In Friuli avanti la Guida Sicura

di Luca Beduz

In Friuli avanti la Guida Sicura

Nella giornata di sabato 21 Novembre è stato inaugurato un centro di guida sicura a Tolmezzo, cittadina in provincia di Udine ben nota ai motociclisti che la attraversano per percorrere l’entusiasmante salita che porta alla Sella Chianzutan.
Dopo decenni di progetti più o meno fantasiosi, ora anche il Friuli Venezia Giulia si è dotato di una pista, seppure piccola confrontata con i moderni circuiti, dove poter effettuare corsi di guida sicura atti a sensibilizzare gli attuali e soprattutto i futuri utenti della strada.
All’inaugurazione organizzata e gestita per conto del Comune dalla Nuova Pro Loco di Tolmezzo è intervenuto il Sindaco e numerose altre autorità provinciali e regionali.

All’evento hanno partecipato in qualità di relatori ed istruttori per i corsi di guida, alcuni associati della A.S.D Carnia Racing, come promotori del progetto i membri del locale Rotary Club nonché alcuni componenti del Comitato Promotore per i “Circuiti per la Guida Sicura e Sportiva in FVG”.
Durante la giornata è stata anche data una dimostrazione teorica e pratica di esercizi normalmente svolti durante i corsi di guida sicura.
L’idea, nata all’interno del Rotary Club di Tolmezzo nel 1999, è stata fatta crescere e perfezionare, con il passare degli anni e delle riunioni a tema ha preso forma e sostanza, il tutto ha portato alla realizzazione di un progetto, alla sua approvazione e all’inizio della realizzazione, il 25 giugno 2008. Ora a qualche giorno di distanza dalla giornata mondiale dedicata al ricordo delle vittime della strada, celebrata il 16, si è giunti al taglio del nastro.
La struttura, che verrà presto data in gestione dall’Amministrazione Comunale, sarà predisposta di un impianto a pioggia, per le lezioni di controllo del mezzo sia in condizioni limite sul bagnato, sia in presenza di neve e ghiaccio. Il tracciato sarà inoltre illuminato con un apposito impianto, per consentire l’esercitazione anche nelle ore serali e notturne.
Il circuito, che godrà del supporto tecnico-logistico del vicino poligono di tiro, è stato completato rispettando le normative previste dalla Csai.

Alcune cifre del circuito:
Superficie Impianto: 5,8 ettari
Lunghezza della pista: 940 m.
Larghezza della pista 10 m.
Lunghezza massima del rettilineo 130 m.
Piazzale per esercitazioni 100 x 50 m.

comments powered by Disqus

Articoli precedenti su DueMotori.com

Monza Rally Show: 30 anni e non sentrli...

Monza Rally Show: 30 anni e non sentrli...
in Autocordialmente