Opel a Rimini con tutta la gamma dei veicoli commerciali

Opel a Rimini con tutta la gamma dei veicoli commerciali


Opel è presente per la quarta volta consecutiva alla rassegna Pianeta Birra – Beverage & Co., esposizione internazionale di birre, bevande, snack, attrezzature ed arredamenti per pub e pizzerie, in programma quest'anno dal 14 al 17 Febbraio alla Fiera di Rimini. Negli stessi giorni, oltre all'undicesima edizione di Pianeta Birra – Beverage & Co., il quartiere fieristico romagnolo ospita altre due importanti esposizioni di settore - l'8° Mediterranean Seafood Exposition (MSE) e la 38° Mostra Internazionale dell'Alimentazione (MIA) - che contribuiranno ad attrarre sinergicamente a Rimini una qualificata rappresentanza di visitatori.

Nelle dieci precedenti edizioni Pianeta Birra – Beverage & Co.

si è creata una posizione di assoluta "leadership" sul mercato internazionale, imponendosi all'attenzione come unica fiera in Europa dedicata alle bevande e, forte anche di questo speciale posizionamento, è divenuta un momento di incontro irrinunciabile per grossisti, distributori, importatori, ma anche per gestori di locali serali e di pubblici esercizi. Per rispondere in maniera più incisiva alle mutate esigenze del mercato, il format della manifestazione affianca oggi all’esposizione di prodotti e di aziende in cerca di contatti con la rete distributiva, una speciale attenzione al settore della birra, ai gestori dei locali ed una serie di eventi fuori salone destinati a coinvolgere il consumatore finale.

In questo contesto, allo stand 146 del padiglione A5, Opel espone quest'anno tutta la sua gamma di veicoli da lavoro (Corsa Van, Astra Van, Combo, Vivaro e Movano) ed una speciale versione coibentata di Vivaro realizzata dallo specialista italiano Carfibreglass. Nella gamma della Casa tedesca del gruppo General Motors ci sono veicoli ideali per le quotidiane esigenze operative che su di essi possono contare senza incertezze sette giorni alla settimana, 365 giorni all’anno, d’Estate come d’Inverno, in autostrada come nel traffico cittadino. A tale scopo Opel lavora continuamente per contenere al massimo i costi di gestione dei suoi veicoli commerciali, facendo in modo che siano quanto più possibile operativi su strada e mette a disposizione dei suoi clienti uno dei migliori e più completi servizi di assistenza offerti oggi da una Casa automobilistica. Oltre ad una garanzia di 24 mesi senza limiti di chilometraggio sull’intero veicolo e di 12 anni contro la corrosione passante (6 anni nel caso di Movano), a richiesta, si può ottenere un’estensione della garanzia che copre i veicoli per altri 5 anni. Effettuando una regolare manutenzione dei veicoli presso il servizio assistenza Opel non solo se ne massimizza l’utilizzo, ma se ne mantiene anche alto il valore sul mercato dell’usato.

Corsa Van : la prima scelta per chi lavora in città

Opel Corsa Van è il mezzo ideale per le consegne in città. Piccola distribuzione, servizi di vigilanza, manutenzione ed assistenza tecnica sono i settori merceologici ai quali è indirizzata. Esternamente ha lo stesso aspetto dinamico dell'autovettura da cui deriva e si inserisce facilmente in spazi di parcheggio anche ristretti, sfruttando le contenute dimensioni esterne (lunghezza 3.999 mm, larghezza 1.944 mm retrovisori esterni compresi, altezza 1.488 mm), il ridotto diametro di sterzata (10,1 metri) ed il servosterzo ad effetto progressivo. La grande superficie di carico piana e l’altezza interna (924 mm) superiore a quella del modello precedente si traducono in un volume di carico di 919 litri ed in una portata massima di 475 kg.

La nuova Opel Corsa Van ha tutto quello che serve per diventare la prima scelta per quanti cercano un piccolo veicolo da lavoro. I progettisti sono riusciti infatti a conciliare l’impostazione sportiva della nuova Corsa con una portata che è superiore del 30% rispetto a quella del modello precedente. La gamma delle motorizzazioni è ancora più ampia che in passato e comprende tre economici e potenti propulsori: il 1.000 TWINPORT a benzina da 60 CV (44 kW), il 1.2 TWINPORT Easytronic da 80 CV (59 KW) e il 1.300 turbodiesel common-rail da 75 CV (66 kW).

Astra Van : per le consegne e la manutenzione a piccolo e medio raggio

Opel Astra Van è un veicolo da lavoro particolarmente adatto per le consegne ed i piccoli interventi tecnici a piccolo e medio raggio e si fa apprezzare particolarmente da piccoli artigiani, commercianti, officine meccaniche, tecnici specializzati e corrieri. La superficie del vano di carico è piana e presenta alcune nervature di rinforzo che permettono di fare scivolare al suo interno i carichi più voluminosi. Sei anelli permettono poi di fissare il carico con cinghie e corde. Una robusta paratia divisoria intera, alta fino al tetto, dietro i sedili protegge gli occupanti della cabina da eventuali spostamenti del carico.

Tutte le componenti della vettura di origine sono state ristudiate ed adattate in modo che Astra Van risponda appieno alle esigenze di un utilizzo lavorativo. Le sue doti di maneggevolezza e di tenuta di strada vanno di pari passo con la capacità di trasporto. La sospensione posteriore di Astra Station Wagon ha permesso di posizionare il serbatoio del carburante in modo da guadagnare ulteriore spazio per il carico (1,65 metri cubi) e da offrire una superficie di carico perfettamente piana, senza compromettere la qualità della tenuta di strada del modello d’origine. Lo speciale assale posteriore a manovella di torsione della nuova Astra, realizzato con un elemento scatolato a doppia parete a forma di U, è stato rinforzato per aumentare la capacità di carico di Astra Van che in questa nuova versione arriva a 600 kg. Al vano di carico - lungo 1.759 mm e largo 1.382 mm - si accede facilmente attraverso un ampio portellone posteriore sollevabile. Opel Astra Van è disponibile con tre differenti turbodiesel common-rail ECOTEC di 1.300, 1.700 e 1.900 cc, tutti omologati Euro 4 e con un 1.400 a benzina da 90 CV (66 kW).

Combo : grande capacità di carico, massima maneggevolezza

Destinati prevalentemente agli operatori dell'artigianato, del commercio, della manutenzione e dell'assistenza tecnica, i minifurgoni come Opel Combo trovano sempre maggiore diffusione tra l'utenza in quanto associano un'elevata capacità di carico alla maneggevolezza necessaria per muoversi nel traffico delle città europee. I costi d'acquisto e di gestione accessibili e l’impostazione di tipo automobilistico sono altre motivazioni del loro crescente successo.

Questo minifurgone Opel unisce la praticità e l'efficienza del veicolo commerciale al comfort ed alla maneggevolezza dell'autovettura. Opel Combo Van si colloca ai primi posti nel suo segmento per quanto riguarda capacità di carico (fino a 3,2 metri cubi) e portata (fino ad 742 kg). In particolare, ha un grande vano di carico lungo 1,78 metri (2,7 metri con Flex Cargo System), largo 1,30 ed alto 1,20 cui si accede dal portellone posteriore a doppio battente oppure dalla porta laterale scorrevole (a richiesta). Combo Van è disponibile con tre motori a 16 valvole - due turbodiesel ad iniezione common-rail di 1.300 e 1.700 cc ed il 1.600 a metano da 97 CV (71 kW) - che si segnalano per bassi consumi e potenza ben distribuita nell'arco dell'intero regime di rotazione del motore.

Vivaro : estremamente versatile

I furgoni medi come Opel Vivaro sono mezzi davvero versatili. Trovano infatti applicazione in molte situazioni ed assolvono compiti più diversificati di qualsiasi altro veicolo. Devono disporre di molto spazio all'interno per ospitare passeggeri, merci oppure un'officina mobile ed avere al tempo stesso prezzi d'acquisto ragionevoli e bassi costi di gestione. Ci si aspetta inoltre che si trovino a loro agio sui lunghi percorsi extra-urbani come nelle strette stradine di paese, che siano facili da manovrare e che offrano una buona visibilità dal posto guida. Alcuni utenti vogliono un vano di carico all'interno del quale poter stare in piedi, altri attribuiscono maggiore importanza alle finiture, all'aspetto estetico ed alla completezza dell'equipaggiamento, nonché alla disponibilità di molti accessori a richiesta in grado di accrescere comfort e funzionalità.

E' tutt'altro che facile soddisfare una domanda così articolata, ma Opel ritiene che Vivaro rappresenti una risposta più che valida. Questa linea di veicoli commerciali di massa complessiva (PTT) compresa tra 2,7 e 2,9 tonnellate completa la gamma già esistente di veicoli commerciali della Casa tedesca e risponde alle necessità d’aziende di tutta Europa. Opel Vivaro è, infatti, un veicolo dalla linea moderna, offerto in due diverse misure di passo (3.098 e 3.498 mm) con meccanica tecnologicamente d'avanguardia, comportamento su strada simile a quello di un'autovettura, ergonomicità dell'abitacolo di guida ed ampia dotazione di sicurezza.

La gamma Vivaro si articola su cinque versioni: Furgone (passo corto e lungo, tetto normale ed alto), Pianale Cabinato, Combi (passo corto e lungo) fino a 9 posti totali e minibus Tour a 7-8 posti. Con la sua linea elegante e pratica, i bassi costi di gestione ed un livello di maneggevolezza, sicurezza ed ergonomia simile a quello di un’autovettura, Opel Vivaro sfida molte opinioni correnti nel mercato dei veicoli commerciali medi e fissa nuovi standard in questo settore offrendo, primo nella sua categoria, un cambio a 6 rapporti, due moderni 2.000 ed un 2.500 turbodiesel ad iniezione diretta common-rail ed un potente 2.000 16 valvole a benzina e gli stessi sistemi di comunicazione mobile adottati sulle autovetture Opel. Le versioni 2.0 CDTI 120 CV e il 2.5 CDTI 150 CV sono disponibili anche con cambio manuale automatizzato Easytronic a 6 marce che il conducente può utilizzare indifferentemente in modo manuale oppure completamente automatico. I veicoli così equipaggiati sono privi di frizione e quindi, da questo punto di vista, apparentemente simili a veicoli con cambio automatico. Tutti i modelli della gamma Vivaro sono garantiti per 12 anni contro la corrosione passante.

Movano : grande furgone per lunghe percorrenze

Lavoratori autonomi, commercianti e piccoli autoparchi aziendali che già dispongono di furgoni, autovetture e station wagon sono i principali utilizzatori dei grandi furgoni come Opel Movano. Questi veicoli sono anche la base di un incredibile numero d’allestimenti e trasformazioni differenti (furgone, gran volume, isotermico, frigorifero, autonegozio, cassonato, ribaltabile, carro attrezzi, autocaravan, ecc). Prodotto in 75 versioni differenti, Movano è il camaleonte della gamma dei veicoli commerciali Opel. E’ prodotto in versione furgone, combi vetrato e semivetrato, autotelaio con cabina singola e doppia, pianale e minibus a 16 posti (altezza interna di 1,91 metri). La versione autotelaio cabinato è la base ideale per allestimenti cassone, ribaltabile, furgone gran volume ed autocaravan.

Opel Movano è offerto con motorizzazione turbodiesel common-rail di cilindrata 2.500 cc e potenze che vanno da 100 CV (74 kW) a 150 CV (107 kW). I Movano sono equipaggiati di serie con un cambio a 6 marce. Sono disponibili versioni equipaggiate con iI cambio manuale automatizzato Tecshift a 6 marce che il conducente può utilizzare indifferentemente in modo manuale oppure completamente automatico. Ai bassi costi di gestione di Opel Movano contribuiscono i lunghi intervalli tra i tagliandi di manutenzione: due anni o 40.000 chilometri.


comments powered by Disqus

Articoli precedenti su DueMotori.com

James Weaver: Panoz Q9 was ahead of its time

James Weaver: Panoz Q9 was ahead of its time
in Le Mans Series

La vetture storiche Fiat ad 'Automotoretrò 2009'

La vetture storiche Fiat ad 'Automotoretrò 2009'
in Auto d'epoca e storiche

La Porsche Panamera? Negli USA costerà 70.000 Euro

La Porsche Panamera? Negli USA costerà 70.000 Euro
in Novità auto