Rally - ultimi articoli


Rally di San Crispino, team Ralliart Italy preview

Il Campionato Italiano Rally inizia la sua lunga volta finale tornando sullo sterrato con il Rally di San Crispino, in programma da venerdì sera a domenica pomeriggio nel cesenate.RalliArt Italy schiererà come di consueto la sua Mitsubishi Lancer Evo IX affidata a Paolo Andreucci ed Anna Andreussi, che puntano sulla terra di Romagna per riprendere la serie positiva interrotta al Rally del Salento dopo la vittoria al Millemiglia ed il secondo posto alla Targa Florio.“Sulla terra il vantaggio che i regolamenti tecnici garantiscono alle Super 2000 si tempera – spiega Paolo Andreucci – quindi per noi sarà l’occasione per puntare alla vittoria.

 

Il Trofeo Opel al Rally di San Crispino

Tornano le sfide sulle strade sterrate e torna quindi anche il Trofoe Opel Astra, che nelle strade bianche ha sempre tratto ispirazione per le migliori performance sportive e tecnologiche.Sabato e domenica prossimi, con quartier generale a Cesena e con le sfide che si svolgeranno nelle colline che guardano la città, si svolgerà il 21. Rally San Crispino, sesta prova del Campionato Italiano Rally e quinta del Trofeo Terra, gara con la quale il Trofeo Opel torna a far sentire con forza la propria presenza.

 

Il Campionato Italiano Rally inizia la sua lunga volta al rally di San Crispino

Il Campionato Italiano Rally inizia la sua lunga volta finale tornando sullo sterrato con il Rally di San Crispino, in programma da venerdì sera a domenica pomeriggio nel cesenate.RalliArt Italy schiererà come di consueto la sua Mitsubishi Lancer Evo IX affidata a Paolo Andreucci ed Anna Andreussi, che puntano sulla terra di Romagna per riprendere la serie positiva interrotta al Rally del Salento dopo la vittoria al Millemiglia ed il secondo posto alla Targa Florio.“Sulla terra il vantaggio che i regolamenti tecnici garantiscono alle Super 2000 si tempera – spiega Paolo Andreucci – quindi per noi sarà l’occasione per puntare alla vittoria.

 

Cercasi regalo di nozze con la Peugeot 207 S2000 al San Crispino

Per Luca Rossetti, tuttora al comando della classifica di ben quattro campionati internazionali (Italiano, Europeo, IRC e Coppa Europa Girone Sud-Ovest), sarà un Rally di San Crispino molto speciale: l’ultimo da single. Infatti, il 26 luglio a Tirano Luca si sposerà con Renata e niente lo farebbe più felice di arrivare all’altare con un altro risultato che lo potrebbe avvicinare al titolo di Campione d’Italia 2008.Subito dopo la cerimonia i neo sposi voleranno sull’isola portoghese di Madeira, dove il 1° agosto partirà l’omonimo rally valevole per il Campionato Europeo FIA e per l’Intercontinental Rally Challenge a cui prenderà parte anche il pilota di Peugeot Italia: viaggio di nozze rimandato a fine ottobre, a Tricolore concluso.

 

Andrea Dallavilla apripista al Rally Città di Scorzè

Dopo Gigi Galli che ha aperto l’edizione dello scorso anno, ci sarà un apripista d’eccezione anche per la manifestazione che si terrà il prossimo fine settimana. Sarà infatti Andrea Dallavilla a dare il via al 5° Rally Città di Scorzè a bordo della Toyota Corolla WRC.Il bresciano che a bordo della Subaru Impresa WRX ha vinto il titolo di Campione Italiano Assoluto Rally nel 1997 e che festeggia i ventenni di carriera con un curriculum di tutto rispetto, sarà impegnato con la numero “0” lungo le prove speciali che attraversano le province di Venezia, Treviso e Padova.

 

Si comincia a respirare aria di 'Legend'

Unico, inimitabile, atteso, affascinante, divertente, emozionante, spettacolare. Così, e con mille altre definizioni entusiaste, la stampa di tutta Europa ha definito Rallylegend. Che quest’anno andrà in scena, per la sesta volta, nel “teatro da rally” della Repubblica di San Marino il 10 ed 11 ottobre. Ed il 15 luglio si aprono le iscrizioni.  “Inventata”  da Motorproject e Zeromille, in particolare dai due punti di riferimento Paolo Valli e Vito Piarulli, con la collaborazione di Fams, Federazione Automotoristica Sammarinese, Rallylegend è ormai conosciuto in tutto il Mondo, non solo nell’ambito delle “storiche da rally”.

 

A San Martino trionfa Alex Bruschetta, Giuseppe Freguglia resta leader della Evo Cup

Stavolta la sorte non ha compromesso la gara di Alex Bruschetta ed Edo Civiero come a Treviso, e sulle strade di casa l’equipaggio della Motor Group ha trionfato sia nella classifica del Gr.N che in quella della Castrol Evo Cup. Meritatamente alle sue spalle Andrea Perego con Giuseppe Freguglia terzo sul filo di lana: un piazzamento che gli vale la conferma al vertice della classifica di stagione con 8 punti di vantaggio sul terzetto composto da Bruschetta, Perego e dallo sfortunato Angrisani qui immediatamente costretto al ritiro.

 

Rally di Ceccano: ancora una vittoria per Di Cosimo-Crescenzi

Il pokerissimo della coppia composta da Tonino Di Cosimo e Rosalba Crescenzi nel Rally Città di Ceccano, quinta prova dello Challenge 7° Zona, è giunto puntualmente al termine di una gara avvincente e combattuta. I portacolori della scuderia Maverik hanno inizialmente duellato con la loro Punto Abarth S2000 ad armi pari con la Peugeot 207 S2000 di Francesco Bucciarelli, ed una volta fuori gara quest’ultimo con una sospensione fuori uso, hanno dovuto tenere a debita distanza un mai domo D’Avelli, vincitore di tre prove speciali contro le sei dei dominatori e le due dello sfortunato Bucciarelli.

 

Rally Valle del Sosio: tris per Parisi su Renault Clio S1600

Dopo aver vinto nel 2004 e nel 2006 ed essere giunto secondo lo scorso anno, il locale Totò Parisi, con a fianco Mario Tumminello, è tornato sul gradino più alto del podio del Rally Valle del Sosio, giunto alla sua quinta edizione con validità per il Challenge 8^ Zona. Il pilota di Chiusa Sclafani, al volante di una Renault Clio S1600 curata da Beccaria per i colori del PRM Racing Team, si è aggiudicato 6 delle 11 prove speciali, trovando nel corleonese Michele Giandalone (Clio S1600) il più coriaceo avversario.

 

Rally San Martino di Castrozza, trionfa Alex Bruschetta

Stavolta la sorte non ha compromesso la gara di Alex Bruschetta ed Edo Civiero come a Treviso, e sulle strade di casa l’equipaggio della Motor Group ha trionfato sia nella classifica del Gr.N che in quella della Castrol Evo Cup. Meritatamente alle sue spalle Andrea Perego con Giuseppe Freguglia terzo sul filo di lana: un piazzamento che gli vale la conferma al vertice della classifica di stagione con 8 punti di vantaggio sul terzetto composto da Bruschetta, Perego e dallo sfortunato Angrisani qui immediatamente costretto al ritiro.

 

Rally San Crispino: Luca Pierotti cerca punti per il Trofeo Nazionale di gruppo R

D6ScuolaPilotaggio, dopo oltre un mese di pausa, torna a battere le strade del Campionato Italiano Rally in coincidenza del 21. RAlly San Crispino, il 19 e 20 luglio prossimo.Al via della gara ci sarà l’allievo Luca Pierotti, per il quale ci sarà il compito primario di acquisire dimestichezza sui percorsi sterrati oltre che cercare di incamerare punti preziosi per il Trofeo Nazionale di gruppo R, nella cui classifica figura adesso al secondo posto, dopo il ritiro per incidente al Rally del Salento.

 

Rally San Crispino: i piloti del Power Car Team alla ricerca di soddisfazioni tricolori

Alla sesta prova del tricolore, i due piloti in cerca di riscatto dopo una prima parte stagionale da dimenticare. Andrea Cortinovis sarà della partita in training pre-mondiale. Impegno anche al Rally dei Nebrodi con tre vetture. Power Car Team è pronta a rituffarsi nel tricolore rally. Il prossimo fine settimana, al 21. Rally San Crispino, valido anche per il Trofeo Rally Terra, la squadra sarà al via con tre vetture: due Peugeot 207 S2000 per Alessandro perico e Federico Martelli ed una Renault Clio S1600 predisposta per Andrea Cortinovis.

 

Suzuki Rally Cup: Milko Pini terzo al San Martino di Castrozza

Milko Pini ha concluso il Rally San Martino di Castrozza, quinto appuntamento della Suzuki Rally Cup, al terzo posto nel trofeo monomarca delle Swift. Nella gara trentina, segnata dalla drammatica uscita di strada di Uliana nell’ultima prova speciale, il driver parmense di TRT ha dunque racimolato punti preziosi per la classifica dopo le due battute d’arresto al Marca e all’Appennino Reggiano.Quella di Pini è stata comunque una corsa tribolata.“All’ultimo momento il mio abituale navigatore Daniele Pellegrini non ha potuto essere al mio fianco - spiega Pini - pertanto ho dovuto in extremis trovare un sostituto, individuato in Flavio Minozzi.

 

Rallypoint, stasera parte il 23. Rally di Ceccano

Si avvicina un sabato notte di agonismo per il team Rallypoint. Al 23° Rally di Ceccano, in programma questo weekend e valido per il Challenge Settima Zona, saranno cinque le vetture bianco-arancio al via.Con i pronostici favorevoli per un risultato di spessore partono Antonio Bucciarelli e Andrea Innocenzi, a bordo della Citroen Saxo S1600, che tra le “tuttoavanti” dovranno vedersela tra gli altri con un’altra vettura targata Rallypoint, la Renault Clio S1600 condotta da Gianni D’Avelli e Felice Pizzuti.

 

Peugeot 207 da primato

Con il terzo posto al Rally di Ypres, la 207 Super 2000 di Peugeot Italia, affidata all’equipaggio Luca Rossetti e Matteo Chiarcossi, ha aggiunto un’altra perla alla sua fantastica collana di risultati consecutivi.La 207 Super 2000, dal debutto nel Rally de Il Ciocco 2007, ha totalizzato 21 arrivi in altrettante gare, con 17 piazzamenti consecutivi a podio.Nella stagione in corso la 207 Super 2000 di Peugeot Italia ha conquistato tre primi posti (Rally di Portogallo, Rally di Turchia e Targa Florio) e Rossetti-Chiarcossi sono in testa alla classifica del Campionato Italiano Rally e dei tre principali campionati internazionali (IRC Intercontinental Rally Challenge, Campionato Europeo e Coppa Europa FIA Girone Sud-Ovest).

 

Twister Corse si prepara per la gara di casa del '111 Minuti', la Valle del Sosio ed il Campionato Svizzero

Ancora un successo conseguito in questo week end rallystico in casa Twister Corse e precisamente nell’edizione numero 28 del Rally Internazionale del Casentino domiciliato nell’International Rally Cup.A beneficiare degli allori la coppia Luigi Caneschi e Riccardo Salvetti che su Renault Clio Super 1600 ha conquistato il vertice della classifica relativa alla propria classe a conclusione di una gara condotta e gestita tatticamente in maniera esemplare. I due piloti della Twister Corse, in griglia di partenza con il numero 30, hanno permesso poco ai colleghi delle vetture gemelle vincendo nella loro classe ben sette speciali delle nove prove disputate concedendo a Marco Blanc la PS 2 Caiano e a  Roberto Vellani la conclusiva PS 9 Talla.

 

Twister Corse al Rally Internazionale del Casentino

“Non possiamo che ritenerci soddisfatti – afferma Sergio Terrini – di come si sono avviate le cose da inizio anno e soprattutto di  come stanno proseguendo. Dopo essere rientrati dalla 32a edizione del Rally dell’Appennino Reggiano con un primo posto tra le Super 2000 di Davide Medici, che conferma sempre di più l’ottima intesa con la Peugeot 207 Super 2000, ed un secondo tra le Super 1600 ottenuto da Tarabelloni con la Renault Clio, ripartiamo per il Rally Internazionale del Casentino.

 

La Peugeot 207 S2000 di Rossetti-Chiarcossu al Rally di Ypres per difendere due primati

Venerdì e sabato prossimo si disputerà in Belgio il Rally di Ypres, gara valevole sia per l’Intercontinental Rally Challenge sia per il Campionato Europeo Rally FIA 2008, che attualmente vedono al comando la 207 Super 2000 affidata a Luca Rossetti e Matteo Chiarcossi.Per l’equipaggio ufficiale di Peugeot Italia, che è al vertice anche della classifica del Tricolore, si tratterà di un ritorno sulle difficili strade belghe che hanno visto la sua vittoria al debutto nel 2007.

 

Il progetto D.A-D.D con le Ford Fiesta in Sardegna

Dopo la fortunata parentesi alla Targa Florio, al fianco della Island Motorsport, il programma del progetto sociale D.A-D.D, ritorna con le piccole Ford del Fiesta Sporting Trophy sugli sterrati della Sardegna. In occasione del Sardegna terra appuntamento di meta` stagione del Trofeo Rally Terra Italiano, a portare i colori D.A-D.D saranno i due driver Siculi Antonio Patella (vincitore della tornata Valdostana nel monomarca di casa Ford), navigato da Masina Palitta e Marco Rametta con alle note Carlo Tomassetti.

 

Le Citroën C4 in formazione compatta in Turchia

Si è conclusa oggi l’ottava manche della stagione del Campionato del Mondo WRC 2008, disputata nel corso del 'Rally of Turkey'. Al termine di questa calda domenica, Sébastien Loeb/Daniel Elena piazzano la loro Citroën sul terzo gradino del podio. Nella scia dei compagni di squadra, Dani Sordo/Marc Martí concludono al 4° posto una gara piena di mordente.L’ultima tappa è stata ridotta: solo 67,56 km cronometrati. Con due passaggi, la 'Olympos' e i suoi 31,03 km, di cui i primi sette ancora da scoprire, riservano il “veleno nella coda”.

 

Brian Lavio e Luca Parodi guidano la classifica assoluta del Campionato Svizzero Rallye

Buone note arrivano dalla vicina Confederazione Helvetica per la  Twister Corse.Brian Lavio coadiuvato dal fido scudiere Luca Parodi a bordo della Renault Clio Super 1600 della scuderia novarese, a conclusione del Rallye du Chablais dell’ultimo week end scorso si ritrova in testa alla classifica assoluta del campionato rallye rossocrociato.La quarta posizione assoluta e la prima di categoria ottenuta nell’ultima competizione disputata destinano al presente la coppia di alfieri della Twister Corse, in virtù della somma dei punti messi a disposizione dalle due classifiche, al vertice della lotta per il titolo svizzero con 74 crediti all’attivo.

 

La Peugeot 207 S2000 al Salento per allungare nel Tricolore

In testa nel Campionato Italiano Rally, nell’ Intercontinental Rally Challenge e nel Campionato Europeo Rally FIA, la 207 S2000 di Peugeot Italia è pronta per affrontare il Rally del Salento, quinta prova del Tricolore, con il duplice obiettivo di incrementare il proprio vantaggio nella classifiche Piloti e Costruttori e di allungare la sua straordinaria serie positiva.Reduci dalla vittoria nella Targa Florio, Rossetti e Chiarcossi tornano sulle strade pugliesi dove un anno fa firmarono la loro prima vittoria proprio con la 207 S2000.

 

Acropolis Rally: 'Messe' di soddisfazioni per Citroën in Grecia

Vera maratona moderna disputata in velocità, 'l'Acropolis Rally', settima manche del Campionato del Mondo WRC, è arrivato oggi al suo epilogo. Al volante della loro C4, Sébastien Loeb/Daniel Elena si sono imposti, riprendendo il comando della classifica 'Piloti'. Sulla seconda auto del team Citroën Total, Dani Sordo/Marc Martíconcludono al 5° posto, segnando 5 punti, che permettono al Doppio Chevron di tornare a due lunghezze dal leader nella classifica “Costruttori”.Con le Citroën C4 private, seguite dalla struttura PH-Sport e assistite dai tecnici di Citroën Sport Technologies, Urmo Aava/Kuldar Sikk (4°) e Conrad Rautenbach/David Senior (10°), completano il superbo week-end del Doppio Chevron.

 

La 207 S2000 vince la 92° Targa Florio

L’equipaggio ufficiale di Peugeot Italia composto da Luca Rossetti e Matteo Chiarcossi ha vinto la 92^ Targa Florio, quarto appuntamento del Campionato Italiano Rally 2008. Con questo risultato l’equipaggio friulano e Peugeot restano soli al comando delle classifiche piloti e costruttori del tricolore.La netta vittoria nella prestigiosa gara siciliana è maturata sin dalle prime battute (miglior tempo in tutte le prime cinque prove speciali). Superato grazie allo splendido lavoro dei meccanici del team Racing Lions il rischio legato al manifestarsi contemporaneo di due anomalie (incrinatura del collettore di scarico e avaria al terzo rapporto del cambio), Rossetti ha ripreso la sua marcia concludendo trionfalmente al primo posto con un bottino di 7 prove speciali vinte sulle 12 programma.

 

La 207 S2000 in testa alla Targa Florio

L’equipaggio ufficiale di Peugeot Italia composto da Luca Rossetti e Matteo Chiarcossi hanno concluso al comando la prima tappa della 92^ Targa Florio, quarto appuntamento del Campionato Italiano Rally 2008.A completare l’eccellente prestazione delle 207 Super 2000 ci sono anche i risultati di quelle schierate nella prestigiosa gara siciliana dai team privati, con Davide Medici al posto d’onore e Tobia Cavallini al settimo assoluto e primo dei piloti partecipanti al Trofeo Indipendenti del Cir.Rossetti è balzato subito al comando della gara imponendosi in tutte le prime cinque prove speciali.

 

Intercontinental Rally Challenge 2008: La 207 S2000 cerca un'altra vittoria alla targa Florio

Intercontinental Rally Challenge 2008: prima nella classifica piloti, con Luca Rossetti e Matteo Chiarcossi; prima nella graduatoria costruttori dopo le prime due gare concluse con altrettanti successi.Campionato Europeo Rally FIA 2008: prima con il massimo punteggio nella classifica piloti con Luca Rossetti e Matteo Chiarcossi, dopo i primi due rally disputati.Campionato Italiano Rally 2008: prima ex-aequo nella classifica piloti con Luca Rossetti e Matteo Chiarcossi; prima nella graduatoria Costruttori dopo le prime tre gare.

 

Twister Corse al Campionato Italiano Rally

E’ da considerare un vero e proprio rientro quello di Davide Medici in casa Twister Corse dopo l’esordio vincente avvenuto nell’ultima edizione del Motor Show di Bologna.Il giovane e simpatico campione reggiano, in virtù dell’ottimo feeling tra il suo talento e la Peugeot 207 Super 2000 della Twister Corse, ha avviato per questa stagione un programma di gare definito con la scuderia che si identifica fin dalla propria nascita col dinamismo del vortice.Il debutto di Davide Medici avverrà in questo fine settimana in concomitanza del quarto appuntamento del Campionato Italiano Rally, il Targa Florio, e sarà accompagnato sulle strade della Trinacria da Daniele De Luis con il quale cercherà di firmare una pagina positiva nella storia del rally siciliano vendendo, e vi è da dirlo nel caso del pilota reggiano, cara la pelle.

 

Debutto in Grecia per la Subaru Impreza WRC 2008

Tra il 30 maggio e il 1 giugno si svolgerà in Grecia il Rally dell’Acropoli ed ad accendere ancora di più l’attesa per questa spettacolare settima tappa del Campionato Mondiale Rally, l’annuncio, corredato di alcune immagini, del debutto della nuova ed attesa Impreza WRC.Dopo un deludente Rally d’Italia, conclusosi con un sesto e un decimo piazzamento finale, in Subaru è tempo di grandi cambiamenti.La nuova versione hatchback, derivata dal nuovo modello Impreza in commercio da quest’anno, manda definitivamente in pensione il glorioso filone dei modelli a tre volumi che tante soddisfazioni ha regalato alla Casa delle Pleiadi (Campionato del Mondo Costruttori nel 1995, 1996 e 1997, e Campionato del Mondo Piloti nel 1995, 2001 e 2003), ma che stenta ormai ad arginare lo strapotere di Sebastien Loeb e della sua Citroën per quanto riguarda i piloti, e della Ford per quanto attiene ai costruttori.

 

Ancora un trionfo al Rally del Portogallo per la Paugeo 207 Super 2000

La Peugeot 207 Super 2000 affidata a Luca Rossetti e Matteo Chiarcossi, l’equipaggio ufficiale di Peugeot Italia, ha vinto il Rally del Portogallo replicando il successo conquistato nel Rally di  Turchia. Con questa vittoria Luca Rossetti rafforza il suo primato nella classifica piloti dell’Intercontinental Rally Challenge così come Peugeot allunga nella classifica costruttori di questa prestigiosa serie internazionale approvata FIA.Il trionfo Peugeot è stato completo, visto che le 207 Super 2000 hanno occupato l’intero podio della gara portoghese, interamente su sterrato, grazie al secondo posto del ceco Kopecky  ed al terzo del francese Vouilloz.

 

Trofeo Rallye Suzuki: ottime prestazioni per i pneumatici Advan di Yokohama

Il secondo appuntamento del Trofeo Rallye Suzuki ha trovato il proprio palcoscenico ideale nelle valli aostane, con base nella bellissima località di Saint Vincent. Il campionato monomarca completamente dedicato alla Swift Sport 1600 ha riscosso anche in occasione di questo secondo round un ottimo interesse da parte del pubblico, appassionato e non, che vede in questa formula uno spettacolo divertente e gare molto coinvolgenti.  Matteo Giordano e Erica Pogliano, sulla Suzuki Swift Sport preparata da Garelli Automobili, hanno vinto anche questa seconda tappa del campionato, confermandosi saldamente in testa alla classifica.

 

Rally del Taro: Prima di categoria la coppia Federici-Amadori con la Peugeot 207 Super 2000

Non si sopiscono settimanalmente gli entusiasmi in casa Twister Corse in virtù dei continui risultati positivi ottenuti dai piloti che siedono sulle vetture del vortice. In questo fine settimana a raccogliere gli allori ci ha pensato la coppia Federici - Amadori giunta al traguardo della 15ma edizione del Rally del Taro in testa fra le vetture della sua categoria: le Super 2000.Oltre la Peugeot 207 di Federici l’altra vettura della Twister Corse presente a Bedonia era la Renault Clio Super 1600 affidata alla coppia di poliziotti Rossi – Morelli che ha trovato collocazione finale assoluta al diciottesimo posto, quinta fra quelle della sua specie.

 

Mauro Trentin buon sesto all'Adriatico

Yokohama Italia Motorsports continua la sua avventura rallystica con Mauro Trentin nel Trofeo Rally Terra. Navigato come sempre da Flavio Zanella, il pilota trevigiano si è classificato sesto nella seconda gara – il Rally dell’Adriatico - valida per questo campionato. Il sesto posto all’Adriatico ha valso a Trentin il mantenimento della testa della classifica generale di questo importante trofeo italiano, che vede i piloti scontrarsi e misurarsi sui più impegnativi e divertenti tracciati off-road rallystici italiani.

 

Podio meritato per Sordo/Martí e Citroën in Giordania

La premiazione della prima edizione del 'Jordan Rally', quinta manche del Campionato del Mondo WRC 2008 si è tenuta oggi in prossimità del Mar Morto, non lontano da Amman. Al volante della loro Citroën C4 WRC, Dani Sordo/Marc Martí si sono piazzati al secondo posto, permettendo al team Citroën Total di segnare otto preziosi punti. Partiti per il SupeRally dopo la disavventura di ieri, Sébastien Loeb/Daniel Elena hanno effettuato una seduta di test “a grandezza naturale”, portando comunque a Citroën un punto 'Costruttori' .

 

Primo podio assoluto della Peugeot 207 Super 2000 della Twister Corse

E’ stata oramai consegnata alla storia la 34ma edizione del Rally Coppa d’Oro svoltasi sulle strade alessandrine nel week – end ultimo scorso. Valevole come Challenge di zona 1 con coefficiente 1,5 e grazie alla grande performance di Tiziano Borsa, coadiuvato da Carla Berra, la Twister Corse, alla sua prima partecipazione al rally di Alessandria riveste il proprio risultato finale con lo stesso metallo del trofeo con cui la sfida fregia il proprio nome.Il primo posto, ottenuto in modo netto dalla coppia piemontese di Crevacuore e vincitrice di quattro prove speciali sulle sette disputate, certifica la caparbietà dei conduttori al pari della competitività della vettura della scuderia del vortice.

 

La Peugeot 207 S2000 in testa al Campionato Rally Italiano e Europeo

Il secondo posto assoluto ottenuto al Rally Millemiglia dalla Peugeot 207 Super 2000 condotta da Luca Rossetti e Matteo Chiarcossi permette ai portacolori di Peugeot Italia di confermarsi al vertice del Campionato Europeo Rally FIA e soprattutto di portarsi in testa ex-aequo nel Campionato Italiano Rally, sia nella graduatoria piloti che in quella costruttori.LA GARA. Sin dall’inizio al posto d’onore, e primo dei piloti che utilizzano pneumatici BF Goodrich, Luca Rossetti è stato efficacissimo sia sul fondo bagnato, che ha contraddistinto tutta la prima tappa e le prime battute della seconda, che nella parte finale della gara sotto il sole.

 

La prima gara del Trofeo Suzuki riscuote successo ed appassiona i fan

Ad Alba (CN) ha avuto luogo la prima gara del Trofeo Rallye Suzuki, un campionato monomarca completamente dedicato alla Swift Sport 1600. Divertente ed emozionante, questa gara ha raccolto apprezzamenti da tutto il mondo rallystico. Il monomarca by Suzuki è gommato con i pneumatici ADVAN by Yokohama A048 (nella misura 195/55 R15, montati su ruote MAK X-Treme da 15”), e la partnership fra le due case giapponesi sta dando buoni riscontri in termini di prestazioni: durata, feeling di guida, comfort.

 

Intercontinental Rally Challenge: Anton Alen terzo nell’Istanbul Rally

Risultato positivo del Team Abarth nell’Istanbul Rally, prima prova dell’Intercontinental Rally Challenge e del Campionato Europeo. Il giovane finlandese Anton Alen, in coppia con Timo Alanne su Grande Punto Abarth S2000, ha concluso terzo dopo una bella rimonta. Nelle prime battute di gara aveva forato, perdendo diverse posizioni.Un risultato importante per il pilota ufficiale Abarth, soprattutto nell’ottica di un campionato ancora molto lungo, che si articola su 10 gare.“Per me – ha detto all’arrivo Alen – non è stato un fine settimana facile, ma sul fondo particolarmente scivoloso dell’ultima tappa sono riuscito a risalire in classifica e ad ottenere un risultato che per il campionato è positivo per me e per la squadra”.

 

Istanbul Rally: Trionfo Peugeot

Splendida vittoria all’Istanbul Rally, prima prova dell’Intercontinental Rally Challenge, di Luca Rossetti e Matteo Chiarcossi con la Peugeot 207 Super 2000.Il trionfo delle Peugeot è stato completato dal secondo posto della vettura condotta da Nicolas Vouilloz. Al terzo e quarto posto si sono classificate le Abarth di Anton Alen e Renato Travaglia.Rossetti è stato in testa sin dall’inizio della gara e dopo aver concluso la prima tappa con un buon margine di vantaggio sul secondo Dani Sola, ha gestito il primato sino all’arrivo.

 

La Peugeot 207 S2000 di Rossetti-Chiarcossi all'Istanbul Rally

Questo weekend si disputa in Turchia l’Istanbul Rally, prima prova del campionato Intercontinental Rally Challenge 2008, a cui prende parte la Peugeot 207 Super 2000 affidata a Luca Rossetti e Matteo Chiarcossi, l’equipaggio ufficiale di Peugeot Italia.L’Intercontinental Rally Challenge (IRC) è la serie autorizzata FIA che vanta l’adesione del maggior numero di Case automobilistiche (ben sei: oltre a Peugeot, Abarth, Citroën, Honda, Mitsubishi e Volkswagen) e di cui Peugeot è campione in carica sia piloti sia costruttori grazie ai risultati ottenuti dalle vetture schierate dalle filiali nazionali.

 

Sardegna Rally Race 2008: Grandi sfide , grandi protagonisti, grandi scenari

Tutto è pronto per la grande sfida nel mediterraneo. A fianco dei grandi Team iscritti e dei nomi noti a tutti, come ad esempio Marc Coma, Cyril Dépres, Dadiv Casteu, Matteo Graziani, Oscar Polli, Massimo Chiesa... correranno piloti che mai in passato avrebbero potuto sperare di confrontarsi con i grandi campioni.Il merito di Bike Village, la società organizzatrice  è quello di aver riportato in Sardegna i privati, i veri protagonisti dei rally degli anni d’oro. Ad agevolare il loro ritorno sono stati la politica dei prezzi - che ha puntato ad un consistente ribasso dei costi di partecipazione - e la definizione di un percorso assolutamente entusiasmanteTra il 4 ed il 9 maggio prossimi, oltre 70 piloti (ai quali si aggiungono gli iscritti all’Italiano) si sfideranno al Sardegna Rally Race, prima prova del Campionato del Mondo Rally Raid TT.

 


Prec. Prec.Pag. 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18, 19, 20Succ. Succ.