WEC 2015, Nürburgring: test per la 919 Hybrid vincitrice a Le Mans

di Redazione Italia DueMotori.com

WEC 2015, Nürburgring: test per la 919 Hybrid vincitrice a Le Mans

Due giorni di test al Nürburgring sono stati un assaggio del quarto appuntamento del FIA World Endurance Championship (WEC) che si svolgerà il 30 Agosto. Lunedì e martedì, il team Porsche ha messo in pista una Porsche 919 Hybrid, condividendo i 5,137 chilometri di circuito con uno schieramento impressionante di altre 19 vetture WEC. Per il prototipo, è stata la prima volta in pista dalla vittoria assoluta alla 24 Ore di Le Mans del 14 Giugno scorso. I piloti al volante della vettura di prova erano Timo Bernhard (Germania)/Brendon Hartley (Nuova Zelanda) il lunedì e Romain Dumas (Francia)/Marc Lieb (Germania) il martedì.

Assieme, i quattro piloti hanno coperto 1.275 chilometri.


Il Direttore del team Andreas Seidl ha così riassunto: 
"Per noi è stato un buon test. Abbiamo sistemato alcuni nuovi aspetti e ci siamo preparati per la sei ore di fine Agosto. Non abbiamo dati storici su cui basarci, perché il Nürburgring è un nuovo appuntamento nel calendario WEC. Essere qui con la 919 Hybrid è stata un’esperienza molto importante anche per i piloti. Abbiamo lavorato alla messa a punto della vettura e alla gestione ibrida per questo particolare tracciato. Anche correre sul bagnato il lunedì è stata un’esperienza utile a tutti. Aspettiamo con impazienza questa prima gara del WEC in Germania. È il terreno di casa per le più veloci vetture WEC e Porsche ha legami molto stretti con il Nürburgring. È un appuntamento storico per i grandi successi sportivi del marchio oltre che per i test effettuati e il lavoro di sviluppo destinato alle attuali vetture stradali".

Dopo i primi tre degli otto appuntamenti del Campionato Mondiale, Porsche conduce la classifica co-struttori con 140 punti, davanti ad Audi (124) e Toyota (71).

comments powered by Disqus