Scattano gli incentivi per tutti gli autocarri Mahindra

Scattano gli incentivi per tutti gli autocarri Mahindra

2.500 Euro di incentivi statali per tutti coloro che acquistano un pick-up od un fuoristrada Mahindra (omologato autocarro) ed al tempo stesso rottamano il loro vecchio veicolo commerciale.

Con i tempi che corrono, al giorno d'oggi è più che mai opportuno meditare bene le proprie spese e valutare con la massima attenzione il rapporto prodotto/prezzo di quanto si va ad acquistare. Da questo punto vista il costruttore indiano Mahindra parte indubbiamente avvantaggiato. Il pubblico italiano ha scoperto da tempo i pregi di una gamma di pick-up e di fuoristrada moderni ed affidabili che puntano sulla concretezza senza rinunciare peraltro a tutti quei piccoli comfort che sono ormai considerati irrinunciabili dalla clientela.

I prezzi poi sono estremamente competitivi, visto che con solo 8.757 (Euro (IVA esclusa, al netto degli incentivi statali) è possibile acquistare il pick-up Bolero Loader, un veicolo da lavoro in grado di trasportare una tonnellata di merci o di attrezzature su un cassone lungo 2.190 mm e largo 1.440 mm.

La convenienza dei veicoli Mahindra diventa oggi ancora maggiore con l'introduzione dei nuovi incentivi statali per la rottamazione di veicoli Euro 0, Euro 1 ed Euro 2 immatricolati prima del 31 Dicembre 1999. Tutti i clienti Mahindra possono infatti contare sui 2.500 Euro di incentivi previsti per l'acquisto di autocarri Euro 4 ed Euro 5 aventi una massa complessiva non superiore a 3,5 tonnellate. A beneficiare dei nuovi incentivi statali per la rottamazione sono soprattutto artigiani, agricoltori, imprese edili, società di manutenzione ed in genere tutte le piccole imprese per svolgere la loro attività hanno bisogno di un veicolo robusto, affidabile, flessibile ed anche conveniente.

Veicoli da lavoro a due e quattro ruote motrici

Questo è ovviamente il caso del già citato Bolero Loader, ma anche dei pick-up e dei fuoristrada a due e quattro ruote motrici della gamma Mahindra Goa. Linea moderna, allestimento completo, telaio in acciaio, sospensioni anteriori indipendenti e posteriori ad assale rigido ed elevata altezza da terra fanno di Goa Pick-Up un vero fuoristrada, versatile e di avanzata concezione, come il pubblico si aspetta. E’ disponibile in versione a trazione posteriore oppure integrale inseribile elettricamente con carrozzeria a doppia cabina a 5 posti e cabina singola a 2 posti che gli permettono di rispondere alle esigenze di un pubblico molto eterogeneo.

Mahindra Goa Pick-Up si segnala per le misure del cassone largo 1.520 mm e lungo rispettivamente 1.489 mm e 2.294 mm a seconda del tipo di cabina doppia oppure singola. La dotazione di serie comprende fra le altre cose chiusura centralizzata con telecomando, alzacristalli elettrici, differenziale autobloccante, antifurto elettronico, climatizzatore, pedane laterali e volante regolabile. I prezzi al pubblico partono da 13.470 Euro (IVA ed incentivi statali esclusi).

La gamma Goa Pick-Up comprende anche pratiche versioni con cassone ribaltabile trilaterale (lungo 2.460 mm e largo 1.760 mm) proposte a prezzi al pubblico che partono da 16.970 Euro (IVA ed incentivi statali esclusi).

Tutti i veicoli Mahindra distribuiti in Europa sono equipaggiati con un moderno 4 cilindri turbodiesel di 2.500 cc ad iniezione diretta common-rail con intercooler è progettato in Europa dall’austriaca AVL in collaborazione con la tedesca Bosch e prodotto in India. Questi propulsori sviluppano una potenza di 107 CV (79 kW) a 3.800 giri/minuto e hanno una coppia massima di 25,5 kgm (250 Nm) a 1.800-2.200 giri/minuto.

AXA Assistance : assistenza garantita 24 ore su 24
 
Mobilità continua ed assistenza tempestiva in qualsiasi situazione sono servizi fondamentali per tutti gli automobilisti e soprattutto per quanti di loro utilizzano un veicolo per motivi di lavoro. In caso di difficoltà, i clienti dei pick-up e dei fuoristrada Mahindra immatricolati in Italia dal 1 Gennaio 2008 possono chiamare la Centrale Operativa di AXA Assistance attraverso un numero verde dedicato. Le prestazioni fornite riguardano interventi di assistenza tecnica su strada, traino, recupero difficoltoso, veicolo sostitutivo e/o biglietto ferroviario od aereo in caso di guasti gravi che precludano la prosecuzione del viaggio. Il servizio è compreso nel prezzo dei fuoristrada e dei pick-up Mahindra venduti in Italia e ha una durata di 2 anni.

comments powered by Disqus

Articoli precedenti su DueMotori.com

Škoda presenta Fabia Scout

Škoda presenta Fabia Scout
in Novità auto

Suzuki Challenge 2009

Suzuki Challenge 2009
in Rally