarà, come avvenuto al recente Rally Mille Miglia, la Twister Corse. Con il preparatore si è instaurato un eccellente rapporto di stima e fiducia reciproca anche e soprattutto alla luce della disponibilità e professionalità dimostrata dal team principal e fondatore Sergio Terrini in occasione del Rally di Brescia che Andrea Dallavilla ha disputato pochi mesi orsono.

 

Casarano Rally Team in lutto

L’intero staff della Scuderia Automobilistica Casarano Rally Team desidera esprimere il proprio cordoglio e fare le più sentite e commosse condoglianze ai familiari ed amici di Gianni Stracqualursi pilota portacolori del sodalizio salentino, per la tragica  scomparsa del suo caro papà Gino, stroncato alle prime luci di questa mattina nella sua casa di Roccasecca in provincia di Frosinone da un improvviso attacco di cuore.Tutta la Casarano Rally Team desidera stringersi in modo particolare attorno  a Gianni alla sua mamma Celeste, a suo fratello Giuseppe  e a sua sorella Maria Pia unendosi a loro in un momento così doloroso.

 

Trionfo per l’Abarth Grande Punto S 2000 del Team D’Ambra nel rally di Bulgaria

Una gara purtroppo funestata dall’incidente costata la vita a Flavio Guglielmini. Mario D’Ambra e tutto il Team è vicino alla famiglia in questo triste momento e porge le più sentite condoglianze. A condurre al successo la vettura sono stati ancora Giandomenico Basso e Mitia Dotta che, dopo il Mille Miglia, tornano nuovamente sul gradino più alto del podio in una gara valida per il Campionato europeo. Basso ha iniziato mettendo subito in fila tutti gli avversari ad iniziare da Krum Donchev, Corrado Fontana e Michal Solovov pretendenti alla vittoria ed in corsa per l’europeo.

 

Inarrestabile l'attività di RalliArt Divisione Fuoristrada Italia

Si chiude positivamente la trasferta internazionale di RalliArt Divisione Fuoristrada Italia, che gli scorsi 11 e 12 luglio ha partecipato al “Prohun 500 Hungarian Cross Country Rally”  la gara del circuito “FIA Central European  Cup for Corss Country Rally”, disputata a Gyula, in Ungheria. A rappresentare l’Italia, con i colori della scuderia ufficiale Mitsubishi, è stato Riccardo Garosci, pilota lombardo particolarmente a suo agio nelle competizioni internazionali, a bordo di Mitsubishi Pajero 3.

 

Apertura iscrizioni Rally 12 Ore il Ciocco

Ci siamo. Dal 22 luglio apriranno ufficialmente le iscrizioni al Rally 12 Ore il Ciocco, secondo appuntamento dell’innovativo International Rally Ronde Series, il cui cuore logistico sarà all’interno della tenuta de “Il Ciocco Hotels & Resort” di Castelvecchio Pascoli (LU) i prossimi 22 e 23 agosto. Le iscrizioni proseguiranno sino al 10 agosto a tassa ridotta e chiuderanno definitivamente il 15 agosto con tassa maggiorata.L’attesa competizione, che ha già scatenato una forte curiosità, ospiterà auto di qualunque categoria, dalle moderne alle storiche, dalla Serie al Turismo, dal Gran Turismo alle Vetture da Competizione, offrendo un rendez-vous davvero spettacolare.

 

Test per il Campione Italiano Rally Piloti Indipendenti

Luca Cantamessa, con il suo abituale co-driver Piercarlo Capolongo, Campioni d’Italia Rally Piloti Indipendenti 2008, dopo 9 mesi di inattività ritornano su una vettura rally. Il forte equipaggio piemontese, il cui management sportivo è curato dalla United Business Sport & Events di Salice Terme, lunedì 27  Luglio effettueranno un test al volante di una delle più competitive vetture rally, la Peugeot 207 Super 2000. Il Team che ha deciso di dare questa possibilità a Cantaluka è Balbosca, factory di Santo Stefano Belbo, con le cui vetture il driver di Maretto nel 1997 è arrivato 3° nel Campionato Italiano 2 Ruote Motrici , nel  1999 ritornato sulla Clio, ha vinto il gruppo A 2 ruote motrici nel Campionato Italiano e nel 2000 ha colto la vittoria assoluta nel neonato Trofeo Fiat Punto Super 1600.

 

Rally San Crispino: prova dura per Mauro Trentin

Dura la prova sugli sterrati umbri del Rally San Crispino con Mauro Trentin e Flavio Zanella che soffrono la mancanza di feeling immediato con la vettura, in un percorso particolarmente selettivo e nuovo per il pilota. Concluso il 22° Rally San Crispino, sesto appuntamento del Campionato Italiano Rally, quarta tappa del Trofeo Indipendenti e terza del Trofeo Rally Terra, una gara sicuramente selettiva con i migliori driver italiani al via che si sono dati battaglia sulle due prove speciali, scenario nel passato del mondiale rally.

 

Luca Ghegin secondo nel Trofeo R3 e primo di TRT

Luca Ghegin al sesto appuntamento con il tricolore, il Rally San Crispino, si aggiudica la vittoria di classe A7 e continua a consolidare la seconda posizione nel Trofeo R3 avvicinandosi sempre più al capoclassifica e passando in testa nel Trofeo Rally Terra. Si è concluso il Rally San Crispino, gara dura e selettiva disputata sugli sterrati da mondiale vicino a Gubbio, su due speciali, di cui una di 37 km, che hanno messo a dura prova i 56 equipaggi partenti con ben 23 ritiri. Luca Ghegin al volante dell’inseparabile Honda Civic Type R-R3 del Team Repetto Motorsport, con l’aostano Ivan Passeri alle note hanno avuto più di qualche difficoltà nel corso delle sei prove che fortunatamente non hanno compromesso l’esito della gara.

 

Vittoria per Andrea Perego al Rally di San Crispino

Il Rally di San Crispino, terza prova della Castrol Evolution Cup 2009 ed ultima su sterrato della serie, ha visto il secondo successo consecutivo di Andrea Perego ed il magnifico debutto delle attesissime Lancer Evolution, dette anche Evo X. Perego ha portato al trionfo nel monomarca quella della RallyProject, ma aggiungendovi anche il primato in Gr.N ed il quinto posto assoluto! Anche le altre due Evo X in gara, quelle della Vomero Racing, hanno ottimamente concluso la gara. Grazie al secondo posto acciuffato proprio sulla speciale conclusiva, Batistini si è portato al comando della classifica di stagione scavalcando Angrisani, costretto al ritiro dopo una uscita di strada quando era secondo.

 

La Casarano Rally Team a Ceccano non tradisce le attese

Al termine di una combattutissima ed entusiasmante lotta giocata sul filo dei decimi di secondo Gianni Stracqualursi in coppia con Daniele Rovelli su Renault Clio Rs light della CTR Rally iscritta con i colori della Scuderia Automobilistica Casarano Rally Team conquista nella notte del 24°Rally Città di Ceccano, atto numero 4 del Challenge Rallies Nazionali di Settima Zona 2009 a coefficiente 1,5 l’ennesima vittoria stagionale nella classe N3, la seconda in una gara titolata. Una prestazione eccellente quella del pilota di Roccasecca che gli è valsa l’undicesimo posto assoluto e il secondo di gruppo, top ten mancata per meno di 17 secondi.

 

Milko Pini esalta al debutto con la Peugeot 106 gr. A

“Bello, bello, bello!”. Ogni nuova esperienza per Milko Pini ha un sapore particolare. E un ricordo esclusivo da portarsi dentro. Come stamattina, all’arrivo del circuito di Cremona. Dopo una notte di prove speciali vissute alla grande, il pilota parmense di TRT ha un sorriso grande sul volto mentre racconta questa sua nuova esperienza al rally nazionale Circuito di Cremona. “Era la prima volta che guida la Peugeot 106 gr. A della Europea Service e mi sono divertito da matti - esordisce Pini -.

 

Paolo Andreucci al comando del Tricolore piloti

Paolo Andreucci e Anna Andreussi al Rally di San Crispino hanno completato la loro rincorsa al vertice della classifica piloti del Campionato Italiano Rally, raggiungendo Renato Travaglia a quota 36 punti pur avendo disputato due gare in meno del pilota trentino. Inoltre Peugeot ha decisamente allungato nella classifica costruttori del Tricolore, portando a 10 lunghezze il proprio vantaggio. Due traguardi di grande importanza e soddisfazione a conclusione di una gara condotta dalla 207 Super 2000 di Peugeot Italia (due scratch consecutivi nelle prime due prove) sino alla quinta e penultima prova speciale, quando la rottura di una tubazione dei freni ha fatto perdere il primato ad Andreucci mettendolo a rischio di ritiro.

 

I protagonisti del tricolore Rally a Gubbio

Con la partenza cerimoniale dalla centralissima Piazza dei Quaranta Martiri, scatta questa sera alle 21.00 il 22. Rally di San Crispino – 1. Città di Gubbio, sesta prova del Tricolore Rally, che vede in lizza tre piloti racchiusi in appena 5 punti: Renato Travaglia, Paolo Andreucci e Luca Rossetti. Travaglia è al debutto sullo sterrato con la Peugeot 207; Andreucci viene da due successi in gare su terra con la Peugeot 207 ufficiale; Luca Rossetti è alla ricerca del primo trionfo su questo tipo di fondo con la Grande Punto Abarth.

 

Rally 12 Ore il Ciocco, secondo appuntamento del Campionato International Rally Ronde Series

C'e' grande attesa per il Rally 12 Ore il Ciocco, secondo appuntamento dell'innovativo Campionato International Rally Ronde Series, che avra' lo start dalla tenuta de 'Il Ciocco Hotels & Resort' di Castelvecchio Pascoli (LU) i prossimi 22 e 23 agosto.Una notte, 12 ore, 4 elettrizzanti passaggi, Super Rally, auto moderne e auto storiche: questi gli ingredienti principi di una competizione che portera' con sé interessanti novita' per tutti gli appassionati di rally.Start previsto per le 22,00 di sabato 22 agosto da Castelvecchio Pascoli (LU) per affrontare quattro passaggi sulla medesima Prova Speciale in notturna con qualunque tipologia di auto moderna o storica.

 

Presentato il San Crispino-Gubbio sesta prova del Tricolore Rally

E’ cominciato il conto alla rovescia per la 22esima edizione del Rally di San Crispino - 1°Città di Gubbio, sesta prova del Campionato Italiano Rally, in programma sabato 11 luglio.La gara, organizzata dalla Scuderia Rubicone Corse di San Mauro Pascoli, è valida - oltre che per la massima serie Tricolore - anche per Trofeo Rally Terra, Subaru Cup, Mitsubishi Evo Cup, Challenge 5° Zona. Sono ben 64 le adesioni, cifra record per la stagione in corso. Tra i tanti motivi d’interesse spicca il percorso completamente rinnovato, che utilizza le meravigliose prove speciali sterrate di Gubbio, teatro negli anni ’90 di epiche sfide fra i protagonisti del Mondiale Rally, mentre nel segno della tradizione è l’arrivo a San Mauro Pascoli, nel cuore della romagna da rally, a partire dalle 19.

 

Luca Ghegin alla sesta tappa del CIR al San Crispino

Il pilota Luca Ghegin torna con la Honda Civic Type R-R3 del Team Repetto Motorsport sugli sterrati del Rally San Crispino, al suo fianco ci sarà Ivan Passeri alle note. Giunge al giro di boa il Campionato Italiano Rally, che per la sesta gara si sposta a Gubbio dove si svolgeranno le prove del Rally San Crispino, una gara lunga ma compatta e sicuramente combattuta, con un'inedita formula di sole due prove speciali da ripetersi tre volte. S.Bartolomeo e Nerbisci sono nomi che agli appassionati di rally evocano immediatamente i passaggi storici del Rallye di Sanremo, nelle sue giornate toscane su terra.

 

Mauro Trentin pronto per il Rally San Crispino

Il Trofeo Indipendenti giunge alla quarta tappa con il Rally San Crispino ovviamente presente al via l’equipaggio al comando formato da Mauro Trentin e Flavio Zanella sempre al volante della Peugeot 207 S2000 della Racing Lions. Ancora sterrati per il trofeo indipendenti, che si sposta con il Campionato Italiano Rally e il Trofeo Rally Terra a Gubbio (PG) per il 22° Rally di San Crispino 1° Città di Gubbio. Quarto appuntamento per i piloti privati, dopo di che mancheranno due sole gare per incoronare il vincitore 2009, ruolo che dalla seconda gara è investito dal pilota trevigiano Mauro Trentin che in questa prova dovrà stare ben attento e difendersi da Emanuele Dati altro contendente al titolo attualmente a pari punti (18) con Mauro.

 

24° Rally Città di Ceccano

Dopo la notevole performance al Rally Internazionale del Salento la Scuderia Automobilistica Casarano Rally Team è pronta per la quarta gara stagionale del Challenge Rallies Nazionali di Settima Zona, competizione automobilistica prevista per il prossimo fine settimana sulle strade del 24°Rally Città di Ceccano. Sarà un'altra occasione importante per la scuderia salentina e per il suo portacolori Gianni Stracqualursi in coppia con Daniele Rovelli  di ribadire la propria forza tra le vetture di gruppo N a due ruote motrici categoria nella quale il pilota di Roccasecca ha saputo sempre esprimersi al meglio cogliendo quest’anno due successi ed un secondo posto in altrettante partecipazioni.

 

Rally 12 Ore il Ciocco

C’è grande attesa per il Rally 12 Ore il Ciocco, secondo appuntamento dell’innovativo Campionato International Rally Ronde Series, che avrà lo start dalla tenuta de “Il Ciocco Hotels & Resort” di Castelvecchio Pascoli (LU) i prossimi 22 e 23 agosto. Una notte, 12 ore, 4 elettrizzanti passaggi, Super Rally, auto moderne e auto storiche: questi gli ingredienti principi di una competizione che porterà con sé interessanti novità per tutti gli appassionati di rally.

 

Uno spettacolare Marco Donadelli vince a Scagnello

Uno spettacolare Marco Donadelli ha vinto la prova del Trofeo Mitsubishi Off Rioad che si è corsa questo fine settimana nell’ambito del 2° Raid Alpi Marittime, quinta gara del Campionato Italiano Rallyes Tout Terrain. Donadelli, che ha corso come sempre in coppia con Roberto Rebottini sull’avveniristico Mitsubishi Pajero WRC TD T1 delle scuderie R Team – RalliArt (in luogo del suo tradizionale Mitsubishi Pajero Pinin, attualmente in fase di riparazione) ha chiuso la gara al secondo posto assoluto, vincendo anche la prova della Coppa Italia Veicoli Diesel e la classe T1-3.

 

Rally di San Crispino, Peugeot fa debuttare il nuovo motore

Saranno gli affascinanti sterrati intorno a Gubbio, quelli dove un tempo si correvano le tappe su terra del Rally di Sanremo mondiale, il teatro per i protagonisti del Campionato Italiano Rally. La 207 Super 2000 e la coppia Paolo Andreucci – Anna Andreussi, reduci da due vittorie in altrettante gare di terra (Adriatico e San Marino), partiranno necessariamente con i favori del pronostico.L’equipaggio del Leone avrà a disposizione un nuovo propulsore modificato con particolari omologati il 1° luglio scorso.

 

Riccardo Colombo strabilia con una vittoria assoluta al 2° Raid Alpi Marittime

“Che dire? Un podio così parla da solo!” E’ questo il commento finale del team manager di RalliArt Divisione Fuoristrada Italia e R Team, Renato Rickler del Mare, davanti ai mezzi che si sono piazzati ai primi tre posti assoluti del 2° Raid Alpi Marittime, quinto appuntamento del Campionato Italiano Rallyes Tout Terrain.In mezzo c’è il Mitsubishi L200 3.5 V6 T1 dei vincitori, Riccardo Colombo e Rudy Briani, a sinistra il Mitsubishi Pajero WRC TD T1 con cui Marco Donadelli e Roberto Rebottini sono (prima volta nella loro carriera) saliti sul secondo gradino del podio, e a destra il Mitsubishi Pajero DID CR 3.

 

Rallylegend 2009: aprono le iscrizioni

Settimo anno di Rallylegend, l’evento più atteso da migliaia di appassionati e cultori della grande storia dei rally, una data che in moltissimi, in tutta Europa, segnano con l’evidenziatore nell’agenda delle manifestazioni da non perdere.Settimo anno, e nessun segno di crisi, nel matrimonio tra sport, spettacolo, passione, emozioni, incontri che sono gli ingredienti vincenti di Rallylegend. Anzi, anno dopo anno, edizione dopo edizione, sono state scritte pagine di grande significato e intensità per chi ama i rally e loro storia, dagli albori fin quasi ai giorni nostri.

 

Il Rally di San Crispino entra nel vivo

I protagonisti del Tricolore ci saranno proprio tutti. Il Rally di San Crispino, che riscopre le mitiche speciali di Gubbio un tempo teatro del Campionato Mondiale, vedrà al via i migliori piloti italiani, sia quelli delle squadre ufficiali che i privati di alto livello. A cominciare dal leader del Tricolore, il  trentino Renato Travaglia, che per l’occasione debutterà sulla Peugeot 207 della Sab Motorsport,  per continuare con Paolo Andreucci sulla 207 di Peugeot Italia e Luca Rossetti con la Grande Punto dell’ Abarth.

 

Milko Pini è secondo nella Suzuki Rally Cup

“Forse, se avessimo completato la PS 5, Vetto 2, dove nell’intertempo ero decisamente davanti a Sordi... Invece lì una Peugeot 106 si è intraversato a 150 metri dal fine prova e ha bloccato la strada. Tempo imposto per tutti noi delle Suzuki. Chissà…”.Milko Pini ripensa alla sua gara, a quello che poteva essere e non è stato, ma resta il fatto che per tutto il Rally Appennino Reggiano, gara valida per il Trofeo Rally Asfalto, e quarto atto della Suzuki Rally Cup, lui e Roberto Sordi hanno duellato a distanza ravvicinata.

 

Mauro Trentin ancora al timone del trofeo indipendenti

Al Rally di San Marino Mauro Trentin, con la Peugeot 207 S2000 della Racing Lions, si aggiudica la quinta posizione assoluta e il terzo posto tra i privati mantenendo la posizione di testa nel trofeo indipendenti. Il Campionato Italiano Rally Trofeo Indipendenti, dopo il Rally di San Marino, terza prova in calendario, è giunto al giro di boa e al vertice rimane ancora Mauro Trentin con la Peugeot 207 S2000 del team Racing Lions. La prova sammarinese parte con alcune difficoltà per l’equipaggio Trentin/Zanella, detentori del titolo Trofeo Rally Terra 2008, che nelle prime prove non sono riusciti a staccare dei buoni tempi per alcuni inconvenienti di gara.

 

Team D’Ambra impegnato su quattro fronti

Fine settimana particolarmente intenso per il Team D’Ambra che vede le sue auto impegnate nella Ronde del Ticino, prova valida per il Campionato svizzero e nel Rally Valli Imperiesi, valido per il Challenge 3° zona.  Le Abarth Grande Punto S 2000 saranno in gara a Lugano e ad Arma di Taggia, mentre una Renault Clio Rs sarà al Ticino nel Trofeo R 3. Olivier Burri e André Saucy saranno al via della Ronde del Ticino, quarta prova del campionato, che si disputa su 211 kilometri totali di cui 53,92 distribuiti su 7 prove speciali.

 

Continua l'avventura di Luca Ghedin con la Honda Civic Type R

Luca Ghegin, chiusa la parentesi del Rally della Marca, torna a pensare al Campionato Italiano Rally, sarà infatti al via del “37° Rally di San Marino”, ovviamente al volante della Honda Civic Type R del Team Repetto Motorsport. Si torna a parlare di Tricolore per il pilota che ormai imperterrito continua a sfidare le Renault Clio, nel Campionato Italiano Rally, con la sua inseparabile Honda Civic Type R. Dopo i primi due round stagionali al Rally del Ciocco e all’Adriatico e alla gara test al Rally della Marca, imperdibile prova di casa, ora ci si sposta nella Repubblica di San Marino per il famoso Rally che ne prende il nome.

 


Prec. Prec.Pag. 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18, 19, 20Succ. Succ.