In Friuli, tutti pazzi per il Tuning

di Monica Iacuzzo

In Friuli, tutti pazzi per il Tuning


In Friuli impazza la moda del Tuning. Il 21 ed il 22 agosto è in programma, a cura dell'Unione Sportiva Torsa, il terzo Torsa Motor Week End, raduno aperto ad Auto Tuning e Scooter. La manifestazione si terrà a Torsa, frazione di Pocenia, nell’udinese.

IL PROGRAMMA.

Si parte nella serata di sabato 21 agosto. Quartier generale presso gli impianti sportivi della città. Alle ore 20, apertura iscrizioni Auto Tuning. Alle 22 Schiuma Party, con annessa Festa della Birra. Allieterà la serata la musica degli "Exes". Alle 23,30 Chiusura iscrizioni. Quando l’orologio della piazza farà suonare il Tocco di Mezzanotte, verranno fatte le Valutazioni delle Light Car. Le premiazioni vengono rimandate alla giornata successiva. Domenica 22 agosto. Alle 9, apertura iscrizioni (auto e scooter). Sarà ovviamente possibile, fino alle 12, iscriversi alle gare NCA (si valutano gli impianti audio). Per le 13 è previsto il Ritrovo degli amatori Minimoto; per le 14 il tradizionale Sexy Car Wash. Alle ore 15, chiusura iscrizioni Auto Tuning e Scooter Raduno. Dopo l’esibizione “Sexy Lotta Nel Fango” (ore 16), alle 17 si terranno le premiazioni.

PREMI. Oltre 70 le Coppe in pailo. Questo l’elenco diramato dagli organizzatori. GARE AUDIO NCA: Sound Quality Ascolto (SQL) - Privati - Professionisti - SPL (Soft - Hard - Extreme -Terminator) - Musica a porte aperte (Street Music) - Impianto più potente (Danger). TUNING: 1° 2° 3° Estetica interni - 1° 2° 3° Estetica esterni (Soft - Hard - Extreme) - 1° 2° 3° Illuminazione (Interna ed Esterna) - Lady Tuning - Miglior baule - Miglior vano motore - Club più numeroso - Auto portata da più lontano - Miglior vano ruota - Miglior aerografia - Miglior colorazione - Migliore combinazione bicolore - The best of show - Migliore Usa Car - Coppa Chiosco. SCOOTER: 1° 2° 3° Estetica (Soft - Hard) - 1° 2° 3° Meccanica (Intermedio - Trofeo) -  Coppa over - Scooter portato da più lontano. Verrà inoltre premiato il Miglior Burnout. Per informazioni telefonare al 0434876619.

RIVIGNANO. Sempre in Friuli, a Rivignano, di manifestazioni simili se ne è recentemente svolta un'altra. Nella cittadina l’attesa del raduno che l’ha poi resa protagonista per un giorno era quantomeno spasmodica. Alle 10 il via alle iscrizioni delle “grosse” auto da tuning con svariate modifiche a motore, impianto audio, estetica, interni e quant’altro si possa fare su di essa. L’Over Tuning Team, gruppo che, con molta cura nel dettaglio, ha organizzato questo evento, ha le penne calde ormai da ore per raccogliere le numerose iscrizioni e, una dopo l’altra, sfilano come majorette in un arcobaleno di colori e suoni, le auto che poi si “sfideranno” a colpi di acceleratore per quanto riguarda i decibel, al suono degli impianti audio e naturalmente sfoggeranno tutta la loro bellezza e maestosità capitanate dai loro fieri e orgogliosi piloti, che in questo giorno caldo afoso, si dissetano in un piccolo chiosco con birra e altre bibite fresche ridendo e scherzando in compagnia. C’è stato spazio anche per uno sguardo all’indietro. Un angolo del raduno riporta un po’ al passato dell’auto con la mitica Topolino, la Lancia Delta Integrale (di rigore la livrea Martini Racing) e molte altre auto che hanno fatto la storia della meccanica e che affascinano ancora oggi gli spettatori dei raduni, grazie ai loro lineamenti possenti e ai loro ruggiti. A Rivignano il raduno si è svolto sui due lati di una strada (via Umberto I), gremita di persone: dai bambini, sempre curiosi ma anche esterrefatti da tutto questo mondo un po’ pazzo e strano, agli anziani, che guardano con sguardo guerriero questi mostri che la notte disturbano il sonno ma che di giorno sono capaci di far vivere un sogno. Le ore passano, alcune auto se ne vanno ed altre arrivano. Provengono anche dalla Slovenia o dalle regioni vicine del Friuli, accorse per partecipare ad un raduno che pur non essendo tra i più famosi, ha comunque ottenuto un gran numero di presenze. 300 auto, di cui 205 tuning e 40 d’epoca. Alle 18 ormai le decisioni della Giuria sono state prese. Iniziano le premiazioni. Si comincia, noblesse oblige, con le auto d’epoca, per poi passare alle varie categorie tuning. Tutti i tuner attendono di sentire il proprio nome, ma purtroppo non tutti potranno avere una coppa o un riconoscimento, anche se ogni macchina ha un particolare che la contraddistingue e la rende unica nel suo genere. Tuning…strano magico mondo.

comments powered by Disqus

Articoli più letti