Rally - ultimi articoli


Monza Rally Show 2014, Venerdì: a Kubica la prima tappa con Rossi poco distante

La prima giornata di gara all'edizione 2014 del rally monzese si chiude di sera, tardi, sotto una pioggerella per fortuna senza freddo gelido e un doppio vincitore delle due sole PS disputate: il polacco ex-F1 Robert Kubica. Già ora sono però i soli primi cinque della classifica assoluta, a esser racchiusi in meno di 20 secondi e quindi pare una lotta a due tra il pluri-titolato delle due ruote, Rossi e il compagno di marca (ma non di team) Kubica, quella che infiammerà la lotta di vertice.

 

Monza Rally Show 2014, Pirelli: schieramento di campioni al via

Non solo F1 per Pirelli che certo non fa riposare i propri uomini anche a Campionati conclusi. Un parterre di stelle è infatti al via del prossimo Rally di Monza, che si disputerà questo fine settimana. Tra i piloti gommati Pirelli, anche Ken Block e Robert Kubica. Il Rally di Monza ha luogo all’interno dell’Autodromo sede del Gran Premio d’Italia, e costituisce tradizionalmente una sorta di festa di fine stagione; non a caso ha spesso attirato alcuni tra i più grandi nomi delle quattro ruote.

 

Monza Rally Show 2014: le info utili

Via: è cominciata oggi, con le prime prove in campo di gara (non ufficiali) l'edizione 2014 del rally monzese. A seguire per tutti le info pratiche di orari e attività con un bel punto in evidenza, guardando  l'immagine del nostro articolo: i parcheggi! Rispetto e ordine sono alla base della riuscita dell'evento che per definizione genera più "casino" per rumore, quantità di iscritti e veicoli in transito ovunque a Monza. Seguite bene il numero che vi compete ed in caso di fruizione di quelli liberi cercate i numeri 8, 9 e 11 (si cammina un po' di più, ma il vantaggio è poi di non esser poi bloccati tra i mezzi di servizio).

 

MRS 2014, Storiche: 24 glorie anni '70 e '80 al via

Anche quest’anno le vetture storiche da Rally torneranno a fare rombare i loro motori al Monza Rally Historic Show. Saranno presenti ventiquattro equipaggi con altrettante vetture risalenti agli anni tra il 1972 ed il 1990, gli anni d’oro del rallysmo mondiale. Il gruppo più folto sarà quello delle Porsche 911, tra le quali svetta la 911 SC di Filippo Musti, protagonista del CIR Auto Storiche, in coppia con Beniamino Lo Presti. Sulla sua strada troverà però l’agguerrita Audi 4 A2 di Totò Riolo e Alessandro Floris e la Lancia Rally 037 del duo “Pedro”/Emanuele Baldaccini, prima delle tre vetture della Casa italiana schierate al via.

 

Rally Gran Bretagna 2014: Volkswagen chiude il WRC con record di vittorie

Come classica ciliegina sulla torta, la Volkswagen vincendo il Rally di Gran Bretagna  ha conquistato il primato di vittorie in una singola stagione. Dopo i titoli mondiali  Costruttori e Piloti, questa ulteriore affermazione sottolinea che il WRC 2014 è stata  una stagione davvero da incorniciare per la Casa di Wolfsburg, che si è riconfermata al  vertice del movimento rallistico mondiale.  Ogier/Ingrassia, Campioni del mondo per la seconda stagione di fila, in Gran Bretagna  sono saliti per l’ottava volta sul più alto gradino del podio.

 

MRS 2014: anche Cairoli tra i big dell'evento monzese

Quasi spenti i riflettori sui maggiori campionati, a Monza è grande fermento sulla pista dell’Autodromo Nazionale per l’approssimarsi del Monster Energy Monza Rally Show. La macchina dell’organizzazione è in piena attività e le news cominciano a circolare con sempre maggiore insistenza. Tony Cairoli, lo scorso weekend, ha approfittato della sua partecipazione all’Esposizione Internazionale del Ciclo e Motociclo di Milano per confermare al pubblico il suo ritorno sulla pista monzese al volante di una Citroen DS3 WRC.

 

3° Monza Ronde By Vedovati Corse: il resoconto

Il pilota svizzero Mirko Puricelli in coppia con il varesino Gabriele Falzone su Ford Fiesta WRC ha vinto la terza edizione del Monza Ronde by Vedovati Corse, disputato ieri all’Autodromo Nazionale Monza. Balzato al comando subito dopo la prima prova speciale, l’equipaggio della Vs Corse ha poi controllato l’intera gara, vincendo anche la terza prova speciale e resistendo nel finale al ritorno della coppia Stefano Mella/Fabrizia Bianchetti su Citroen C4, che ha concluso la gara a solo 1”4 dai vincitori, dopo un testa a testa emozionante che ha tenuto tutti con il fiato sospeso.

 

MEMRS 2014, Concorsi: Peugeot e ANT offrono un weekend ospiti coi campioni d'Italia

Peugeot Italia offre agli appassionati un'occasione imperdibile: trascorrere un intero week-end di gara a stretto contatto con i Campioni d’Italia Rally 2014 per vivere con Paolo Andreucci-Anna Andreussi le emozioni del Monza Rally Show (28-29-30 novembre 2014). E lo fa nel segno della solidarietà, sostenendo Fondazione ANT Italia ONLUS, il più grande ospedale domiciliare oncologico gratuito in Italia. Come? Collegandosi al sito www.charitystars.com o direttamente qui: http://goo.

 

Il Rally brianzolo 2014 sarà Monster Energy Monza Rally Show: KB Vs VR

Novità al Rally di quest'anno: grazie alla multinazionale Monster Energy che sarà il Title Sponsor dell'evento. Il marchio del produttore di bevande energetiche caratterizzerà l'intera manifestazione, a partire dalla titolazione assicurando visibilità e prestigio all'evento monzese oltre che rafforzarne l'immagine a livello internazionale. Dopo le indiscrezioni che si sono rincorse negli ultimi giorni, è stata ufficialmente confermata la presenza di Ken Block.

 

3° Monza Ronde by Vedovati Corse

In Autodromo domenica 9 novembre la gara rallystica valevole come quinta prova della Lombardia Ronde Cup. In pista 91 equipaggi, fra i piloti: Franco Uzzeni, vincitore delle prime due edizioni, Stefano D’Aste, Piero Longhi e Kevin Gilardoni Una manifestazione in costante crescita che raccoglie un interesse sempre maggiore presso addetti ai lavori e appassionati. Il 3° Monza Ronde, organizzato dalla Scuderia Vedovati Corse, con la collaborazione dell’Automobile Club Milano e dell’Autodromo Nazionale Monza, si presenta con tutte le carte in regola per richiamare a Monza un folto pubblico, che potrà assistere domenica 9 novembre (ingresso 14 euro) alle quattro prove speciali che si terranno su un tracciato disegnato, con inversioni e varianti, sulla pista stradale.

 

Rally Due Valli 2014: vittoria e ottavo titolo per Andreucci

Paolo Andreucci e Anna Andreussi su Peugeot 208 T16 conquistano il Tricolore rally 2014. Dopo il trionfo del Leone nel Costruttori, il successo odierno nel Rally Due Valli regala l’ottavo titolo piloti della carriera a Paolo Andreucci.  Andreucci ha affrontato in gara al Due Valli una grande varietà di condizioni, dalla pioggia alla nebbia e anche con prove speciali asciutte. In queste ultime condizioni lo ha aiutato molto la nuova gomma RX5C per asfalto asciutto, passando poi con la pioggia alla mescola più tenera del pneumatico RE7A caratterizzato dal suo disegno battistrada estremamente efficace nell’evitare l’acquaplaning.

 

Trofei Renault Rally: il bilancio di metà stagione con Biagio Russo

La stagione rallistica dei Trofei Renault è ormai giunta al giro di boa per i monomarca che orbitano nell’ambito del CIR (Campionato Italiano Rally), mentre quelli immersi nelle prestigiose prove dell’IRC (International Rally Cup), hanno svelato i nomi dei campioni 2014 proprio in occasione dell’ultimo appuntamento (34° Rally Internazionale del Casentino): Vescovi-Guzzi nel Clio R3 e Rovatti-Fogli nel Twingo R2. Tutto questo è stato reso possibile dal supporto e la presenza costante di Renault Italia, che nella figura di Biagio Russo (Renault Sport Project Manager), trova il suo riferimento per tutte le attività rallistiche italiane a cui il “brand” transalpino prende parte.

 

34° Rally Casentino: vittroria di Kubica e lotta a 3 per il titolo

Bibbiena (Ar). Il campione polacco Robert Kubica, a bordo della Ford Fiesta Rs Wrc del team A-Style, ha dominato il 34° Rally Internazionale del Casentino. Il pilota del mondiale, già nella seconda prova speciale, ha staccato tutti mantenendo il comando fino alla fine e conquistando il trofeo. Dietro a Kubica, Felice Re (Citroen Ds3 Wrc D-Max) e Corrado Fontana (Ford Focus WRC) protagonista di una gara strepitosa quanto sfortunata. Infatti, dopo numerosi problemi elettrici e una foratura, il campione in carica ha staccato tempi da brivido sull’ultima prova speciale La Talla (estratta come Power Stage e vinta da Fontana per la classifica assoluta) rimontando e superando Luca Ambrosoli (Citroen C4 WRC D-Max) e arrivando a pochissimo da Re che è comunque riuscito a mantenere il secondo posto.

 

Stéphane Peterhansel alla Dakar 2015 con Peugeot

Stéphane Peterhansel ha annunciato in maniera insolita e spettacolare la partecipazione alla Dakar 2015 con il Team Peugeot Total. In attesa di affrontare il  rally-raid più duro del mondo alla guida di una 2008 DKR, il detentore del record di  vittorie della gara è sceso su una pista davvero speciale ricavata sulle pendici del  Parco Saint Cloud assieme a Cyril Despres, suo futuro compagno di squadra. Con la scelta di Peterhansel, che si aggiunge ai già annunciati Carlos Sainz e Cyril  Despres, Peugeot, Total e Red Bull completano la squadra per la Dakar 2015 dove  schiereranno un vero e proprio "Dream Team".

 

WRC 2014, Italia: quarta vittoria per la VW Polo

Anche al Rally d’Italia vince la Polo R WRC. Quarta vittoria stagionale per Ogier, Latvala terzo e Mikkelsen quarto.   Cambiano gli scenari e le condizioni ma sul primo gradino del podio c’è sempre una  Volkswagen. Anche al Rally d’Italia, sesta prova del mondiale WRC 2014, la vittoria è  andata alla Polo R WRC, in questo caso quella con il numero 1 di Sébastien Ogier,  campione del mondo in carica. Il francese è alla quarta affermazione stagionale, la  numero sei (su altrettante gare) per la Volkswagen che porta così a dieci le vittorie  consecutive (considerando anche le ultime quattro della scorsa stagione).

 

Rally Messico 2014: Ogier vince davanti a Latvala e torna in testa al mondiale

La Volkswagen ottiene un’importante vittoria nel Rally del Messico. Battendo anche le estreme condizioni ambientali, Ogier e Latvala sono saliti sui primi due gradini del  podio. E’ la terza vittoria della Volkswagen in altrettante gare nella stagione 2014, la  seconda doppietta consecutiva dopo quella del Rally di Svezia.     Chiamati dal regolamento a partire per primi (in base alla classifica del mondiale) nella prima giornata di gara, i due portacolori della Volkswagen, al volante delle Polo R  WRC, hanno lottato per annullare il più possibile questo svantaggio e, vincendo solo  nel primo giorno otto prove speciali su undici, sono riusciti a chiudere primo (Ogier) e  terzo (Latvala).

 

WRC, Doppietta Volkswagen al Rally di Svezia: con Latvala e Mikkelsen

La Volkswagen centra la seconda doppietta della stagione. Dopo Monte Carlo, anche  al Rally di Svezia due Polo R WRC hanno preceduto tutti. Latvala/Anttila non hanno  soltanto conquistato il gradino più alto del podio, ma hanno anche dato vita a un bel  duello con la Polo gemella di Mikkelsen/Markkula, giunta seconda.     Neve, pioggia e temperature alte, hanno creato parecchie difficoltà rendendo ancora  più spettacolare la gara.

 

Ogier e la Polo R WRC trionfano al Rally di Monte Carlo

La Volkswagen inizia nel modo migliore la stagione 2014 del WRC, il campionato del  mondo rally. L’equipaggio campione del mondo in carica, composto da Sébastien Ogier  e Julien Ingrassia, ha trionfato nel Rally di Monte Carlo portando la Polo R WRC sul  gradino più alto del podio e regalando alla Volkswagen la prima vittoria in questa gara.  Gli altri due equipaggi, Latvala/Anttila e Mikkelsen/Markkula, hanno chiuso  rispettivamente quinto e settimo, guadagnando punti per la classifica Costruttori.

 

Salone Birmingham 2014, Pirelli: nuova gamma rally per il rientro nel WRC

La Pirelli torna nel WRC e cala un poker di quattro nuove coperture destinate non solo al massimo Campionato mondiale ma anche a tutte le altre principali competizioni di settore.  La presentazione del nuovo range di prodotto è avvenuta oggi a Birmingham, in occasione dell’Autosport International, il primo Salone dedicato esclusivamente al Motorsport.  A svelare le nuove coperture, e ad illustrarne le caratteristiche, è stato Mario Isola, Racing Manager Pirelli: “Peculiarità della nostra nuova gamma rally sono insieme la versatilità e la specializzazione.

 

Ice Series 2014, Riva Valdobbia

Il Campione uscente Ivan Carmellino ha riconfermato la propria superiorità imponendosi nella gara d’apertura dell’Ice Series 2014. Sul circuito di casa ha guidato la sua Fiat Grande Punto WSC senza pecche o imperfezioni in tutte e tre le manches in cui ha fatto segnare il miglior tempo ed alla fine ha vinto con oltre 12 secondi su Davide Negri. Il vice campione italiano rally auto storiche al ritorno alle corse su ghiaccio, su Mitsubishi Lancer WSC, ha dimostrato di essere ancora competitivo ed in grado di lottare per il successo.

 

Monza Rally Show 2013, Capello: un terzo posto soddisfacente

Dindo Capello festeggia con lo sponsor SaraFree, assicurazione a consumo firmata dalla Compagnia ufficiale dell'Automobile Club d'Italia, uno straordinario terzo posto al Monza Rally Show, che si è concluso ieri dopo tre giorni di emozioni. Lo svolgimento delle prove ha visto lo spagnolo Daniel Sordo, con Marc Marti, quasi sempre in testa: a contendersi il secondo posto Capello con Gigi Pirollo e la coppia Valentino Rossi-Carlo Cassina.   Il pluripermiato pilota astigiano ha combattuto con la tenacia che lo contraddistingue: superato senza conseguenze anche l'incidente di sabato mattina, quando il parabrezza dell'auto SaraFree è stato crepato da un pezzo di carrozzeria lasciato in pista, Dindo ha ottenuto una lunga serie di secondi posti nelle 9 prove speciali.

 

Monza Rally Show 2013: Sordo mattatore davanti a Rossi e Capello - Entusiasmano le storiche

Come ogni anno, la stagione sportiva a Monza si chiude con il rally di novembre, che accomuna sulle vetture di specialità rallistica piloti e copiloti provenienti da ogni categoria e non solo automobilistica. Star dell’evento 2013 sono stati lo spagnolo Dani Sordo, l’ormai decano del rally trapiantato dalla MotoGP Valentino Rossi, il re del motocross Tony Cairoli, oltre a molti conduttori di ogni età e provenienza, affiancati da personaggi più o meno noti, come i grandi ex quali Dindo Capello, Miki Biasion o Alex Caffi.

 

Monza Rally Show 2013, Dindo Capello: in lotta per il podio nonostante rottura del parabrezza - Video

In attesa dei prossimi aggiornamenti inerenti la domenica, segnaliamo l’incidente avvenuto questa mattina all’auto di Dindo Capello: un frammento di carrozzeria, lasciato in pista da una vettura incidentata, è stato sollevato dal passaggio dell’auto che precedeva la nostra, il parabrezza della quale si è gravemente crepato nell’urto. Il pilota ha reagito benissimo all’imprevisto ed è riuscito a proseguire la corsa senza il minimo calo di concentrazione: dopo la prova speciale SS 5 Autodromo 2, l’equipaggio Sara Free si manteneva infatti in 2^ posizione, a 2 secondi dallo spagnolo Sordo.

 

Monza Rally Show ’13, Day2: a termine di giornata Sordo comanda su Rossi e Capello

Si chiude in tarda serata la seconda giornata del Monza Rally Show 2013, quando freddo e umido pervadono un paddock che silenziosamente si avvia al riposo dopo una delle giornate più rombati di tutta la stagione. Al termine delle prime sei Prove Speciali,vcorse in condizioni di pista umida e scivolosa e con basse temperature, al comando della classifica generale è la Citroen DS3 di Sordo-Marti, seguita a 5.9 secondi dall’altra Citroen DS3 con i colori SaraFree di Capello-Pirollo e a 6.

 

Monza Rally Show ’13, Day2: Rossi vince la veloce PS4 ma Sordo è ancora davanti

Comincia sotto un pallido sole ma soprattutto senza pioggia il secondo giorno del rally 2013, a Monza. Occhi puntati sulle belle vetture che transitano nel paddock da e verso le strade di accesso alle varie PS, con il solito movimento che vivacizza e riscalda il clima altrimenti freddo e umido nel parco reale dei capoluogo lombardo.     Dopo le due prove mattutine poco cambia nelle parti alte della classifica generale, con un terzetto che procede verso la conquista del podio e che si giocherà tutto nelle prove di questo pomeriggio e della notte, confidando poi nelle ultime chances della domenica mattina.

 

Monza Rally Show 2013 Day1, Sordo nel buio: lo spagnolo domina le prime due PS

Ha preso il via l'edizione 2013 del Monza Rally Show, con un meteo invernale ma fortunatamente rimasto asciutto, in prospettiva weekend. Le prime due PS si sono svolte praticamente in notturna e gli equipaggi più in vista sull'elenco iscritti sono anche quelli che si sono messi davanti a tutti nelle classifiche. Il forte pilota rally spagnolo Dani Sordo ha dominato le due prime prove, dietro di lui ci sono nell'ordine gli idoli locali Dindo Capello e Valentino Rossi.      CLASSIFICA PROVVISORIA DOPO LA P.

 

Monza Rally Show 2013, - 2: ecco il programma

Il programma della manifestazione, con le prove speciali in programma da venerdì 22 a domenica 24 novembre 2013, segue la tradizione, però con la grossa novità di proporre insieme al Monza Rally Show e al Masters’ Show, anche il Monza Rally Historic Show, che si sta sempre più conquistando una propria caratterizzazione quale evento vero e proprio da affiancare alla manifestazione “moderna”, con vetture e piloti di richiamo internazionale. Giovedì 21: verifiche sportive e tecniche in mattinata e dalle 12:00 alle 16:20 vetture da gara in pista, per lo shakedown che sarà un’occasione per saggiare la pista da parte dei piloti.

 

A Monza l'edizione 2013 sarà anche Rally Historic Show: vetture dal '72 all '85

Per la prima volta il Monza Rally Show vede alla partenza alcune delle vetture che hanno dominato i campionati Rally degli ultimi quarant’anni. Sono venti le auto, divise in tre raggruppamenti, in base all’anno di costruzione, che prenderanno il via, partecipando alle stesse prove speciali affrontate dalle vetture attuali, percorrendo un totale di 85,250 km sul totale dei 155 in programma.   Le auto del 2° raggruppamento appartengono agli anni tra il 1972 ed il 1975; quelle del 3° raggruppamento vanno dal 1976 al 1981, mentre le auto dal 1982 al 1985 fanno parte del raggruppamento Periodo J1/Classic.

 

Monza Rally Show 2013: pronti al via con 23 WRC guidate da Sordo, Rossi, Cairoli, Capello e tanti altri

Il 22 novembre, giornata di apertura del 12° Monza Rally Show si avvicina e, nell’attesa che la parola passi ai motori ed ai piloti, si completa l’elenco degli iscritti a questo straordinario evento che, più di ogni altro, riesce a coniugare sport e spettacolo, divertimento ed impegno agonistico.   Come sempre basta scorrere il lungo elenco di equipaggi e di vetture: oltre al già annunciato Valentino Rossi ed al suo navigatore Carlo Cassina, plurivincitori del Monza Rally Show e del Masters’ Show negli scorsi anni, scenderanno in pista con i colori di Monster anche gli equipaggi formati da Roberto e Davide Brivio, e da Alessio “Uccio” Salucci e Mitia Dotta, tutti alla guida di vetture Ford Fiesta WRC 1.

 

Mondiale Rally 2013: titolo costruttori alla Volkswagen

A sole tre settimane dall’affermazione di Ogier nella classifica Piloti del WRC 2013, la  Volkswagen completa un successo storico aggiudicandosi il titolo Costruttori. Al Rally di  Spagna, la doppietta messa a segno dalle Polo R WRC di Ogier, primo classificato, e  Latvala, secondo, ha portato in dote alla Casa di Wolfsburg una quantità di punti  sufficiente per mettere al sicuro il primo posto con una gara ancora da disputare.     Vincendo entrambi i titoli, la Volkswagen ha compiuto un’autentica impresa perché, da quando esiste il WRC (World Rally Championship), nessun altro Costruttore è riuscito a  imporsi nell’anno del debutto.

 

Monza Rally Show 2013: Vale Rossi c'è come sempre ma la novità sono le storiche

Manca poco più di un mese ma alla fine la conferma è giunta, come da copione: Valentino Rossi sarà al Monza Rally Show i prossimi 22 – 24 novembre.   Quello che risulta nuovo è invece che per la prima volta al Monza Rally Show sono ammesse vetture storiche, ovviamente da Rally, di quelle degli anni dal 1972 al 1985. Un massimo di 10/15 vetture così da riproporre le più rappresentative che hanno partecipato ai Rally dell'epoca: FIAT 131 Abarth, Porsche, Audi Quattro, Ferrari 308 e altri modelli che hanno fatto la storia dei Rally degli anni 70 e 80.

 

Tutto pronto per il 32°Rally Trofeo Aci Como: sabato 19 ottobre 2013

Si sono chiuse a quota 50 equipaggi le iscrizioni al 32° Rally Trofeo Aci Como, di scena nel capoluogo comasco e nella sua provincia, venerdì 18 e sabato19 ottobre 2013 e valido con massimo coefficiente 1,5 quale penultima prova del campionato tricolore rally cadetto, il Trofeo Rally Asfalto. Vantando un equipaggio più dell'anno scorso, l'edizione 2013 è la sintesi tra modernità e tradizione nel pieno rispetto dei dettami statutari dell'Automobile Club Como che intende valorizzare e promuovere lo sport dell'automobile con un evento di notevole validità internazionale e dalla storia prestigiosa.

 

Sanremo: Peugeot conquista il sesto Tricolore costruttori consecutivo

Oggi la Peugeot conquista il Tricolore costruttori 2013. Il settimo nella storia del Leone – il sesto consecutivo – che consolida il primato di Marchio estero più titolato nei rally della Penisola. Risultato raggiunto al termine di un Rally di Sanremo dominato dalle vetture Peugeot che, oltre alla vittoria ottenuta dall’equipaggio Basso-Dotta, ha visto ben cinque 207 Super 2000 nelle prime sei posizioni. Paolo Andreucci-Anna Andreussi a lungo in testa al Sanremo, vittime di una toccata a tre speciali dalla fine che li ha attardati , hanno chiuso in sesta posizione.

 

Fontana trionfa a Bassano e conquista il titolo IRC 2013

Corrado Fontana ha conquistato, anzi, trionfato al Rally città di Bassano. Ultimo round del campionato Irc 2013. Ultimo capitolo di un campionato da antologia del Rally. E con questa vittoria ha meritatamente vinto il titolo International Rally Cup 2013. L'emozione per la squadra lombarda è grande, come il risultato, maturato nelle ultime gare come un traguardo sempre più raggiungibile.

 

97° Targa Florio: Andreucci – Andreussi dominano con la 207

Peugeot e la coppia Paolo Andreucci – Anna Andreussi dominano la 97esima edizione della Targa Florio. Sugli asfalti delle Madonie, la loro 207 Super 2000 con i colori della Sicilia conquista 8 delle 12 speciali, chiudendo con 44,9” di vantaggio sul primo degli avversari. Grazie al risultato odierno ed al 4° posto di Stefano Albertini sull’altra 207 Super 2000 di Racing Lions, Peugeot allunga nella classifica costruttori, portando a venti punti il proprio vantaggio ad una gara dal termine del campionato.

 

19º Rally Valli Cuneesi: Fontana supera Re sul finale

La gara alla quale abbiamo assistito ha dell'incredibile, del fantastico, dell'impossibile. Dopo aver chiuso la 1ª tappa al terzo posto a ben 16" da Felice Re (Citroen C4 WRC) e a 5" da Manuel Sossella (Ford Fiesta WRC), Corrado Fontana ha iniziato la seconda giornata di gara con una "falsa partenza", che ha visto la sua Ford Focus Wrc spegnersi in un’inversione della prima prova, e il suo ritardo dalla testa della corsa aumentare a 26". Poi, la trasformazione: Fontana ha iniziato a far registrare tempi pazzeschi su tutte le prove lunghe guadagnando prima il secondo posto e poi arrivando a ridosso di Felice Re, fino allora sempre al comando.

 

Provincia Granda Rally Club: Ronde della Val d'Aveto

Si è svolta domenica 1 settembre l’ottava edizione della Ronde della Val d’Aveto, organizzata congiuntamente dalla Lanterna Rally e dal Gruppo Sportivo Allegrezze. La gara, con partenza ed arrivo da Santo Stefano d’Aveto (GE), ha visto al via 90 equipaggi che, oltre al tracciato proposto, hanno apprezzato la festosa accoglienza della cittadina, specialmente durante la sfilata di sabato sera nel centro storico.Unico equipaggio del Provincia Granda Rally Club a scendere dalla pedana è stato la coppia Alessandro Multari-Lorenzo Bailo, con la consueta Citroen Saxo di Classe A6.

 

WRC 4: arriva il primo Gameplay Video

Milestone, riconosciuto sviluppatore di racing game, in collaborazione con Bigben Interactive, presenta il primo gameplay video di WRC FIA WORLD RALLY CHAMPIONSHIP 4 (WRC 4).    Il video mostra il sensazionale Neste Oil Rally Finland e lagguerrito pilota finlandese Jari-Matti Latvala sulle ruote della Volkswagen Polo R-WRC. In WRC 4, i giocatori sperimenteranno un Rally di Finlandia completamente ridisegnato e più fedele all’originale. In particolare, questo rally è uno dei più spettacolari della stagione 2013 grazie a stage caratterizzati da avvincenti curve e salti mozzafiato.

 

Sébastien Loeb e la 208 T16 Pikes Peak: video del record alla Pikes Peak 2013

Con un tempo di 8’13’’878 sui 20 chilometri che portano ai 4200 metri della vetta di Pikes Peak, Sébastien Loeb e la 208 T16 Pikes Peak non hanno vinto soltanto la cronoscalata più alta del mondo, ma hanno soprattutto stabilito un record eccezionale dopo avere sfiorato i precipizi a 145 orari di media.   Giunto nella zona di partenza sin dalle 7 del mattino per assistere al briefing,  Sébastien Loeb si è dovuto armare di pazienza prima di scattare per la sua salita della 91esima Pikes Peak International Hill Climb.

 

Sébastien Loeb e la 208 T16 PP polverizzano il record della Pikes Peak

Con un tempo di 8’13’’878 sui 20 chilometri che portano ai 4200 metri della vetta di Pikes Peak, Sébastien Loeb e la 208 T16 Pikes Peak non hanno vinto soltanto la cronoscalata più alta del mondo, ma hanno soprattutto stabilito un record eccezionale dopo avere sfiorato i precipizi a 145 orari di media.   Giunto nella zona di partenza sin dalle 7 del mattino per assistere al briefing, Sébastien Loeb si è dovuto armare di pazienza prima di scattare per la sua salita della 91esima Pikes Peak International Hill Climb.

 


Prec. Prec.Pag. 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18, 19, 20Succ. Succ.