WTCC Monza: le ultime novità in pista

di Omar Fumagalli

WTCC Monza: le ultime novità in pista

Come anticipato su queste pagine, questo weekend vedrà l’atteso ritorno del WTCC sul tracciato di Monza e molti saranno i punti di interesse di questa unica tappa italiana del Mondiale.

NEW ENTRIES. Il Team Chevrolet ufficialmente iscritto dalla General Motors avrà al via una terza Cruze affidata all’argentino Lionel Pernia (Foto). Tra i “conduttori indipendenti”, su Bmw, ci saranno anche il ravennate Fabio Fabiani (vincitore della Fia Production Touring Car Cup nel campionato europeo 2008 a Salisburgo) con la vettura del Proteam e il danese Poulsen, con la vettura iscritta dalla squadra della quale è proprietario.

Fabiani sarà dunque compagno di squadra dell’esperto italiano Stefano D’Aste, la cui faccia campeggia sul manifesto ufficiale della gara assieme a quella di Larini e del capo classifica Tarquini.

PESI E ZAVORRE. Proprio da Monza, dopo le prime due gare di campionato (Curitiba, Brasile e Marrakech, Marocco), la commissione tecnica Fia mette in atto il regolamento di riequilibrio spettacolo attraverso i pesi. In soldoni, vengono artificialmente appesantite le vetture maggiormente competitive per “stabilizzare” le prestazioni e rendere - in linea teorica - la gara più affascinante. Tale regola prevede addirittura la possibilità di alleggerire le vetture meno competitive. Un regolamento sul quale si sono già spese, nel bene e nel male, migliaia di parole (l’Audi, ad esempio, non gradisce ed infatti se ne sta fuori dal WTCC). Sia come sia, questa è la lista: alle SEAT León TDI ed alle Chevrolet Cruze LT dovranno essere aggiunti 40 chili. Le BMW 320 SI sono autorizzate a correre con il medesimo peso. Le Chevrolet Lacetti potranno presentarsi al via alleggerite di 20 chili.

DEBUTTI. Ghiotti gli appuntamenti collaterali. Della F2 (un tempo categoria cadetta dell’ automobilismo internazionale, oggi trofeo monovettura di grossa caratura) si sono già disputate due gare, mentre il Trofeo Maserati GT (al via anche l’ex ferrarista Ivan Capelli) e l’ Eurocup SEAT León sono al debutto stagionale proprio a Monza.

BIGLIETTI. Sono in vendita nei giorni di manifestazione, presso le biglietterie agli ingressi dell'Autodromo (Vedano al Lambro e Santa Maria alle Selve). Venerdì 21 maggio entare costa 5 euro; mentre sabato 22 maggio se ne spendono 14 (biglietto ridotto, 10 euro). Domenica 23 maggio ingresso sempre a 14 euro (biglietto ridotto a 10 euro). Si potrà accedere al paddock aggiungendo 10 euro. I bambini (fino a 11 anni) entrano gratis, così come i disabili (l’accompagnatore paga un biglietto ridotto). Il parcheggio è gratuito.

ORARI. Venerdì 21 maggio, prove libere (si inizia alle 9) per Seat Leon Eurocup, Maserati GT e F2. Per quest’ultima categoria è prevista anche la prima sessione di prove ufficiali (ore 16,15). Per il Mondiale Turismo ci sarà la regolamentare sessione testing (dalle 15,30 alle 16) poiché l’anno passato a Monza non si è corso.
Sabato 22 maggio, prove libere ed ufficiali WTCC, Seat Leon Eurocup (per questa categoria è prevista anche Gara1, alle 14,05), Trofeo Maserati GT, F2 (gara1 ore 11). Domenica 23 maggio: dalle 9 alle 9,15 Warm-Up WTCC. Alle 9,40 Gara1 del Trofeo Maserati Gran Turismo. Seguono: Gara2 Seat León Eurocup (10,50), Gara2 Trofeo Maserati Gran Turismo (11,45), Gara1 Mondiale Turismo (ore 13,05, 9 giri). Alle Gara2 F2 (14,05), Gara2 WTCC (ore 15,20, 9 giri).

comments powered by Disqus

Articoli precedenti su DueMotori.com

Volkswagen Golf GTI Adidas, versione speciale

Volkswagen Golf GTI Adidas, versione speciale
in Novità auto

Porsche Cayenne CLR 550 GT by Lumma Design

Porsche Cayenne CLR 550 GT by Lumma Design
in Kit estetici

Delle virtù di un certo Michael Schumacher

Delle virtù di un certo Michael Schumacher
in Autocordialmente