Porsche 911 GT2 9ff da 670 CV

Porsche 911 GT2 9ff da 670 CV

La scelta della livrea non è probabilmente condivisibile, ma la vettura nascosta sotto le pacchianissime scritte adesive applicate sulla carrozzeria è di quelle di prim'ordine.

La base scelta infatti dal preparatore tedesco 9ff per realizzare questa supercar è la ben nota ed apprezzata Porsche 911 GT2, il cui motore è stato elaborato con l'ausilio di due turbocompressori V670, una centralina ECU modificata, nuovi collettori di aspirazione ed un nuovo scarico con una valvola a doppio stadio che permette di frenare o meno il rombo possente che fa presagire la cavalleria a disposizione.

Grazie a questa cura, la Porsche 911 GT2 9ff eroga la notevole potenza di 670 CV, che le permettono di accelerare da 0 a 100 km/h in appena 3,6 secondi, e raggiungere i 200 km/h in 9,8 secondi.

Prestazioni assolute di grande rilievo, per raggiungere le quali è stato anche necessario innalzare il regime di intervento del limitatore di giri a 7.200 giri al minuto.

Per chi ritenesse poi ancora pochi i 670 CV di questa Porsche GT2, 9ff sta preparando una versione con addirittura 910 CV.

comments powered by Disqus

Articoli precedenti su DueMotori.com

Der neue Toyota Avensis mit 'Toyota Optimal Drive'

Der neue Toyota Avensis mit 'Toyota Optimal Drive'
in Nachrichten automobil